Come arredare il giardino in stile mediorientale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover arredare la nostra abitazione e di rivolgersi ad esperti per essere sicuri di ottenere un risultato sempre ottimale. In alternativa, potremo provare ad arredare i vari ambienti della nostra casa seguendo tutte le indicazioni contenute in una delle moltissime guide facilmente reperibili su internet. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad arredare correttamente un giardino utilizzando un bellissimo e particolarissimo stile mediorientale.

27

Lo stile mediorientale si ispira al gusto estetico proprio dei paesi del vicino oriente, come l'Egitto, la Turchia e i paesi arabi. I colori e le forme di questo stile, particolarmente ricchi e caldi, si adattano bene a una casa mediterranea, con un'ampio giardino o magari con un ampio chiostro interno. Per un insieme equilibrato si consiglia di armonizzare lo stile degli interni e dell'esterno della casa progettando con cura ogni spazio con una visione d'insieme.

37

Scegliamo innanzitutto delle piante tipiche del Mediterraneo e del vicino oriente che sono compatibili con la nostra area climatica e creaimo delle bordure e aiuole variopinte con fiori e cespugli diversi. Tra le piante che possiamo crescere più facilmente abbiamo la calendula, con fiori gialli e grandi, la menta che viene utilizzata per la preparazione del tè, le rose, i crisantemi, i papaveri e le erbe aromatiche in generale. Gli alberi saranno utili per creare un angolo di ombra e per i frutti: tra i più comuni abbiamo l'arancio, il limone, il melograno.

Continua la lettura
47

Per dare un tema decisamente mediorientale al giardino dovremo inserire dei motivi geometrici e floreali tipici di queste zone applicando delle piastrelle dipinte oppure con delle parti in bassorilievo. Gli arabeschi variopinti e i mosaici sono tipici di questa tradizione e sono un elemento decorativo di particolare effetto. Possiamo installare questa copertura sulle pareti della casa, sulle colonne e sulla tradizionale fontana ottagonale con zampillo centrale.

57

Allestiamo un'area di relax nella veranda o installando un gazebo con tende leggere in cotone. All'interno inseriamo degli arredi tipici del medio oriente, come i tavolini bassi, i pouf e i divanetti con cuscini. I tessuti dovranno essere riccamente ornati con i pattern tipici dei paesi arabi e mediterranei.

67

Con questo ultimo passaggio la nostra guida è terminata. Seguendo tutte le semplici indicazioni riportate nei passi precedenti, saremo finalmente in grado di arredare correttamente il nostro giardino secondo il particolarissimo stile mediorientale.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizza piastrelle con motivi geometrici floreali e arabeschi propri del Medio Oriente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come arredare il giardino in stile arabo

Possedete un giardino e siete alla ricerca di qualche idea originale su come arredarlo? Una buona soluzione potrebbe essere quella di organizzarlo seguendo lo stile arabo. Uno stile in cui trame preziose, raffinatezza e buon gusto si sublimano per dare...
Esterni

Come arredare il giardino in stile bohemien

Se ami lo stile di arredamento bohemien e desideri scoprire come sia possibile arredare il tuo giardino di casa seguendo questo particolare ed elegante stile, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti fornirò...
Esterni

Come arredare il giardino in stile romantico

Il giardino è un luogo in cui è possibile godersi l'aria fresca e trascorrere del tempo nel verde. Sicuramente è una grande fortuna poter avere un piccolo spazio verde all'interno della propria abitazione, ma molte volte arredare questo spazio in maniera...
Esterni

Come arredare il giardino in stile inglese

Molt spesso per arredare i nostri giardini preferiamo rivolgerci a degli esperti per essere sicuri di ottenere un risultato perfetto, spendendo però in alcuni casi, cifre molto elevate. In alternativa, potremo provare ad arredare da soli i nostri giardini...
Esterni

Come arredare il giardino in stile scandinavo

Per sapere come arredare il giardino in stile scandinavo, occorre prima di tutto sapere quali sono le sue caratteristiche. Le decorazioni di stile nordico, infatti, hanno a cuore tre parole chiave: eco-sostenibilità, semplicità, definizione degli spazi....
Esterni

Come arredare il giardino in stile etnico

Avere un giardino comporta una fatica notevole, anche se è possibile beneficiare di alcuni vantaggi. Un esempio di beneficio è quello di godersi una serata tra amici con una luna splendente. Trovare l'arredamento in base a diversi fattori può comunque...
Esterni

Come arredare il giardino in stile tropicale

Il giardino è un'area della casa molto importante da curare nel migliore dei modi. Esistono vari modi per arredare il giardino con diversi stili e con particolari accessori e mobili che possono rendere questo spazio verde davvero particolare. Se amate...
Esterni

Come arredare il giardino in stile marinaro

Per chi ha la disponibilità di uno spazio esterno adiacente alla propria casa, l'arredamento risulta davvero importante. Un giardino ha bisogno di decorazioni ed abbellimenti se vuole rappresentare al meglio l'estensione di un luogo abitativo. Esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.