Come arredare il balcone in stile shabby chic

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se abbiamo il nostro balcone che si presenta piuttosto spoglio ma non sappiamo come arredarlo, a parte la posa di vasi con fiori e relative fioriere, possiamo renderlo raffinato adottando uno degli stili d'arredo più amati. Nello specifico si tratta dello shabby chic, ideale anche per l'opportunità che ci fornisce di riciclare mobili e oggetti non più in uso in casa. A tale proposito ecco una guida su come arredare un balcone in modo originale ed elegante.

24

Una delle principale caratteristiche che evidenzia subito una struttura in stile shabby chic, è la presenza equamente distribuita di legno e ferro battuto; infatti, in entrambi i casi, sul balcone possiamo posizionare (se lo spazio lo consente) un piccolo divanetto corredato di cuscini con richiami floreali o a righe, purché tutti nelle classiche tonalità pastello.

34

Per l'addobbo del balcone in stile shabby chic come già accennato in fase introduttiva, non è necessario utilizzare delle fioriere; infatti, se in casa ad esempio abbiamo dei comodini in legno laccato, rifiniti con una tonalità pastello sul bianco o sul tradizionale verde pisello, possono ritornare utili per posizionarli all'esterno del balcone e sui due lati, sfruttando il ripiano per la posa di una pianta con un vaso in ceramica, e i cassetti aperti costantemente a fisarmonica, in modo da creare una sorta di esposizione a schiera di piantine di piccole dimensioni, anch'esse dalle tonalità vivaci e appropriate allo stile shabby chic. Anche delle anfore in terracotta non necessariamente integre ma opportunamente tinteggiate con vernice chiara, possono rivelarsi utili per creare sul nostro balcone un angolo dedicato, e sfruttandole come porta piante ideali allo stile improntato.

Continua la lettura
44

Se la nostra casa è arredata in stile rustico o comunque si trova in un caratteristico borgo antico, la posa interna al balcone delle suddette suppellettili con le classiche fioriere in ferro battuto o in legno appoggiate sulla ringhiera, sporgenti in direzione della strada e con dei coloratissimi fiori (soprattutto gerani), rappresentano un ottimo modo per renderlo tipico dello stile shabby chic. Infine, ad addobbo ultimato per massimizzare il risultato, non dobbiamo dimenticarci di mettere all'interno della casa o sulle vetrate le immancabili tende a quadretti o fiorate, ed in entrambi i casi corredate da un grazioso quanto elegante merletto, altra tipica caratteristica dello stile shabby chic.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come arredare il giardino in stile boho chic

Lo stile boho chic rappresenta un'unione molto curiosa, poiché si riferisce con il primo termine al bohemien, ossia il viaggiatore, il viandante, l'artista; con il secondo si intende raffinatezza ed eleganza. Per questo motivo si parla di boho chic quando...
Esterni

Come arredare il giardino in stile etno-chic

Avere un giardino è un privilegio di cui bisogna avere massima cura. Tornare a casa e poter prendere una boccata d'aria seduti nel proprio cortile, guardare il cielo e lasciar correre i pensieri è quanto di più desiderabile si possa immaginare a fine...
Esterni

5 stili per arredare il tuo balcone

Se hai un ampio balcone ed intendi arredarlo con uno stile ben preciso, c'è la possibilità di sceglierne diversi, ognuno con un tema specifico, e soprattutto adeguato al contesto urbanistico della zona. A tale proposito ecco una lista in cui ci sono...
Esterni

Come avere un balcone stile vintage

Avere un'appartamento ben curato e ordinato è il sogno di tutti. Molte persone negli ultimi tempi hanno incominciato ad interessarsi proprio al "vintage". Con questo termine vengono generalmente definiti oggetti vecchi già di almeno vent'anni, che abbiano...
Esterni

Come arredare un terrazzo in stile provenzale

Sono numerosi gli stili che possono comporre la nostra abitazione, quello però più amato nell'ultimo periodo è quello provenzale, perché può essere sia rustico che classico. Tra i materiali che meglio gli si adattano troviamo il legno, il vimini,...
Esterni

10 idee per arredare il balcone in autunno

Avere un bel balcone molto ampio in casa è davvero una fortuna per chi vive in città. Anche il balcone però ha bisogno di essere arredato e decorato nel modo giusto, per non essere tralasciato e per non apparire squallido o abbandonato. Eccovi quindi...
Esterni

Come arredare un balcone stretto e lungo

Quando si prende in affitto un appartamento è sempre una sfida decidere cosa fare con il balcone, specialmente quando questo è di dimensioni particolarmente ridotte: in questo caso molte persone scelgono di lasciarlo vuoto o semplicemente lo utilizzano...
Esterni

Come arredare il giardino in stile greco

Se state cercando qualche consiglio di interior design per arredare il vostro giardino, state leggendo l'articolo giusto. Per dare alla vostra casa un tocco di stile mediterraneo, in linea col design ellenico e per fare in modo che il vostro giardino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.