Come arredare il bagno in stile minimalista

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le caratteristiche in uno stile d'arredo devono rispecchiare, almeno in parte, la personalità di chi lo sceglie. Questo stile indubbiamente è adatto ad una persone estremamente ordinata. Lo scopo principale dello stile minimalista, come dice il nome stesso, è quello di essere ridotto il più possibile all'essenziale (al minimo appunto). Lo stile minimalista si basa sui colori neutri, a elementi non decorativi, a linee geometriche semplici. Il colore bianco è il colore più diffuso, poi viene combinato con colori più forti, per contrastare. I tessuti che vengono impiegati sono completamente lisci e privi di qualsiasi stampa. Questo stile nasce negli anni '60 e, mette da parte, quasi elimina le decorazioni, tutto ciò che è complicato, per dare spazio, essere liberi di muoversi; uno stile molto pratico, da pulire facilmente. Mette ogni cosa a portata di mano e in luoghi ben definiti. Oggi vogliamo darvi delle idee su come arredare il bagno in stile minimalista seguiteci dunque.

25

Scegliere i materiali

Lo stile minimalista, in bagno come in tutte le altre stanze della casa, ha quindi determinati elementi distintivi. L'uso dei materiali è senza dubbio fondamentale: resine, pelli, vetro, cristallo, superfici lucide o laccate o che diano comunque una sensazione di linearità e semplicità.
Pochissimi i colori, la contrapposizione fra bianco e nero caratterizza ogni tipo di stanza, mentre il grigio, il blu o le tonalità marroni possono servire per unificare o smorzare la durezza del contrasto.
Le linee devono essere regolari e geometriche, le decorazioni perlopiù assenti.

35

Selezionare i sanitari e accessori

Utilizzate un lavabo dalla forma squadrata e fissate un unico specchio, non troppo grande, sopra di esso (incastonato alla parete o comunque senza cornici a delinearne il perimetro). La ceramica lasciata bianca, senza disegni decorativi, è indispensabile, sia per i sanitari che per la vasca da bagno. Dividete il box doccia con un separè di vetro trasparente, semplice ma elegante, e disponete pochissimi mobili o dispense, posizionandoli soprattutto sotto il lavabo.

Continua la lettura
45

Inserire decorazioni

Fissate i porta-asciugamani in acciaio lucido nella parete che contiene lo specchio, ed evitate anche in questo caso forme asimmetriche e complesse. Al bianco della ceramica contrapponete il grigio, il blu, il marrone o il nero dei pochi altri elementi (o delle pareti) che caratterizzano questa parte della casa. Le uniche decorazioni possibili sono simboli di modernità o ispirate a tecnologie avanzate: particolari hi-tech e minimal dal valore estetico o che contribuiscono al benessere del corpo.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Arredare un monolocale in stile minimalista

I monolocali rappresentano delle abitazioni dalle ridotte dimensioni che è necessario arredare nel modo giusto per offrire a chi vi abita la sensazione di avere a disposizione spazi più ampi. Questa sensazione può innanzitutto essere prodotta da un...
Arredamento

Arredare un bilocale in stile minimalista

In questa realtà frenetica di lavoro precario e portafogli sempre più leggeri, la scelta di una casa, che sia in affitto o da acquistare ricade sempre più spesso su immobili di dimensioni ridotte, adeguati ai nostri ritmi e alle nostre finanze. Monolocali,...
Arredamento

Come arredare il bagno in stile zen

Arredare casa è un compito molto divertente, ma alcune volte può risultare ostico. Non sempre riusciamo a valorizzare ogni spazio. Il rischio è quello di procurarsi troppi oggetti e non sapere dove metterli, oppure di esagerare con lo stile minimalista,...
Arredamento

Come arredare col metodo minimalista

Quella della tecnica minimalista rappresenta uno stile per l'arredamento delle abitazioni nato in USA fra gli anni Cinquanta e Sessanta. Il metodo minimalista si caratterizza per due elementi fondamentali, ovvero la praticità e la funzionalità. Di conseguenza...
Arredamento

10 idee per arredare il bagno con stile

La stanza da bagno è forse una delle più trascurate della casa dal punto di vista dell'arredo. Infatti ci sono degli elementi obbligati, ovvero i sanitari, che lasciano poco spazio alla fantasia, e per il resto di solito si dedica più tempo allo stile...
Arredamento

Come arredare il bagno in stile rustico

L'arredamento di una casa comunica sensazioni e ispirazioni, valorizza l'ambiente in cui viviamo e, ci fa sentire a nostro agio, infondendo calore e un senso di protezione. Naturalmente tanti sono gli stili ma, sicuramente sapremo riconoscere quello che...
Arredamento

Come arredare un bagno in stile marinaro

Se sei un appassionato del fai da te e desideri scoprire come sia possibile arredare la tua casa in stile marinaro, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti fornirò una serie di suggerimenti utili su come...
Arredamento

Come arredare un bagno in stile moderno

I bagni arredati in stile moderno creano una sensazione di maggiore pulizia e ordine. Al fine di progettare un bagno in stile moderno, è quasi obbligatorio utilizzare forme geometriche, modelli e superfici lisce, colori neutri e mobili lucidi. In questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.