Come arredare il bagno in stile boho chic

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo stile boho chic è una tendenza che sta spopolando molto nell'arredamento, soprattutto nel 2017; difficile da definire come stile, si tratta di una moda caotica che fonde più stili insieme, dando origine a qualcosa di unico e straordinario. Infatti per arredare casa seguendo questa corrente, c'è bisogno del tocco vintage, pertanto oggetti introvabili, usurati e vissuti e per lo più unici.
Vengono fuse suggestioni asiatiche allo stile bohemien, ovvero "zingaro", con l'aggiunta di varie ispirazioni del metà Novecento.
Tutto riconducibile ad un ambiente accogliente e molto suggestivo per l'eccessiva scelta di colori allegri e vivaci che spiccano in primis agli occhi di tutti.
Scegliere di arredare la propria casa seguendo questo stile è un compito alla portata di tutti ma anche arduo; facilita chi ha poca voglia di applicarsi nella selezione ma riesce a mettere anche in difficoltà per la ricerca approfondita di oggettistica retrò e vintage.
In questa guida vedremo come arredare la zona bagno nello stile boho chic.

26

Occorrente

  • Mobili vintage
  • Oggettistica retrò
36

Scegliere l'arredamento

I vari stili citati comprendono stampe floreali, scritte ed oggettistica varia tipica dell'Asia ed oggetti retrò risalenti alla seconda metà del Novecento pertanto parliamo di mobili grezzi in legno e specchi ornati di bordi in ferro battuto (con rispettive texture).
Possiamo scegliere con cura ed acquistare mobili antichi online oppure reperirli in casa di parenti che vogliono disfarsene; non importa che siano usurati o meno, più è logorato un oggetto e più trasmette il suo vissuto.

46

Aggiungere colore

Gran parte del lavoro è svolta dai giusti colori applicati seguendo il proprio spirito, la propria personalità. Il colore sarà dunque l'essenza della casa.
Colori caldi e opachi generalmente fanno da sfondo a ciò che una casa boho ospita.
Possiamo optare per una carta da parati verde opaco con stampe floreali semi trasparenti e aggiungere lampade retrò del medesimo colore a luce gialla.

Continua la lettura
56

Selezionare gli ornamenti

Immancabile è la presenza di candele profumate che oltre a rendere l'ambiente accogliente sprigionerà essenze profumate suggestive e rilassanti.
Le candele sono il tocco di classe che rendono un abitacolo attraente, intellettuale, avvolgente, caloroso, in coppia con incenso.
Le piantine in bagno sono un must e dunque posizionare qualche pianta grassa o comunque di piccole dimensioni agli angoli o sui mobili sarebbe un'ottima idea.
Possiamo optare per qualche tappeto dai motivi etnici, sfilacciato ai bordi per concludere in bellezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il salotto in stile boho chic

Quando si parla di arredamento, le possibilità si moltiplicano a dismisura. In particolare negli ultimi anni, con la riscoperta di tanti stili classici e alcuni più contemporanei. L'arte di "arrangiarsi", inoltre, conferisce nuova linfa a look più...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile boho chic

Dopo una stressante giornata lavorativa ritornare a casa è la scelta più piacevole per la maggior parte della gente. Di certo, l'arredamento dell'appartamento incide molto sullo stato d'animo della persona, dunque deve essere scelto con cura ed attenzione....
Arredamento

Come apparecchiare una tavola estiva in stile boho chic

Come vedremo nel corso di questo tutorial, per apparecchiare una tavola estiva con eleganza e raffinatezza è sufficiente seguire alcuni consigli apparentemente banali, come l'uso di complementi in grado di richiamare la raffinatezza dello stile boho...
Arredamento

Come arredare in stile boho glam

Se non sapete come arredare la vostra casa, il consiglio è di leggere i vari passi di questa guida in cui troverete degli utili suggerimenti che riguardano lo stile boho glam. Si tratta infatti di un modo di arredo piuttosto eccentrico che prevede l'introduzione...
Arredamento

Idee per arredare in stile boho glam

Lo stile Boho-Glam è una specifica branchia dello stile Bohemien. Uno stile ribelle che vede l’utilizzo di oggetti di recupero abbinati in modo elegante e allo stesso tempo stravagante agli oggetti più disparati, con l'utilizzo di colori caldi dai...
Arredamento

I 10 must have dello stile boho

Lo stile definito "boho-chic" è stato inaugurato agli inizi del 2000 dalle dive di Hollywood e ben presto ha spopolato in America, ma anche nel Vecchio Continente. In Italia però è arrivato in tempi più recenti, e sta recuperando in fretta il tempo...
Arredamento

Come arredare la casa in stile industrial chic

Se disponete di ambienti piuttosto grandi come magazzini, o comunque degli edifici abbandonati e in disuso, vi è un tipo di ristrutturazione che si abbina perfettamente a questi tipi di ambienti. Questo stile prende il nome di industrial chic: ideale...
Arredamento

Come arredare una cameretta in perfetto stile Shabby chic

Lo stile shabby chic, così morbido e sognante, fatto di colori pastello, mobili eleganti e arredamento giocoso è particolarmente indicato per le camerette dei bambini. Molto popolare ed apprezzato, lo stile shabby chic è facile da realizzare e poco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.