Come arredare con le greche

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le greche sono una valida alternativa alla carta da parati. Sono semplici da applicare e da rimuovere, e sono disponibili in una grande varietà di colori, forme e stili. Possono anche essere personalizzate a vostro piacimento, se non riuscite a trovare il modello di greca che fa per voi. La decorazione degli interni tramite l'utilizzo delle greche apre moltissime possibilità, quando si tratta di arredare la vostra casa. È possibile trovarne a prezzi molto bassi, ed è una scelta di decorazione molto pratica, soprattutto per chi si trova in un'abitazione in affitto e non può apportare modifiche permanenti alle pareti. Ecco dunque come arredare con le greche.

25

Occorrente

  • Squadra, riga e forbici (se le greche non sono già pronte)
35

Stile e modelli

Esistono diversi tipi di greche ed è importante conoscerli per sapere quali utilizzare, a seconda delle proprie esigenze. I due tipi base sono le greche in vinile autoadesive, e quindi già dotate di colla sul retro, oppure quelle costituite da carta da parati e ritagli pre-incollati. Una greca può essere utilizzata per adornare delle ampie pareti circoscriventi, ad esempio la scala di ingresso di un locale sopraelevato, come un attico, per poi proseguire lungo la continuità dei muri interni allo spazio, seguendo accuratamente linee superiori o inferiori, decise a piacimento.

45

Applicazione

Una volta acquistato il materiale prescelto, dovrete munirvi dell' apposita strumentazione per il corretto intaglio della striscia. Tagliato quindi il pezzo, fate bene attenzione alle giuste misurazioni e ai punti precisi di applicazione: è più pratico segnarne preventivamente la posizione sui muri, con una matita. Applicate il decoro facendo attenzione a non creare le tipiche bolle d'aria derivanti da un'applicazione scorretta dell'adesivo, se state utilizzando delle greche già provviste di colla. Se sprovviste, applicate uniformemente il collante, cioè un adesivo liquido da stendere con cura, utilizzando un grosso pennello.

Continua la lettura
55

Arredamento

Per un arredamento moderno, si consiglia di utilizzare greche semplici e non troppo elaborate; scegliete un colore neutro, che stia bene con tutto l'arredamento. Se in casa avete dei mobili in stile classico o in arte povera, potete sbizzarrirvi con varie tipologie di greche, come ad esempio: in stile barocco oppure raffiguranti fiori o foglie. Per una cucina rustica, sono consigliate delle greche grandi che vadano a ricoprire metà della parete. Si raccomanda solo di non esagerare, altrimenti si rischierebbe di cadere in un effetto pesante, che andrebbe ad appesantire troppo le pareti o i pavimenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la casa con il rosa e il fucsia

La casa è considerata il "nido domestico"; essa può essere arredata con forme e colori di ogni genere. Se siamo frizzanti, allegri, gioviali e magari anche giovani possiamo decidere di scegliere 2 colori che generalmente sono utilizzati per arredare...
Arredamento

Arredare con il color argento

Se un tempo arredare con l'argento, colore inusuale, era un lusso per ricchi, oggi è alla portata di tutti semplicemente perché non è necessario che sia vero argento: basta che ne imiti il colore. Il color argento è molto trendy ed è facilmente abbinabile...
Arredamento

Come arredare con la canapa

La canapa è un materiale di origine naturale che si ricava da piante tipiche delle zone tropicali. Anticamente la canapa si utilizzava per la produzione di carta; attualmente invece la canapa viene adoperata per la realizzazione di tessuti, corde ecc....
Arredamento

Come arredare la propria casa con l'aerografia

L'aerografia è una tecnica pittorica che viene eseguita con l'aerografo, un apparecchio polverizzatore che proietta inchiostro o colore liquido attraverso un tubo a sezione variabile, utilizzando un getto di aria compressa. In questo modo il colore si...
Arredamento

Come arredare il bagno con una boiserie

Comincio col dire che questa è una guida da leggere con leggerezza, scusate il gioco di parole, perché arredare un bagno è sempre un'attività molto soggettiva.Arredare la casa è un'attività che rende la nostra dimora più godibile e ospitale. Ognuno...
Arredamento

Consigli su come arredare l'ingresso di casa

Se dobbiamo arredare la nostra casa ed intendiamo farlo in modo funzionale, ma soprattutto con un tocco speciale dal punto di vista dell'estetica, ci sono molti modi per renderlo accogliente ed esclusivo. Nello specifico in questa lista, ci occupiamo...
Arredamento

5 idee per arredare una mansarda in stile greco

Hai mai pensato di arredare la tua mansarda ricordando o sognando dei luoghi che hai visto o visitato? A molti succede dopo un viaggio o dopo aver visto cartoline o immagini molto emozionanti. Puoi riportare lo stile di quel luogo nella tua mansarda in...
Arredamento

10 errori da evitare nell'arredare casa

Arredare la casa è, senza dubbio, un'operazione divertente, creativa e fantasiosa: bisogna pensare allo stile, ai colori, alle decorazioni, per fare in modo che la casa possa rappresentare al meglio la personalità di chi la abita. Arredare una casa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.