Come arredare con il rigato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le righe rappresentano una fantasia molto particolare rispetto ai classici arredi monocolore, poiché conferiscono agli ambienti un tocco di movimento, di creatività e di stile. Non a caso i tessuti con le righe possono essere adottate in qualsiasi stanza della casa, ed anche in giardini o terrazzi, avendo però un certo gusto nell'abbinare i colori, le fantasie e il mobilio. Con la presente guida proviamo a dare qualche consiglio su come arredare con il rigato, regalandovi qualche trucco utile ad ottenere un risultato davvero entusiasmante.

25

I colori vivaci, come il rosso, il giallo, le tonalità del blu o del rosa, sono ottimi per arredare con le righe le camerette dei ragazzi e la cucina, rendendo tali ambienti allegri e luminosi. Potreste adattare carta da parati e tessuti rigati bicolore nella stanza dei vostri figli scegliendo tonalità neutre se la camera è divisa da un fratello e una sorella. Le tende da cucina, assieme alle tovaglie e alle stoviglie potrebbero avere righe i cui toni ricordano quelli dei frutti, quindi il rosso, l'arancio o il giallo limone. Il rigato con i colori accesi si presta bene per gli arredi dal design moderno e lineare, che non abbia richiami al mobilio di tipo classico.

35

I colori pastello dalle tonalità tenui sono invece adatti per gli ambienti che richiamano lo stile classico dell'intero arredamento. Prima fra tutte la camera matrimoniale. Per arredare quest'ultima con tessuti rigati basterà tener presente il colore e lo stile dei mobili e scegliere tende, cuscini e tappeti dai toni del grigio, del verde oliva, del marrone in tutte le sfumature. Non è ammesso il contrasto (che invece ben si adatta al bagno) fra tinte e arredo. Stessa regola per il soggiorno, a meno che quest'ultimo non sia un tutt'uno con la cucina e diventi un ambiente del tipo ingesso - cucina - soggiorno.

Continua la lettura
45

Per rendere lo spazio di un ambiente maggiore di quello che in realtà appare, ricordate che le righe verticali conferiscono al muro maggior altezza, mentre quelle orizzontali donano profondità e larghezza. Le pareti del bagno di servizio ben si prestano all'utilizzo di tali tecniche, e allo stesso modo potreste sfruttare l'effetto ottico se volete ridipingere i muri di una mansarda adibite ad abitazione.

55

Senza necessariamente dover cambiare arredo e mobilio della propria casa, basteranno pochi oggetti per dare quel particolare movimento che solo le righe riescono a conferire. Un esempio sono i vasi per le piante da predisporre sul terrazzo, un quadro, qualche vasellame decorativo per il soggiorno e una varietà di tessili da cucina. Anche copricuscini per divani o coprisedie possono donare un tocco glamour alla vostra casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 errori da evitare nell'arredare casa

Arredare la casa è, senza dubbio, un'operazione divertente, creativa e fantasiosa: bisogna pensare allo stile, ai colori, alle decorazioni, per fare in modo che la casa possa rappresentare al meglio la personalità di chi la abita. Arredare una casa,...
Arredamento

10 idee per arredare con i cuscini

Quando si ha una casa completamente nuova, c'è sempre il desiderio di arredarla in maniera originale e unica. Arredare una casa è davvero divertente, ma bisogna sempre seguire una certa tipologia di stile se non si vogliono accoppiare insieme una serie...
Arredamento

Come arredare l’ingresso di casa

Arredare l'ingresso di una casa è molto importante poiché rappresenta il biglietto da visita per gli ospiti. L'ingresso, infatti, sarà il luogo in cui gli ospiti vedranno in primis. Per tale motivo, bisogna arredare l'ingresso nei minimi dettagli,...
Arredamento

Idee per arredare l'ingresso

Arredare una casa non è semplice, soprattutto quando dobbiamo partire da zero e rivoluzionare completamente una stanza. Uno degli ambienti più difficili da arredare è sicuramente l'ingresso dell’abitazione. Infatti, l'ingresso, è un ambiente che...
Arredamento

Come arredare a costo zero

Arredare una casa è sicuramente una delle spese più rilevanti dopo l'acquisto. Spesso capita di aver ricevuto il mutuo dalla banca e non avere soldi per poter arredarla, oppure ci si trasferisce in una casa in affitto e non si vogliono spendere soldi...
Arredamento

Arredare con il color crema

Arredare la propria abitazione è sicuramente un lavoro complesso, poiché tutto il mobilio deve adattarsi ai propri gusti personali ed a quello della persona con cui si andrà a vivere ma, allo stesso tempo, deve rispettare i canoni estetici dell'abitazione...
Arredamento

Come arredare una stanza piccola

Oggi abbiamo pensato di proporre una guida, molto utile e interessante, mediante la quale essere in grado di capire e imparare come poter arredare nel modo migliore una stanza che sia davvero piccola, ma molto accogliente. Quando si hanno a disposizione...
Arredamento

Come arredare con il decoupage

Arredare la propria casa significa fare scelte per quanto riguarda i mobili, l'illuminazione, i tendaggi, il colore della parete e tanto altro. Molto spesso si decide di rendere l'arredamento molto personale e originale. Un modo per poter arredare in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.