Come arredare con i cesti

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I cesti in vimini sono diventati un complemento d'arredo sempre più apprezzato e presente. In passato erano usati per raccogliere il bucato o cianfrusaglie di vario genere. Oggi li troviamo in cucina, in bagno o addirittura in salotto, per abbellire le nostre case. Danno quel tocco in più a stili come il country nordico e diventano elementi fondamentali nello shabby chic. Andiamo a scoprire insieme come usare i cesti per arredare la casa.

26

Occorrente

  • Cesti di vimini di svariate misure e colori
  • Nastri di raso
  • Stoffa a piacere per foderare i cesti
36

Un must dello shubby chic

I cesti in vimini sono perfetti per completare l'atmosfera romantica e provenzale dello shabby. I cesti usati per questo stile sono spesso di colori chiari, bianchi o pastello. Vengono utilizzati per contenere piante e fiori secchi, oppure come piccoli porta riviste in bagno. Potrete anche sistemare cesti di vimini più grandi vicino al vostro divano, in modo da tenere in ordine calde coperte o cuscini. Renderanno l'ambiente più accogliente e avrete tutto quel che vi serve a portata di mano. Potrete anche rivestirli all'interno con una stoffa che si sposi bene con l'arredamento della camera. E non dimenticate di decorare i cesti con nastri di raso, molto in voga nello stile shabby.

46

Organizer d'effetto

I cesti in vimini sono molto versatili. Basta raggruppare cesti di dimensioni ridotte, e avrete così ottenuto degli organizer sicuramente d'effetto. Potete scegliere, per questo utilizzo, dei cesti in forma di cornucopia o piccole valigette. Saranno perfetti in cucina per tenere in ordine gli ortaggi o mazzetti di erbe aromatiche. In bagno per sistemare prodotti di bellezza, spazzole e phon. Saranno molto carini da disporre sulla parete in verticale, uno sotto l'altro, oppure in formazione quadrata. Se li preferite più nascosti, andranno benissimo anche sotto dei tavolini o nell'ultimo ripiano degli armadietti.

Continua la lettura
56

Originali soluzioni decorative

Adesso vediamo qualche idea più originale e meramente decorativa. Potete sostituire i vecchi paralume dei vostri lampadari con dei cesti sistemati sottosopra, meglio se privi di manici. L'effetto sarà molto rustico e quindi ideale per ambienti meno formali o per gli esterni. In base alla densità dell'intreccio dei cesti, otterrete degli effetti di luce inediti. Perché decorare le pareti usando solo dei quadri? I cesti meno profondi potranno essere fissati alla parete in modo da creare fantasiose composizioni. Che siano dei cesti molto grandi o più piccoli, sceglieteli colorati o con motivi geometrici. Il colpo d'occhio è assicurato! Fate però attenzione a rendere la vostra composizione visivamente piacevole: i cesti più piccoli dovranno stare sempre all'esterno rispetto a quelli più ampi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Must have per arredare la casa al mare

Come vedremo insieme di seguito, ci sono alcuni elementi da tenere bene in mente quando si desidera arredare con gusto una casa al mare, per valorizzare al meglio ogni stanza della casa e renderla conforme all'ambiente marino. Nel corso di questo tutorial...
Arredamento

Come arredare un bagno rosa

Tra tutti gli ambienti della casa, il bagno rappresenta senza dubbio uno dei più importanti. Per questo motivo, occorre curarlo non solo per i membri dell'abitazione, ma anche per tutti gli ospiti che sicuramente passeranno di lì. Ovviamente, tutto...
Arredamento

Come arredare un monolocale di 35 mq

Arredare un monolocale può rivelarsi un'impresa non proprio facile. Per far ciò, avrete bisogno di un design che sfrutti in modo ottimale lo spazio e che aiuta a far sembrare più grande l'appartamento. Per raggiungere questo obiettivo occorrono pochi...
Arredamento

Arredare con il color crema

Arredare la propria abitazione è sicuramente un lavoro complesso, poiché tutto il mobilio deve adattarsi ai propri gusti personali ed a quello della persona con cui si andrà a vivere ma, allo stesso tempo, deve rispettare i canoni estetici dell'abitazione...
Arredamento

Come arredare una cameretta in perfetto stile Shabby chic

Lo stile shabby chic, così morbido e sognante, fatto di colori pastello, mobili eleganti e arredamento giocoso è particolarmente indicato per le camerette dei bambini. Molto popolare ed apprezzato, lo stile shabby chic è facile da realizzare e poco...
Arredamento

Come arredare una stanza piccola

Oggi abbiamo pensato di proporre una guida, molto utile e interessante, mediante la quale essere in grado di capire e imparare come poter arredare nel modo migliore una stanza che sia davvero piccola, ma molto accogliente. Quando si hanno a disposizione...
Arredamento

Come arredare una cucina bianca

Se desideri scoprire come sia possibile arredare una cucina completamente bianca, in modo da conferire eleganza e raffinatezza all'ambiente, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti fornirò alcuni consigli apparentemente banali...
Arredamento

Come arredare un soggiorno in taverna

Se la vostra casa si compone di una taverna che intendete valorizzare dal punto di vista estetico ed arredare con mobili e suppellettili di vario genere, potete ottimizzare il risultato seguendo alcune semplici linee guida. Nello specifico si tratta di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.