Come arredare con gli orologi da parete

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi in quasi tutte le case c'è almeno un orologio appeso ad una parete. La vita frenetica obbliga alla corsa contro il tempo: per cucinare, quando si esce per divertimento, per lavoro oppure per fare la spesa; tutto ciò ci fa guardare spesso l’orologio di casa. Gli orologi costituiscono da sempre anche un elemento di arredo, belli da guardare ed a volte anche spettacolari per la loro tipologia e struttura.
Vediamo dunque, con questa guida, come arredare con gli orologi da parete.

26

Occorrente

  • Orologi da parete vari
36

Scegliere l'orologio da parte in base all'arredamento

A seconda dell’arredamento e della stanza si può posizionare alla parete un orologio. Dunque arredare con gli orologi da parete significa trovare l'orologio adatto allo stile considerato.
Se la struttura è moderna nel soggiorno è consigliato un orologio da parete molto particolare, preferibilmente di vetro, multicolore e con molte sfaccettature che si intonano con l’ambiente. Se l’arredamento è classico, stile imperiale austriaco, l’ideale è quella di comprare un orologio da parete che abbia la forma di un quadro. Esso deve essere rettangolare, realizzato in legno dorato con al centro un quadrante di porcellana e la suoneria deve scandire le ore ed i quarti d’ora.

46

Scegliere l'orologio da parete per camere da letto e ingresso

Arredare con gli orologi da parete risulta anche una strategia utile per conoscere l'ora esatta in ogni camera. Nell’ingresso si può posizionare un orologio da parete di tipo lineare o con pomelli. Entrambi di costruzione tedesca degli anni ’20 e ‘30 noti in gergo come “pendole”. Sono dei meccanismi che suonano ogni ora ed ogni mezz’ora; essi hanno una struttura esterna in legno di rovere, faggio o noce. Questo tipo di orologio può essere posizionato anche in un ambiente in stile francese. Nella camera da letto, se l’arredamento è di stile Luigi Filippo o dei periodi precedenti della storia francese, è opportuno appendere al muro un orologio simile ad un applique.

Continua la lettura
56

Scegliere l'orologio da parete per la cucina

Per la cucina si può appendere alla parete un orologio tedesco in legno come quello per l’ingresso oppure una “pendola” di piccole dimensioni, rettangolare o quadrata. La struttura deve essere di legno scuro oppure a cera, cioè simile all’arte povera e rustica della cucina. Se non si è in possesso di orologi di un certo valore, o importanza storica, si può optare per una pentola di rame capovolta con le cifre e lancette. Se non si ha una pentola adatta è possibile acquistarla presso negozi specializzati per articoli casalinghi. Lo stesso discorso vale per gli altri ambienti di casa; si possono appendere alle pareti orologi moderni ed eleganti che sono indispensabili complementi d'arredo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • La guida fornisce solamente delle indicazioni di base, per una riuscita ottimale è fondamentale seguire i propri gusti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 modi per arredare una parete vuota

Quando si decide di ristrutturare una casa o di fare di rinnovarne l'arredamento bisogna fare spesso i conti con le spese che queste modifiche comportano. Arredare con gusto infatti non implica dover dedicare una grande parte delle proprie finanze, è...
Arredamento

Come arredare la parete dietro al letto

Come vedremo nel corso di questo tutorial, lo stile decorativo e l'arredamento di una casa non deve mai essere lasciato al caso. E importante infatti sfruttare tutti gli spazi presenti nella casa, arredando adeguatamente gli angoli maggiormente nascosti...
Arredamento

Come arredare una grande parete

Arredare la casa è un modo per esprimere i propri gusti e la propria personalità. Organizzando la casa, si tende a costruire un ambiente adatto alla propria persona, il meglio per poterci vivere ogni giorno. Ma arredare non è facile e, a dispetto delle...
Arredamento

Come arredare una parete rossa

Sicuramente il colore in una casa è l'elemento fondamentale per caratterizzare e rendere particolare lo stile e la personalità dell'ambiente. Prima le pareti venivano tinteggiate tutte della stessa tonalità, oggi invece si preferisce realizzare almeno...
Arredamento

Come arredare l'ingresso con una parete attrezzata

L'ingresso è il nostro biglietto da visita. Parla di noi ed è il primo ambiente che si incontra entrando in casa. Non tutti gli appartamenti possiedono un ingresso, spesso infatti si accede direttamente nel soggiorno (questo accade soprattutto nelle...
Arredamento

Come arredare una parete arancione

Se volete dare un tocco di originalità all'arredamento della vostra casa, pitturare le pareti con il colore arancio può davvero essere la soluzione migliore. Al bando i vecchi e tradizionali colori anche un po' smorti, è ora di dare una ventata di...
Arredamento

Come arredare con le fotografie una parete

L'arredamento della casa deve rispecchiare la personalità di chi vi abita. Chi di noi non dispone di mobili o souvenir che rispecchiano il nostro gusto o il nostro modo di vedere il mondo? Mobili antichi o moderni, decorazioni colorate o minimal. Ma...
Arredamento

Come arredare la parete ai lati del camino

Come vedremo nei pochi passi di questa guida, con un po' di pazienza e impegno, è possibile arredare determinati angoli della casa in modo elegante e chic, rendendoli caratteristici e raffinati. È risaputo infatti che lo stile di arredamento di una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.