Come arredare casa in stile antico

Tramite: O2O 10/04/2017
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Arredare casa in stile antico può sembrare facile ma non lo è, in quanto un arredamento del genere deve essere eseguito con degli schemi ben precisi altrimenti, con gli eccessi, si rischia di far sfigurare l?ambiente e soprattutto non valorizzare uno o più pezzi pregiati che si intendono inserire nel contesto abitativo. Camini, modanature, pavimenti in legno, grandi specchi, sono tutti elementi decorativi che evocano il fascino discreto della borghesia, per creare un arredamento antico perfetto. Ecco quindi alcuni consigli su come arredare casa in stile antico.

26

Colorazione interni

Per prima cosa ci occupiamo della colorazione degli interni della casa. Per un arredamento in stile antico misto francese ed inglese, sono indicate pareti a sfondo bianco uniforme o decorazioni di stucco antico, tra cui il rosa, salvo piccole sfumature di bianco. A questo punto, passiamo all'illuminazione: ci possiamo permettere di inserire fonti luminose di stile diverso a seconda dell?ambiente in cui vengono collocate. Per esempio: nella sala da pranzo, indipendentemente dallo stile scelto (francese o inglese) è indicato un lampadario con braccioli di bronzo dorato e con porta-candele in ceramica, contornati da gocce di vetro. Sulle pareti o al soffitto, applichiamo le modanature.

36

Disposizione arredamento

Nella camera da letto, è indicato ai due lati dei comodini disporre degli applique di bronzo mentre, al centro del soffitto va benissimo un lampadario di legno scuro con tre braccioli e con lampade coperte da sfere di cristallo opache. In un arredamento in stile antico anche l?ingesso richiede particolare cura ed in questo caso si consiglia l?uso di applique da parete, uno affianco all'altro, soprattutto se il corridoio è molto lungo. L? ingresso deve essere arredato con una consolle di legno a mezza luna (dorata a foglie), contornata da uno specchio a mercurio con cornice, anch'essa di legno dorato. Ai lati, vanno posizionate due sedie-poltrona con base rivestita in stoffa damascata o rosa antico.

Continua la lettura
46

Oggetti di composizione

Al centro del salone, posizioniamo un tavolo allungabile (con manovella) di mogano ai lati e un divano con poltrone in pelle; sullo sfondo, poniamo una credenza ed un caminetto di marmo nero con sovrapposto un orologio e due candelieri ai lati. Alle pareti sono indicati grossi quadri e una piantana all'angolo della stanza, con un paralume bene in evidenza. Per quanto riguarda il pavimento, è consigliato il parquet verniciato o il laminato decorativo in rovere. Con questi consigli, potremo arredare la nostra casa in stile antico in maniera molto elegante e con gusto.

56

Completamento dell'arredo

Completiamo il nostro arredamento, con piccoli complementi aggiuntivi come: i cuscini ricamati di seta, lampadari con pendenti e appliques a luce soffusa, le stoviglie bianche con bordatura in oro o con piccoli fiori dipinti, l'argenteria della nonna che evoca lo splendore delle tavole bandite, le posate e le cornici in argento oppure dei tappeti con colori tenui e motivi floreali che danno un tocco di calore al nostro pavimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una casa con il rosa antico

Il rosa antico è un colore particolare che veniva utilizzato molto alla fine dell'800. Oggi se viene utilizzato è proprio per chi ama richiamare il passato e quello stile retrò che si usava molto. Questo è lo stile che si presta più di ogni altro...
Arredamento

Come riconoscere un mobile antico in stile Luigi XVI

Esistono diversi stili di mobili che hanno caratterizzato la storia. Per riconoscere un oggetto d'antiquariato e acquistare conseguentemente i complementi di arredo di proprio gusto, è necessario sicuramente seguire alcune piccole e utili indicazioni...
Arredamento

Arredare la cucina in stile tirolese

Ma come è caldo ed affascinante lo stile tirolese! Immagini di paesaggi montani con casette rustiche e dai tetti spioventi si affacciano subito alla mente. Abiti folkloristici variopinti caratterizzano lo stile dei vestiti. E l'arredamento si impronta...
Arredamento

5 consigli per arredare casa in stile bohemien

Arredare casa in stile bohemien vuol dire dare un tocco di poesia, arte, vintage e amore per la libertà. Il termine "bohemien" significa "zingaro" e fa riferimento allo stile di vita adottato dai letterati, i musicisti e gli artisti maledetti dell'800....
Arredamento

Come arredare in stile toscano

Se intendiamo arredare la nostra casa in stile toscano, è sicuramente un'ottima idea, poiché si tratta di una tipologia antica e conosciuta in tutto il mondo, in particolare per i suoi colori caldi e chiari. La lavorazione artigianale del legno e del...
Arredamento

Come arredare casa in stile scozzese

Arredare la propria casa è sempre un momento molto eccitante. Rispecchia i nostri gusti e ci fa sognare posti magici e lontani. Un arredamento in stile scozzese potrebbe essere l'ideale per immaginare luoghi ricchi di fascino e mistero. Tipico di questo...
Arredamento

Come arredare un loft in stile vintage

Molto di moda in questi ultimi anni, i loft rappresentano una soluzione abitativa davvero originale e ricca di fascino. Questo tipo di abitazioni si contraddistinguono per essere formate da un ambiente unico con altezze interne e proporzioni maggiori...
Arredamento

Come arredare la casa in stile neoclassico

Lo stile classico, nell'ambito dell'arredamento, è tipico del periodo greco-romano ed è caratterizzato dalla semplicità delle linee. Dopo il Rinascimento, il classicismo si trasformò nelle forme essenziali, abbandonando le ridondanze degli stili barocco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.