Come arredare casa in stile anni '70

Tramite: O2O 15/07/2019
Difficoltà: media
110

Introduzione

Gli anni ?70 sono stati quelli che hanno dato luogo ad un cambio generazionale, che ha cominciato a farsi prepotentemente avanti in diversi settori come i modi di vestire o cambiare di colpo il design di tutto l?ambiente di una casa. Quest?ultimo è stato sicuramente il più rivoluzionario di tutti poiché la casa, è stata invasa da colori e decorazioni molto festose. Parola d'ordine, dunque, per chi desidera organizzare un appartamento secondo i canoni di arredamento di quell'epoca è stupire e colorare! In questa guida vogliamo dunque illustrarvi nel dettaglio come arredare casa in stile anni '70.

210

Occorrente

  • Tappeti moderni
  • Moquette marrone
  • Pouff
  • Sgabello decorato
  • Divano in ecopelle
  • Candele variopinte
  • Carta da parati
310

La scelta dei colori

Iniziamo da una considerazione di carattere generale, molto utile per chi vuole arredare la propria casa anni '70: ciò che caratterizza questo periodo, sono i colori decisamente audaci, tinte di natura pop e molto brillanti. E così, in un arredamento anni '70, devono prepotentemente farsi largo cromature come il verde acido, l'arancio, il rosa shocking, senza tralasciare il giallo senape, il viola, il marrone o addirittura l'azzurro. Occorre pertanto "osare", senza timore di sfociare nell'inopportuno o nel cattivo gusto. Pareti, complementi di arredo ed oggettistica, dunque, dovranno essere amalgamati tra loro anche in modo che, apparentemente, può sembrare un po' azzardato. Ma non sarà mai così.

410

Le caratteristiche degli arredamenti

Veniamo ora ad alcune osservazioni specifiche sull'arredamento anni '70. L?arredamento della casa negli anni settanta è stato cambiato in modo radicale rispetto al passato. Cominciamo quindi a parlare dei tappeti e della moquette che hanno visto alla ribalta colori con tonalità oro e marrone e tanti pouff di pelle variopinta stampata e molto solida su cui comodamente ci si poteva adagiare in qualsiasi camera sia da letto che nel soggiorno, accanto a divani, sedie e poltrone che, invece, potranno tranquillamente essere scelte con fatture e caratteristiche di tipo tradizionale.

Continua la lettura
510

L'organizzazione della cucina

L?ambiente cucina è invece arredato con sgabelli decorati molto in stile americano da abbinare al tavolo. Inoltre si noterà la comparsa di nuove forme di piattaie vivacemente colorate ed anche il piano del tavolo presenta sgargianti colori in materiale colorato come il giallo e soprattutto l?arancione (uno dei colori tipici degli anni ?70). Lo spazio cucina, insomma, diventa un ambiente colorato e pittoresco, in cui non soltanto deve essere possibile mangiare, ma anche muoversi e divertirsi secondo la filosofia dell'epoca.

610

La costruzione delle camere

Molte camere in quest'epoca avevano colori monocromatici con copriletti gialli, marrone o verdi naturali. I mobili sono fatti con linee curve, morbide e di forme insolite, come quelle rotonde ed a forma di uovo. È possibile quindi integrare i colori degli anni '70 con materiali moderni ruvidi o lisci. I divani in eco-pelle, sedie e sedili, erano pezzi di decorazione comuni per la concezione di una casa moderna nel 1970. Molti erano tuttavia gli accessori come ad esempio le candele che, divise in gruppi da tre o da cinque in varie dimensioni, sono state molto utilizzate in questi anni come idea di decorazione.

710

L'estetica delle pareti

Ora, un'occhiata alle pareti: la carta da parati deve essere la soluzione da utilizzare per chi desidera arredare la propria abitazione con lo stile di quegli anni. Da preferire i motivi geometrici della carta, oppure i modelli a stampe fiorite. È possibile ricoprire per intero tutte le pareti della casa, oppure per non rendere le stanze un po' troppo "pesanti", è anche possibile trattare solo alcune delle pareti presenti. Occorrerà utilizzare materiali oggi non consueti (ma molto in voga negli anni '70), come il vetro multicolore o la plastica. Uno sguardo anche ai mobili, che dovranno rigorosamente essere lucidi e dal design leggermente bombato, dall'aspetto essenziale e concreto.

810

L'uso degli accessori

Per quanto riguarda gli accessori, il consiglio è quello di utilizzare le candele. Queste venivano posizionate su tavolini e tavoli da pranzo, mentre divertenti paralumi o cuscini davano inoltre un tocco di stile a tutte le stanze della casa. Utilizzando quindi tessuti, colori e disegni dell'epoca, anche oggi come allora accessori tipo paralumi, tende o arazzi aggiungono vivacità, allegria e rendono accoglienti ed ospitali gli ambienti attuali. Infine vi è il vantaggio di poterlo fare spendendo poco, arredando con gusto e con pochissimi oggetti, grazie ai colori vivaci che da soli sopperiscono all?impiego di tanti mobili spesso inutili e poco funzionali.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In un arredamento in stile anni '70, non abbiate mai paura di osare: utilizzate sempre colori accesi, sgargianti e che donino movimento ed eccentricità all'ambiente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la casa in stile anni '50

Gli anni '50 rappresentano degli anni di svolta, di transizione, tanto in Italia quanto nel resto d'Europa. Ebbene si, perché gli anni '50 sono gli anni del dopoguerra e le nuove mode fanno capolino in ogni ambito della società, dai vestiti alle auto...
Arredamento

Come arredare casa in stile anni '40

Arredare una casa in stile anni '40 non è un'impresa facile: l'epoca che intendiamo rievocare risale al pieno momento del secondo conflitto mondiale, travagliato avvenimento che si ripercuoterà sulla mentalità delle persone e quindi sul gusto e funzionalità...
Arredamento

Come arredare un terrazzo in stile vintage

Avere un terrazzo all'interno di un'abitazione, è una fortuna davvero incredibile. Il terrazzo è uno spazio in cui poter passare parecchio tempo soprattutto d'estate, ed è per questo, che non bisogna mai tralasciare il suo arredamento e la scelta di...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile animalier

Se dovete arredare la vostra camera da letto e non sapete per quale stile optare, il consiglio è di scegliere quello denominato animalier. Come si evince dal nome si tratta di un design che prevede un'impostazione dove a primeggiare sono gli animali...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile Disney

Avete appena cambiato casa e non avete ancora deciso come arredare il salotto? Oppure avete scelto lo stile ma non avete idea di come accostare al meglio i mobili? Non c'è alcun problema, in questa semplice guida troverete dei consigli per arredare il...
Arredamento

Come arredare in stile Decò

Lo stile Decò è un fenomeno che si è sviluppato in Europa tra il 1919 al 1938. Per poi diffondersi negli Stati Uniti nel corso degli anni. Interessando così tutte le attività artistiche, partendo dall'architettura, dalla grafica, dall'artigianato...
Arredamento

Come arredare la casa in stile Gipsy

Siamo delle persone fantasiose, ci piace vivere così, alla giornata, e non facciamo mai programmi di nessun genere? Allora anche la nostra casa dovrà rispecchiare questa personalità. E come arredarla? Perché non pensare a uno stile gipsy, un po' bohémien?...
Arredamento

Come arredare una terrazza in stile retrò

Gli arredi di interni di ispirazione retrò si sono ritagliati oggi un’enorme fetta di popolarità; infatti, molte persone scelgono questo tipo di allestimento per vari ambienti domestici compresa la terrazza. In sintesi si tratta di usare dei colori...