Come arredare casa in stile '400

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il 1400 segna praticamente l'inizio della concezione di arredo di case e tenute con mobili in larga scala. Precedentemente a farla da padrone erano pochissimi mobili per lo più ricavati in muratura; tuttavia in questo periodo molto fiorente dal punto di vista commerciale e le nuove strade aperte verso l'Asia e l'Arabia, hanno cominciato a far conoscere una tipologia di arredo diversa. I mobili in stile '400 possono essere quindi definiti i progenitori di quelli che si sono succeduti nei secoli successivi fino all'età moderna. Ecco come arredare casa in stile '400.

26

Arredare la camera da letto

Per quanto riguarda la camera da letto, il legno si presenta di colore scuro per lo più in noce, trattato a cera o lucidato a tampone e di forma rettangolare senza fregi e modanature. I comodini ai due lati sono anch'essi semplici scatole di legno con massimo due cassetti o addirittura soltanto uno sportello con all'interno delle mensole divisorie. In questo periodo fa la comparsa anche il progenitore del comò anch'esso decisamente nello stesso stile, vale a dire rettangolare e senza particolari lavorazioni.

36

Arredare la cucina

La cucina comincia in questo periodo a cambiare decisamente volto e le strutture in muratura rimangono in linea di massima invariate per quanto riguarda il focolare. Tuttavia si cominciano a intravedere le prime piattaie appese alle ampie pareti, compare la prima credenza con cassetti ed il tavolo in genere tondo o quadrato comincia ad essere corredato di sponde aggiuntive per aumentare i posti a sedere.

Continua la lettura
46

Inserire un tavolo allungabile rettangolare

Un tavolo allungabile di forma rettangolare è l'ideale al centro della stanza, mentre in un altro angolo può essere messa in bella esposizione una calatoia stretta ed alta oppure bassa e larga, entrambe con la caratteristica di avere un portellone anteriore che una volta aperto viene utilizzato come base di appoggio (ricoperto di pelle), dando anche l'accesso e la visione della parte interna costituita da una grande quantità di cassettini e scomparti.

56

Arredare il bagno

Per arredare in stile '400, si consiglia di utilizzare dei grandi tendoni di cotone, con delle calate; abbinate i colori alle pareti oppure orientatevi sulle sfumature del verde, del bordeaux o del blu. Per quanto riguarda il bagno, optate per i mobiletti a colonna lisci di colore marrone scuro. Utilizzate per abbellire un tre piedi in ferro battuto, adagiando al di sopra una bacinella di ferro smaltata e una brocca anch'essa smaltata. Acquistate uno specchio con un cornicione di ferro battuto oppure con una cornice in legno scuro.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la cucina senza pensili

Se abbiamo una cucina di tipo rustico, l'ideale è arredarla con mobili in stile, quindi credenze ed elettrodomestici ad incasso, in supporti in legno o in muratura. La condizione preclude l'utilizzo di pensili e quindi un arredamento con un design diverso,...
Arredamento

Consigli per arredare una casa rurale

Se avete appena acquistato una casa rurale ed intendete arredarla con lo stilo tipico che contraddistingue questa tipologia di alloggio, potete optare per mobili e suppellettili appropriati e poi intervenire con delle finiture atte ad ottimizzare il...
Arredamento

Come arredare con il cotto

Il cotto viene adoperato per arredare le case immerse nel verde, nei boschi o anche nelle villette al mare. In ogni caso, questo materiale, riesce ad offrire un'atmosfera calorosa, quieta e particolarmente rustica. In base alle vostre esigenze o gusti,...
Esterni

Come creare un tavolo in muratura

I nostri giardini sono difficili da decorare, specie se dobbiamo scegliere i mobili giusti: per sistemare ed arredare un giardino, bisogna ricorrere ad alcune tecniche (in verità semplici) di muratura che ci permettono di decorarlo, ma allo stesso tempo...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire le scarpe in vernice

Chi di noi, dentro l'armadio non ha almeno un paio di scarpe in vernice? Siano esse scarpe tipo ballerina, mocassini, stivaletti e via dicendo, esse hanno sempre la necessità di essere pulite nel migliore dei modi così da garantire una maggiore durata...
Economia Domestica

Come proteggere il lavello smaltato nero

La cucina è una delle cose più costose, soprattutto se viene creata su misura e installata in base alle vostre esigenze. Ogni cucina è creata da varie componenti e oltre agli elettrodomestici, molto spesso, è necessario anche scegliere la tipologia...
Arredamento

5 cose da sapere prima di costruire una cucina in muratura

La cucina in muratura è un elemento d'arredo molto particolare che, oltre ad essere funzionale, conferisce alla casa un aspetto country chic. È una soluzione ottima per arredare case di campagna e dall'aspetto rustico. In oltre sono perfette per quegli...
Esterni

5 idee per creare un'area barbecue in giardino

Adibire una zona del proprio giardino ad area barbecue è un'ottimo proposito: vi consente di creare un angolo all'esterno dove cucinare gustose grigliate, godere di momenti di convivialitá in famiglia e con amici, rilassarvi. Il progetto richiede peró...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.