Come arredare casa in 5 settimane spendendo pochissimo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si deve arredare casa, la prima preoccupazione è spesso quella dei costi, tuttavia l'operazione potrebbe non essere così dispendiosa come sembra e anche con un budget ridotto si possono ottenere dei buoni risultati. Sapendo meglio come e dove scegliere, con qualche piccolo consiglio e un pizzico di buona volontà potrete ottenere ottimi risultati in tempi non troppo lunghi. A tal proposito, nella seguente guida vi sarà spiegato proprio come arredare casa in cinque settimane, spendendo pochissimo.

25

Visitare i siti internet

Scegliete attentamente quali sono le stanze a cui dare priorità. Sempre meglio avere due locali finiti e completamente arredati, piuttosto che avere pezzi di mobilia sparsi in tutta la casa, senza che nessuna delle stanze sia completata. La scelta dovrà basarsi essenzialmente sull'utilità della stanza: cucina, bagno e camera da letto sono le prime da tenere in considerazione. Se volete riuscire ad arredare la casa in breve tempo, senza dover visitare un gran numero di negozi, potrete farlo comodamente da casa, andando a cercare online i siti dei negozi di arredamento a cui intendete rivolgervi.

35

Consultare i preventivi

Una volta raccolto il materiale relativo ai possibili pezzi da scegliere, stampate tutte le informazioni in modo da poter confrontare costi e materiali. A causa del numero e della tipologia di elementi necessari, tempi di realizzazione e montaggio, la cucina è l'ambiente che richiederà più tempo, sarà quindi la prima da prendere in considerazione, in modo da avere un maggiore controllo sulla gestione dei tempi che avete a disposizione. Dopo aver selezionato un numero soddisfacente di opzioni interessanti, ritagliatevi almeno una giornata per andare direttamente nei punti vendita, portando la planimetria della casa. Fatevi fare dei preventivi e non dimenticatevi di chiedere i tempi previsti per la consegna.

Continua la lettura
45

Scegliere i mobili

Dopo aver raccolto un buon numero di preventivi da poter confrontare, potete procedere con la scelta finale per la cucina e proseguire con la ricerca dell'arredamento per le altre stanze. Se desiderate accelerare i tempi, per tutti gli altri locali è consigliabile acquistare in un unico centro: molti negozi di arredamento o grandi centri commerciali dispongono di un gran numero di prodotti. Una volta scelto l'arredo principale per i diversi ambienti, mentre attendete la consegna, potete dedicarvi alla ricerca di complementi d'arredo con cui completare e rifinire lo stile di ciascuna stanza. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la cucina spendendo poco

Quante volte ci si trova nella situazione, di dover cambiare casa e, trovarsi per problemi di spazio, a dover optare per dei componibili per cucina più piccoli. Il problema comunque non è solo questo, bisogna fare i conti anche con la nostra disponibilità...
Arredamento

Consigli nell’arredare una casa a due piani

Le case a sue piani, sono sicuramente più spaziose, più affascinanti ma non sono così facili da arredare e gestire. Se avete acquistato da pochissimo una casa nuova e non avete idea di dove posizionare tutti mobili per un bel salotto o per una comoda...
Arredamento

5 idee per rinnovare il bagno spendendo poco

Ogni abitazione deve sempre avere un bagno che rispecchi al meglio lo stile della casa. Un bel bagno moderno, può essere ricco di particolari che rappresentano in tutto e per tutto il vostro gusto di design, la vostra personalità e il vostro carattere....
Arredamento

Come arredare con le mensole

Arredare casa in modo funzionale e spendendo poco? Si può! Ad esempio, utilizzando le mensole al posto dei più consueti mobili d'arredo. Fino a poco tempo fa le mensole non venivano nemmeno calcolate come arredamento, ma servivano semplicemente per...
Arredamento

Come arredare un monolocale di 35 mq

Arredare un monolocale può rivelarsi un'impresa non proprio facile. Per far ciò, avrete bisogno di un design che sfrutti in modo ottimale lo spazio e che aiuta a far sembrare più grande l'appartamento. Per raggiungere questo obiettivo occorrono pochi...
Arredamento

Come arredare un monolocale in montagna

Molto spesso per arredare la nostra abitazione, preferiamo affidarci ad esperti nel settore come architetti o interior design, per ottenere dei risultati perfetti, spendendo però in alcuni casi cifre molte elevate. In alternativa, potremo provare ad...
Arredamento

Arredare con il color crema

Arredare la propria abitazione è sicuramente un lavoro complesso, poiché tutto il mobilio deve adattarsi ai propri gusti personali ed a quello della persona con cui si andrà a vivere ma, allo stesso tempo, deve rispettare i canoni estetici dell'abitazione...
Arredamento

Come arredare una stanza piccola

Oggi abbiamo pensato di proporre una guida, molto utile e interessante, mediante la quale essere in grado di capire e imparare come poter arredare nel modo migliore una stanza che sia davvero piccola, ma molto accogliente. Quando si hanno a disposizione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.