Come arredare casa con il vetro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se per la vostra casa intendete usare degli oggetti decorativi dai colori particolari e molto brillanti, non c'è niente di meglio che utilizzare il vetro di varie forme e dimensioni, e persino riciclare delle bottiglie o delle damigiane. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli utili su come arredare casa con il vetro.

26

Occorrente

  • Pezzi di vetro colorato
  • Colla epossidica
  • Damigiane di vetro
  • Lastre di vetro trasparente e fumè
  • Tondo di vetro
  • Stucco
36

Creare dei mosaici sui vetri delle finestre

Un primo modo per arredare casa con il vetro, consiste nel riciclare vari spezzoni di questo materiale, e creare dei mosaici sulle finestre. Il lavoro non è affatto difficile poiché basta man mano assemblare i vari pezzi che più o meno combaciano tra loro per dar vita ad una sorta di mosaico. Per fissarli, potete utilizzare della colla epossidica a presa rapida, ed alla fine usare dello stucco a tinta unica per riempire le varie giunture.

46

Utilizzare delle damigiane

Un altro ottimo modo per arredare con gusto la casa utilizzando il vetro come oggetto decorativo, consiste nel riciclare delle damigiane che in genere sono sia trasparenti che verdastre. In entrambi i casi dopo averle liberate del cestello in plastica, le adagiate a terra, e all'interno inserite dei fiori di plastica o di seta, oppure dei sassolini e alcuni ramoscelli di patata americana. Questo tipo di arredo si rivela inoltre particolarmente adatto sia per l'ambiente cucina che per il soggiorno. Le stesse damigiane si possono tra l'altro sfruttare per creare delle lampade sospese appendendole al soffitto e corredandole di un portalampada con relativa luce a LED. Anche un lume da tavolo è tuttavia possibile realizzarlo sfruttando le suddette damigiane di vetro. In questo caso vi basta soltanto corredarle di un paralume, un portalampada con filo e peretta ed ovviamente di una lampada a LED.

Continua la lettura
56

Appoggiare delle lastre sul ripiano di un tavolo

Se in casa avete delle lastre di vetro trasparente oppure quelle di tipo fumè come ad esempio la parte frontale di un televisore in disuso, le potete sfruttare per creare degli originali e funzionali oggetti d'arredo. In questo caso è possibile appoggiarle sul ripiano di un tavolo o di una scrivania, e se il vetro è di forma circolare, usarlo come base d'appoggio di un centrotavola, magari decorandolo dal di sotto con un centrino di plastica imitazione pizzo. Infine sempre in riferimento alle lastre di vetro, va aggiunto che se sono perfettamente quadrate e ne avete almeno due della stessa forma e dimensione, potete sovrapporre tra loro due cubi di legno acquistabili in un centro per il bricolage, ed usare le suddette lastre come sportelli, corredandoli di apposite cerniere che vanno fissate con della colla epossidica o con una piastrina con vite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come decorare il vetro e la vetroresina

Moltissimi oggetti della casa e moltissimi particolari, possono essere costituiti in puro vetro o con materiali che derivano dal vetro come ad esempio la vetroresina. Quest'ultimo materiale, non è altro che un impasto di plastica e vetro, più leggero...
Arredamento

Come arredare la casa in modo elegante

Se avete da poco acquistato una casa e siete in cerca di alcuni consigli utili per arredarla al meglio, questo tutorial fa proprio al caso vostro. Se infatti, siete delle persone particolarmente attente all'eleganza, sarà sicuramente nel vostro interesse...
Arredamento

Come arredare con le pareti in vetrocemento

Il vetrocemento viene utilizzato per finestre e pareti decorative, sia nell'edilizia residenziale che commerciale. I costruttori possono decorare utilizzando blocchi di vetrocemento singoli verniciati oppure con blocchi composti, per creare decorazioni...
Arredamento

Come arredare casa con i fiori secchi

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, arredare la casa con i fiori secchi consente di riprodurre un perfetto stile romantico e retrò, scegliendo i giusti elementi e complementi di arredo da affiancare ai fiori secchi, vivaci e colorati....
Arredamento

Come arredare un loft in stile metropolitano

Il loft è una tipologia d'appartamento molto in voga attualmente grazie all'open space che permette di godere di molta luce ed assenza di divisori. Se anche voi amate quella sensazione di libertà che soltanto un loft può trasmettere, siete nel posto...
Arredamento

Come arredare un bed and breakfast

I bed and breakfast, spesso abbreviati in B&B, sono una soluzione conveniente per sostare in una località senza spendere cifre elevate in alloggio. Un letto comodo in cui dormire, coperte pulite ed una zona colazione confortevole, sono infatti i requisiti...
Arredamento

Consigli utili per arredare un bagno quadrato

Molte persone sono convinte che arredare in maniera funzionale ed esteticamente consona il proprio bagno risulti sempre abbastanza complicato per via delle diverse dimensioni dello spazio a nostra disposizione. Niente paura! Attraverso alcuni semplici...
Arredamento

Come arredare casa con pavimento grigio

Lo stile di arredamento della casa, così come le decorazioni, devono essere scelte adeguatamente, optando per accessori e complementi di arredo capaci di risaltare i pavimenti e i toni delle pareti. Se il pavimento della vostra abitazione presenta delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.