Come arredare casa con i colori metallici

Tramite: O2O 09/03/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'utilizzo dei colori metallici all'interno di una casa, rappresenta una grande tendenza di designer a prescindere dallo stile impiegato (ad esempio: rustico, vintage, contemporaneo oppure tradizionale); le decorazioni metalliche sono un ottimo modo per dare un tocco moderno a qualsiasi tipo di stanza. I metalli conferiscono un aspetto glamour e lussuoso all'arredamento esaltandolo. Miscelare i colori metallici è una strategia perfetta per aggiungere un interesse visivo e una maggiore profondità anche nei piccoli spazi ed è un modo semplice per dare una maggiore importanza al proprio arredamento. Ecco dunque come arredare con i colori metallici.

26

Tende e tessuti

Per arredare un salotto con l'utilizzo dei colori metallici, è necessario abbinare perfettamente anche i tessuti; le tende che presentano rifiniture metalliche oppure che sono realizzate con tessuti lucenti, aiutano a dare una visione più grande dello spazio circostante. L'utilizzo di cuscini decorativi con rifiniture metalliche, posti sulle aree di sedute (come ad esempio: sedie, poltrone e divani), possono legare perfettamente lo stile del salotto se abbinati ad una lampada che abbia un designer stilizzato e metallizzato. L'arredo della parete è un altro modo semplice per incorporare il metallo, magari con l'impiego di scaffali in acciaio, che danno spazio ad un'ampia visuale della stanza. Si consiglia di porre sugli scaffali sculture metalliche oppure della bigiotteria per aggiungere dettagli più brillanti. Si può riempire lo spazio della parete aggiungendo un tocco metallico, come ad esempio degli specchi realizzati con una cornice cromata, che possa riflettere gli accessori presenti. Le arie più indicate per appendere gli specchi sono sopra il divano oppure sopra il buffet.

36

Decorazioni metalliche

Nel caso in cui non si voglia acquistare un pezzo di arredamento completamente in metallo, si possono coprire le pareti con delle decorazioni metalliche per dare un effetto lucido senza grande impegno; aggiungete dei piccoli complementi in tutta la casa come ad esempio un vaso metallico, una brocca di rame piena di fiori o di foglie d'autunno, in quanto daranno una grande luminosità. Assicuratevi di avere molte foto in cornici colorate in metallo, soprattutto nella stanzetta da poter mettere in diverse aree della casa. È possibile utilizzare una lampada classica in metallo, per aggiungere un po' di luminosità al proprio angolo di lettura. Per conferire una maggiore luce all'interno di una stanza, esistono in mercato diverse finiture metalliche; mescolate un metallo invecchiato con un metallo più lucido per ottenere un aspetto distinto. Usate il colore del metallo in trame diverse, ad esempio: se vi piace principalmente l'oro, utilizzatelo come colore primario, abbinandolo a complementi d'arredo in rame, in modo da ottenere un tocco di contrasto.

Continua la lettura
46

Accessori e suppellettili

Mescolate i vari colori metallici abbinandoli in maniera omogenea, ad esempio l'oro e l'argento da sempre sono metalli che si abbinano perfettamente. Utilizzate nella stanza da letto o nel salotto, accessori in argento e in oro come una scultura abbinata a delle cornici che donano un forte contrasto. Disponete dei vasi color oro vicino a vasi opachi sul tavolo dell'ingresso, in quanto è un modo semplice per realizzare un gioco di colori e dare più luce nel soggiorno. Per ottenere una maggiore eleganza, utilizzate lampade in argento invecchiato su entrambi i lati del divano e un vaso in argento al centro di un tavolino in vetro e ferro battuto.

56

Complementi d'arredo

È importante scegliere una finitura di metallo dominante che sia al centro dell'arredamento. Miscelate i metalli caldi come l'oro e l'ottone e i metalli freddi come l'argento e il cromo. Se avete una cucina moderna in acciaio inossidabile, aggiungete un lampadario oppure un complemento d'arredo vintage con una rifinitura in oro, che darà un fascino ed eleganza. Allo stesso modo se avete uno spazio molto chiaro e luminoso, l'impiego di un tavolo cromato e di una lampada a sospensione creeranno un equilibro metallico perfetto. Se ritenete che il vostro spazio sia troppo freddo si consiglia di utilizzare tonalità metalliche come l'ottone, il rame e l'oro, miscelate a colori caldi come il rosso, il marrone e il giallo. Mescolate invece, i metalli freddi come il cromo e l'argento con i colori come il blu, il verde il viola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Miscelate i colori metallici caldi come l'oro, l'ottone e il rame con colori caldi come il rosso, il giallo e il marrone.
  • Miscelate i colori metallici freddi come il cromo e l'argento con i colori come il blu, il verde il viola.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la casa con colori neutri

Arredare la casa non è semplice come erroneamente si pensa. Infatti, bisogna tener presente l'armonia del mobilio che compone l'arredamento dell'appartamento. Un elemento fondamentale per avere un equilibrio è il colore dei mobili. Le tonalità di colore...
Arredamento

Come abbinare i colori in cucina

Arredare un appartamento non è un lavoro da poco, tanto meno cercare di dargli personalità ed armonia. Optare per uno stile il più vicino al proprio gusto, è sicuramente la scelta migliore per sentirsi davvero a casa. Come per tutti gli ambienti,...
Arredamento

Come arredare con il grigio e il viola

Il viola ed il grigio sono una versatile combinazione di colori che possono trasformare un ambiente da uno stile chic in uno moderno, oppure una stanza in stile bohemien in un'altra raffinata e sofisticata. È possibile utilizzare modelli moderni, accenti...
Arredamento

Arredare con il color crema

Arredare la propria abitazione è sicuramente un lavoro complesso, poiché tutto il mobilio deve adattarsi ai propri gusti personali ed a quello della persona con cui si andrà a vivere ma, allo stesso tempo, deve rispettare i canoni estetici dell'abitazione...
Arredamento

Psicologia dei colori nell'arredamento

I colori sono un elemento determinante nell'arredamento e nella decorazione della nostra casa. Inoltre, i colori influiscono sul nostro umore, per questo è bene abbinare determinati colori a delle stanze piuttosto che ad altre. Ci sono infatti tonalità...
Arredamento

Come scegliere i colori giusti per il bagno

Il bagno è quella stanza della casa soggetta alle maggiori modifiche ed è il luogo nel quale le inclinazioni di stile o le tendenze delle mode sono maggiormente influenti. Un bel bagno ci rende sempre orgogliosi; sappiamo che una volta rifatto rimarrà...
Arredamento

Come abbinare due colori in una stanza

Se nella vostra casa in occasione della tinteggiatura delle pareti intendete abbinare due colori in una stanza, è importante attenervi ad alcune linee guida ben precise. Nello specifico dovete organizzarli non solo per rendere l'ambiente colorato, ma...
Arredamento

Casa al lago: come arredare il soggiorno

Se avete deciso di acquistare una casa al lago per rilassarvi e nel contempo ammirare il suggestivo panorama seduti su un bel divano del soggiorno, è importante arredare questo ambiente in modo funzionale cercando le soluzioni migliori per ottimizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.