Come arredare a costo zero

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Arredare una casa è sicuramente una delle spese più rilevanti dopo l'acquisto. Spesso capita di aver ricevuto il mutuo dalla banca e non avere soldi per poter arredarla, oppure ci si trasferisce in una casa in affitto e non si vogliono spendere soldi per mobili su misura. In queste e molte altre occasioni si rende necessario arredare la propria casa spendendo il meno possibile. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi spiegheremo come arredare a costo zero.

25

Rivolgersi a negozi di usato

La prima cosa da fare è cercare di riciclare i mobili della propria casa precedente. Può succedere che la cucina o il soggiorno sia troppo grande per le nuove pareti, in questo caso si può rimediare adattando una parte dei vecchi mobili. Se ci si trasferisce per la prima volta e non si possiedono mobili, ci si può rivolgere a negozi di usato. Ormai si sono moltiplicati e ne sono presenti diversi in tutte le grandi città. Se non si hanno grandi pretese e la regola numero uno è "risparmiare", questa può essere la scelta migliore. I prodotti sono in buono stato e la scelta solitamente è abbastanza varia. Oltre ai mobili, si trovano suppellettili e oggetti complementari come lampade, faretti, televisori ecc.

35

Utilizzare il pellet

Se si dispone di estro creativo e si vuole uscire dagli schemi tipici di arredamento, si può puntare sull'originalità ripiegando sui pellet. I pellet costano pochissimo, ed in internet si trovano le istruzioni passo passo per costruire letti, mobili, armadi, sedie, dondoli e mobili per il giardino. Per esempio, un pellet pitturato con una ruota per ogni angolo ed un vetro sopra è un meraviglioso ed originale tavolino per il soggiorno. Il risultato è un arredamento povero, ma sicuramente originale, di grande effetto, colorato e semplice. Il vantaggio più grande, oltre al semplice risparmio, è che la casa risulta più vivibile, dato che non bisogna vivere con la paranoia di rovinare i mobili.

Continua la lettura
45

Riciclare gli oggetti

Infine, si può dire: libero sfogo alla fantasia. Dato che la necessità aguzza l'ingegno, ogni cosa che si ha può essere trasformata in qualcos'altro: per esempio, una pila di riviste, unite da cinghie possono trasformarsi in uno sgabello o in un pouf.
Un vecchio rastrello può diventare un originale porta abiti, e delle vecchie cassette in legno per la frutta possono diventare una libreria originale e rustica che non necessita di manutenzione e prodotti per il lego. Un tavolo può essere costruito con due cavalletti ed una asse di legno; in questo caso questa deve essere abbastanza spessa da essere stabile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come comprare dei mobili a basso costo

Arredare la casa è un processo che richiede una serie di accorgimenti che interessano diversi e numerosissimi aspetti. Non bisogna dunque sottovalutare in alcun modo questo punto di vista importantissimo, per ottenere un ottimo risultato finale. Chiaramente...
Arredamento

Come arredare un ufficio spendendo pochissimo

Arredare un nuovo ufficio oppure rimodernare quello vecchio, è sempre un'operazione creativa e divertente. Le soluzioni possono essere svariate ed i mobili creati apposta per gli uffici sono davvero molti e di diversa tipologia. Malgrado ciò, i prezzi...
Arredamento

Idee per arredare l'ingresso

Arredare una casa non è semplice, soprattutto quando dobbiamo partire da zero e rivoluzionare completamente una stanza. Uno degli ambienti più difficili da arredare è sicuramente l'ingresso dell’abitazione. Infatti, l'ingresso, è un ambiente che...
Arredamento

Come arredare la casa in modo green

Prendersi cura dell'ambiente e della salute è importante, soprattutto se si decide di arredare una casa in modo ecologico ovvero con materiali a basso impatto ambientale. Questi hanno il privilegio di eliminare alcuni dei maggiori inconvenienti spesso...
Arredamento

Come arredare la zona notte in un monolocale

Negli ultimi tempi single e giovani coppie preferiscono scegliere il monolocale in quanto ha un costo di locazione molto abbordabile. Quindi il monolocale è la scelta giusta per chi vuole rendersi indipendente o iniziare una convivenza. Nel monolocale...
Arredamento

Come arredare la propria casa con l'aerografia

L'aerografia è una tecnica pittorica che viene eseguita con l'aerografo, un apparecchio polverizzatore che proietta inchiostro o colore liquido attraverso un tubo a sezione variabile, utilizzando un getto di aria compressa. In questo modo il colore si...
Arredamento

Come arredare la casa con il design scandinavo

Questo particolare stile di tipo nordico, è assolutamente attuale e sta praticamente sostituendo lo stile country, riuscendo a creare un'atmosfera ugualmente intima ed accogliente anche se vengono utilizzate tinte chiare (questo perché in questi paesi...
Arredamento

Come arredare in stile futurista

Automobili volanti, robot con intelligenza artificiale appartengono alla fantascienza. Puoi portare un'atmosfera futurista anche in casa tua. Dalle pareti ai vari complementi scegli lo stile più adatto. Le case futuristiche generalmente possiedono spazi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.