Come arieggiare un bagno senza finestre

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Purtroppo non tutti i bagni hanno la fortuna di trovarsi con una parete che dà sull'esterno. In alcuni casi infatti lo spazio da riservarsi ai servizi igienici si trova completamente racchiuso dalle mura dell'edificio e non ci sono vie di sfogo o finestre. Come possiamo ben sospettare la situazione non è delle migliori perché il bagno in alcuni casi ha veramente bisogno di essere un po' arieggiato. Se ci dovessimo trovare in questa situazione dovremmo escogitare un sistema per la sua aerazione. Con questa breve guida vi spiegherò come fare.

26

Occorrente

  • Bagno senza finestre
  • Trapano
  • Punta a tazza
  • Ventola di aerazione
  • Impianto di condizionamento dell'aria
36

Aggiungere bocchette nei muri

Se l'edificio è di concezione abbastanza moderna, le pareti quasi sicuramente non saranno state realizzate in pietra. In questo caso si potrà, impiegando una apposita punta a tazza per laterizi, realizzare un buco per l'areazione passiva o attiva. Per esempio si può praticarlo sopra l'architrave della porta e piazzare lì una ventola, che sarà attivata con un timer ogni volta che qualcuno entra in bagno. In questa maniera gli odori si disperderanno nell'ambiente senza restare concentrati nella stanza che è sicuramente troppo piccola. Ovviamente per evitare di disturbare le altre persone presenti è il caso di aggiungere in bagno un deodorante in modo tale che mascheri almeno in parte il cattivo odore.

46

Mettere un aspiratore nella porta

Una seconda soluzione è quella di fissare la ventola dell'aspiratore nella porta in modo tale che si attivi, tramite un sistema elettronico, ogni volta che viene aperta o chiusa. In questo caso è bene se possibile utilizzare una ventola apposita e soprattutto una porta già predisposta, perché le vibrazioni del motore potrebbero diventare molto rumorose grazie alla cassa di risonanza. Anche in questo caso è opportuno aggiungere in bagno un buon deodorante In modo tale che quello che esce dalla porta non sia di disturbo ad altre persone presenti.

Continua la lettura
56

Sfruttare l'aerazione forzata

L'ultima soluzione è quella di includere il bagno nella rete di condizionamento dell'aria, ricordando però che quando si tratta di manutenzione ordinaria, i filtri presenti sulle bocchette nel bagno dovranno essere trattati in maniera particolarmente scrupolosa, perché a causa dell'umidità della stanza e delle ovvie presenze nell'aria ci si troveranno di sicuro molti più batteri e muffe che nelle altre bocchette. In questo caso il problema del cattivo odore diffuso sarà minore, ma per scrupolo è bene predisporre un buon deodorante in ogni caso. Una precauzione aggiuntiva, e di cortesia, è quella di schermare la bocchetta di aerazione nel bagno perché il getto d'aria potrebbe dare fastidio durante gli espletamenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Parlatene con un tecnico specializzato prima di fare i lavori, per scoprire le varie offerte per questo tipo di problema
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere le finestre blindate

Gli infissi rappresentano una scelta importante quando occorre organizzare una casa. Soprattutto se l'abitazione è posta al piano terra o ad un piano rialzato, diventa importante dotarla di finestre di tipo blindato, per preservare la propria sicurezza...
Arredamento

Come decorare le finestre di casa

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato alla casa e al fai da te, decorare le finestre di casa è possibile anche senza spendere una cifra economica esagerate, semplicemente usando alcuni metodi decorativi economici e apparentemente...
Arredamento

Come scegliere le finestre a bilico

La finestra è un fondamentale elemento di chiusura e solitamente viene ricavata da un'apertura nella parete esterna di un edificio. Inoltre rappresenta una fonte di luce naturale durante il giorno, e se adeguatamente dimensionata secondo la norma, garantisce...
Arredamento

Come illuminare una stanza senza finestre

Avete mai pensato a cosa fare nel caso in cui una stanza di casa vostra non possegga finestre? Di sicuro, questo non è un problema molto frequente ma è di sicuro fastidioso da gestire. La mancanza di finestre e/o aperture di qualsiasi natura, da origine...
Arredamento

Come scegliere la tenda del bagno

Quando cambiamo abitazione, uno dei complementi d'arredo più importanti sono le tende alle finestre. Oltre ad essere necessarie per evitare che dall'esterno si veda quello che succede in casa, servono anche a personalizzare l'arredamento della casa ed...
Arredamento

5 piante perfette per il bagno

Ricreare una SPA in casa è molto facile e divertente. Basta inserire un tocco di verde perché il nostro bagno si trasformi in un'oasi di benessere. Una piccola attenzione va posta nella scelta di piante che vivono bene in ambienti umidi, come la stanza...
Arredamento

Come illuminare un bagno senza finestra

Ci sarà sicuramente capitato, durante la ristrutturazione di un nostro appartamento, di voler aggiungere un altro bagno, ma nella maggior parte dei casi non è possibile realizzarlo con una finestra. Quando ci si trova in questa situazione, uno dei principali...
Arredamento

Come scegliere i colori giusti per il bagno

Il bagno è quella stanza della casa soggetta alle maggiori modifiche ed è il luogo nel quale le inclinazioni di stile o le tendenze delle mode sono maggiormente influenti. Un bel bagno ci rende sempre orgogliosi; sappiamo che una volta rifatto rimarrà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.