Come appendere un'asta doccia al soffitto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete in procinto di montare una tenda sulla vostra doccia posizionata in un angolo retto, ma l'asta sulla quale verrà applicata la tendina vi sembra troppo fragile e poco resistente per mantenere il peso della tendina, allora potete optare per questa soluzione riportata nella guida seguente per capire come fare per rendere l'asta stabile e ben fissata senza il pericolo che possa cedere a causa del peso eccessivo della tendina. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come fare per appendere un'asta doccia al soffitto.

25

Informazioni generali

Se pensate che nella vostra doccia sia più confortevole montare una tenda piuttosto che il classico box con sportello, potrebbe certamente essere una ottima scelta per mantenere una migliore igiene considerato che è sufficiente lavare periodicamente la tenda in lavatrice per riaverla perfettamente disinfettata. Infatti, rispetto alla cabina box, in cui lo sporco e i grassi si accumulano nei vari angoli e molto difficilmente possono essere raggiunti per la pulizia accurata, la tendina risulta molto più pratica. È pure vero, però, che a forza di montare e smontare la tendina, l'asse sul quale viene montata potrebbe indebolirsi e cedere da un momento all'altro.

35

Materiali

La prima cosa da fare è quella di procurarvi il materiale necessario. Nello specifico occorre acquistate dei braccetti appositi, che si montano perpendicolarmente al soffitto. Essi vengono applicati direttamente al soffitto per mezzo di viti inserite nei tasselli preventivamente posizionati. Per posizionare i tasselli dovrete prima considerare la giusta posizione del braccetto il quale dovrà essere perfettamente in linea con l'asse ad angolo retto. Fate il possibile per evitare di sbagliare le misure, altrimenti andrete a realizzare più fori che sarebbero antiestetici. Una volta posizionato il braccetto, con l'aiuto di una matita segnate i buchi corrispondenti alle viti quindi fate i buchi sul soffitto, e applicate i tasselli.

Continua la lettura
45

Montaggio

Adesso potete montare i braccetti. Essi non saranno fisso ma regolabile in modo da potere raggiungere facilmente l'altezza dell'asse e, una volta considerata la lunghezza esatta, potrà essere bloccata in maniera fissa con una vite. L'asse dovrà essere inserito all'interno del foro e fatto scorrere fino alla giusta posizione. Chissà ne dovesse avere la necessità potete provvedere al montaggio di due braccetti piuttosto che uno, posizionati l'uno su un lato e l'altro sull'altro lato dell'angolo retto. Questa soluzione darà certamente una maggiore stabilità all'asse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come installare un impianto doccia emozionale

La doccia emozionale è un nuovo modo di concepire la doccia, che diventa un angolo della propria abitazione tutto dedicato al relax e che sfrutta i colori, la musica, il getto d' acqua, i profumi. È un modo per coinvolgere i cinque sensi ed avere beneficio...
Ristrutturazione

Come scegliere la doccia adatta al bagno

Per un effetto bello ed elegante, è indispensabile sapere come scegliere la doccia adatta al bagno. Esistono molti fattori da considerare, tra cui la quantità dello spezio a disposizione, la forma della stanza e il suo stile. Inoltre, dovrete esaminare...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto a specchio

Se siete dei tipi vanitosi, gli specchi per voi non saranno mai abbastanza! Allora perché non averli anche sul soffitto? Scherzi a parte, il soffitto a specchio è una soluzione elegante e molto originale per la vostra casa. Avrete dei bellissimi effetti...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto a volta

La realizzazione di un soffitto non è un lavoro facile, soprattutto se non si è addetti a certi tipi di lavoro. Capita a volte di considerare la propria abitazione piuttosto monotona e noiosa. Ecco che si ricorre generalmente alla ristrutturazione,...
Ristrutturazione

Come decorare il soffitto

Un artista non realizza un’opera solo su una tela ma si sa, quando viene preso dalla fantasia nulla lo può fermare, nemmeno quando si trova in una stanza vuota: saprà già come decorare il soffitto.Non è infrequente infatti trovare case con il...
Ristrutturazione

Come montare il cartongesso sul soffitto

Se avete deciso di rinnovare una stanza della casa, magari per dare un tocco di stile, si può certamente montare il cartongesso sul soffitto. Al contrario di quel che si possa pensare, questa procedura non è complicata. Infatti, si può migliorare...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto a cassettoni in legno

Un soffitto a cassettoni in legno è senza dubbio una valida alternativa ai comuni controsoffitti, dando quel tocco di raffinatezza ed eleganza che solo il legno è capace di donare, ed inoltre ci da la possibilità di cambiare l'impatto visivo dell'arredo...
Ristrutturazione

Come montare un soffitto in cartongesso

L'impiego di controsoffitti è una prassi molto comune, utilizzata spesso per per ribassare un soffitto oppure per creare dei punti luce aggiuntivi in qualche zona particolare della casa, o anche per altri scopi. Il soffitto di cartongesso è una soluzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.