Come appendere i quadri sopra il divano

Tramite: O2O 02/03/2019
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Un hobby molto interessante è sicuramente quello di realizzare dei quadri con la tecnica artistica di proprio gradimento. Altri invece preferiscono semplicemente acquistare le opere artistiche realizzate dagli altri ed appenderle all'interno della propria abitazione. I quadri si possono mettere in qualunque stanza della casa, anche se la cucina non risulta molto adatta per accoglierli. La maggior parte delle persone sceglie di posizionarli nella camera da letto o nel salotto. Relativamente a quest'ultimo, la collocazione migliore è sopra o vicino il proprio divano. Nel presente tutorial sul fai da te vediamo quindi come appendere i quadri sopra il divano.

27

Occorrente

  • Quadri
  • Altri elementi decorativi (foto, specchi, piccoli murales)
  • Metro tradizionale o laser
  • Chiodi
  • Martello
37

Fare attenzione alle altezze

Quando si tratta di appendere un quadro, l'altezza è il primo elemento su cui occorre prestare attenzione. Nel caso in cui volessimo appendere i quadri sopra il divano, dobbiamo calcolare la giusta altezza. Lasciamo il divano attaccato alla parete, o comunque molto vicino ad essa. Ora armiamoci di metro per calcolare l'altezza del divano. Annotiamo la misura e passiamo ai quadri. Se ad esempio abbiamo una cornice di 20x30 cm, l'altezza del quadro corrisponderà a 30 cm. I quadri vanno ovviamente appesi più in alto rispetto al divano. Si parte da circa 20 cm di distanza, al fine di evitare che le cornici possano caderci in testa quando ci sediamo sul sofà. Oltre alla nostra sicurezza, dobbiamo pensare anche al fatto che i quadri devono essere visibili. Il divano potrebbe coprirne la parte inferiore se li attaccassimo troppo in basso. Ecco perché abbiamo bisogno di capire quanto spazio abbiamo sulla parete.

47

Radunare i quadri

Una volta stabilito a quale altezza andremo ad appendere i nostri quadri sopra al divano, inizieremo a radunarli. Teniamo conto delle misure di ciascun quadro e annotiamole su un foglio. Quando raduniamo le opere da esporre, seguiamo uno schema mentale. Possiamo mettere insieme quadri con gli stessi colori oppure quelli che raffigurano lo stesso tema in diverso modo. In alternativa, abbiamo l'opportunità di abbinarli in base al colore o anche alla forma della cornice. Prima di appenderli, collochiamoli sul pavimento e proviamo a realizzare una composizione. In questa fase è importante prepararsi uno schema preliminare per evitare di staccare e riattaccare uno o più quadri. La composizione preliminare ci aiuta a non effettuare troppi fori nel muro al momento di cambiare le disposizioni dei chiodi. Una volta organizzato il tutto, passiamo all'azione.

Continua la lettura
57

Scegliere uno stile compositivo

Dopo aver creato una composizione di partenza, possiamo fare un ulteriore passo. Appendere i quadri sopra il divano non significa soltanto installare dei dipinti sulla scia di una composizione standard. Dobbiamo anche scegliere uno stile da affidare alla disposizione dei quadri. Ad esempio potremmo aggiungere qualche elemento decorativo accessorio. Magari dei nastrini colorati o delle miniature potrebbero creare un intervallo tra un quadro e l'altro. Proviamo magari ad aggiungere uno specchio tondo, o anche una tegola dipinta a mano. Un'applique potrebbe conferire un effetto retrò alla nostra composizione, illuminando i nostri quadri preferiti. In alternativa, sarebbe carino creare un piccolo murales in stile shabby chic che venga poi circondato dai dipinti. Insomma possiamo dare libero sfogo alla nostra fantasia in base alle nostre preferenze in fatto di stili d'arredamento. L'importante è applicare i chiodi sui punti giusti, poi sul resto siamo liberissimi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare di urtare i quadri, meglio appenderli almeno 30 cm più in alto rispetto al sofà.
  • Forare la parete con i chiodi soltanto dopo aver creato la composizione, altrimenti si rovina il muro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come appendere quadri grandi

Avete appena acquistato un quadro molto grande che desiderate appendere in maniera sicura, stabile e corretta? Bene, allora questa guida farà certamente al caso vostro. In pochi e semplici passi, infatti, ci occuperemo di dare alcuni consigli molto utili...
Arredamento

Come allineare perfettamente i quadri sulle pareti

Allineare i quadri sulle pareti crea un bell'effetto scenico, soprattutto quando si devono appendere tanti quadri di piccole dimensioni.Ciò che voglio suggerire è un metodo per appendere i quadri su più file, tutte perfettamente allineate. Ciò comporta...
Arredamento

Come arredare la zona giorno con i quadri

Se dovete arredare la zona giorno della vostra casa con dei quadri, è importante sceglierli per tipologia di cornice e soggetto. Inoltre, bisogna anche attenersi a quelli che sono i colori delle pareti e dei tessuti sui vari suppellettili presenti nell’ambiente...
Arredamento

Come sistemare i quadri sulle scale

Se l'abitazione ha delle scale che portano al piano superiore oppure un soppalco e vogliamo appendere dei quadri bisogna decidere se vogliamo farlo solo per riempire le pareti oppure se l'esposizione serve per farli ammirare dagli ospiti. Sistemare i...
Arredamento

Come appendere i mobili

Appendere i mobili al muro non rappresenta soltanto un modo per guadagnare spazio: in realtà si può scegliere di appendere i mobili alle pareti anche per questioni meramente estetiche. Particolarmente gradevoli risultano, ad esempio, i sanitari sospesi...
Arredamento

Come scegliere i quadri nell'arredamento

Arredare una casa è un'impresa ardua; a volte infatti si sprecano molte energie. Però se si hanno le idee chiare su quello che si vuole fare il lavoro è sicuramente agevolato. Tra i vari complementi di arredo i quadri danno un tocco di calore e personalità...
Arredamento

Consigli per scegliere i quadri

I quadri sono dei complementi di arredo che vengono utilizzati per riempire ed abbellire le pareti della casa. Ne esistono di diversi tipi, a seconda dello stile dell'arredamento della casa e della stanza in cui sono destinati. Proprio a causa del vasto...
Arredamento

Come appendere un puzzle al muro

Da sempre, i puzzle stimolano la genialità, lo sviluppo cognitivo, l'osservazione e la manualità. Il mercato ne offre un'ampia varietà per grandi e per piccini. Semplici o piuttosto complessi, alcuni richiedono diversi giorni o addirittura settimane!...