Come apparecchiare la tavola in stile viaggiatore

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Al giorno d'oggi, grazie al metodo del fai-da-te, è possibile realizzare qualcosa di unico e speciale per la proprio casa. A tal proposito, nei successivi passi di questa guida, vedremo come apparecchiare la tavola in stile viaggiatore, in maniera tale da avere una tavola sempre perfetta, in particolare modo quando abbiamo ospiti a casa. Infatti, regalare ai nostri ospiti un'atmosfera magica, per le nostre cene in puro stile etnico, è davvero possibile anche grazie alla guida, semplice e veloce, che vogliamo proporre a tutti voi. Imbandiamola con degli oggetti portati a casa nostra, come ricordo di viaggi lontani. Sarà così una tavola ispirata alle carovane della via della seta, alle tende del deserto, tra spezie e ceramiche. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • piatti
  • canne di bambù
  • foglie grandi e verdi
  • bastoncini
  • carciofo
  • fermaglio
36

Come prima cosa, la nostra tavola, che sarà ispirata ai viaggi in terre lontane, sarà certamente all'insegna della semplicità e dell'armonia, oltre ad essere caratterizzata dal colore verde, dal color terracotta ed anche dal colore marrone. Per un effetto più rustico, potremo anche disporre i piatti direttamente sulla tavola nuda, preferendo i colori scuri, che saranno in seguito abbinati all'arancio vivo ed anche al giallo. Dopo aver fatto ciò, utilizziamo anche la frutta e la verdura, come allegri ed eleganti decori colorati.

46

Successivamente, curiamo per bene tutti i dettagli, in modo da poter dare ancora più tono all'atmosfera. Per legare i tovaglioli, potremo anche utilizzare un fermaglio realizzato rigirando più volte dei fili di lana grossa di vari colori intorno ad un anello da tenda, fino a creare un nodo che racchiuderà il tovagliolo. Il risultato sarà una decorazione semplice, ma anche indubbiamente d'effetto. Oltre a ciò, semplicissime candele bianche si vestiranno di verde per accendere la nostra tavola.

Continua la lettura
56

A questo punto, procuriamoci dei bicchieri, che dovranno essere abbastanza ampi e cerchiamo di utilizzare il nastro biadesivo per incollare sui lati, in verticale, delle grandi foglie verdi e delle canne di bambù, dopodiché tagliamo in tanti bastoncini della stessa lunghezza. Per un effetto ancora più naturale, potremo tranquillamente creare un portacandele con un carciofo: ci basterà livellare bene la base del carciofo eliminando le punte e scavando l'ortaggio quel tanto che basta per poter inserire la candela. Ed ecco che con poche mosse, avremo anche noi, con le nostre mani, realizzato, un qualcosa di davvero unico e speciale, per la nostra casa! Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come decorare la tavola per una cena elegante

Come vedremo nei passi di questo tutorial dedicato alla bellezza della casa, decorare una tavola per una cena elegante è facile e veloce, basta fare attenzione ai dettagli per rendere la nostra tavola suggestiva ed elegante, spesso utilizzando la tecnica...
Ristrutturazione

Come trasformare la casa con colori in stile mediterraneo

Il mar Mediterraneo con le innumerevoli sfumature che vanno dal blu al verde, passando per l'azzurro e il turchese e con la presenza di meravigliose case colorate di bianco e azzurro dona a chi guarda un senso di pace e serenità. Se si vuole ricreare...
Ristrutturazione

Come creare un angolo bar stile vintage

Avere un angolo bar in casa dove potersi rilassare e chiacchierare con gli amici è il sogno di molti. In particolare, un tocco vintage può essere facile da ricreare in casa adattandosi ad uno stile sia classico che moderno. Per questo sono necessarie...
Ristrutturazione

Come arredare lo studio in stile vintage

L'arredamento è un processo che comprende una serie di numerosi elementi, e quindi il lavoro è molto più difficile di quanto si possa pensare. Per questo motivo nei passi successivi della guida vedremo brevemente come arredare con un particolare stile...
Ristrutturazione

Come applicare la pittura decorativa in stile metal

La pittura decorativa in stile metal è una tinta acrilica o un'idropittura per interni che consente di ottenere uno splendido effetto metallizzato in una serie di tinte, dall'argento, all'oro, al bronzo, al rame. Questa pittura consente di rendere le...
Ristrutturazione

Come realizzare un’alzatina in stile raw

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, realizzare alcuni lavori apparentemente difficili come ad esempio un'alzatina economica e originale per dolci, è in realtà un lavoro semplice ed economico da realizzare, basta infatti un po' di...
Ristrutturazione

Come dipingere la casa in stile moderno

Scegliere i colori per le pareti di casa è sempre un’impresa ardua, in quanto bisognerà individuare la la tonalità giusta da abbinare al proprio tipo di arredamento. Tuttavia, dipingere le pareti di casa in maniera moderna, originale e diversa è...
Ristrutturazione

Come restaurare un mobile in stile provenzale

Se in cantina o in un mercatino dell'antiquariato abbiamo acquistato un mobile antico e nello specifico in stile provenzale, possiamo cimentarci in una fase di restauro senza necessariamente affidarci nelle mani di un esperto del settore. Come vedremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.