Come apparecchiare la tavola in modo elegante

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Apparecchiare la tavola in modo elegante è sicuramente indice di buon gusto, ma indica anche un certo riguardo verso i propri ospiti. Ciò è fondamentale per evitare eventuali figuracce. A questo proposito nel tutorial viene spiegato con semplicità come è possibile apparecchiare la tavola in modo originale. Fare questa operazione non è assolutamente difficile; dopo alcune volte diventa una cosa automatica da eseguire. Vediamo allora come si deve procedere.

25

Occorrente

  • piatti fondi, piani e sottopiatti
  • forchette, coltelli, e posate da dessert
  • una tovaglia bianca
  • bicchieri da acqua, vino e flute
  • piattini per il pane
  • fiori freschi (non obbligatori)
35

Una tavola apparecchiata con gusto e fantasia rende ogni pasto speciale. La prima cosa da fare è quella di mettere sulla tavola la tovaglia; essa deve essere pulita e stirata. Le sue dimensioni devono essere tali da coprire tutto il tavolo e scendere di almeno 30 cm. È opportuno che sia bianca in quanto questo colore è sempre elegante. Si possono mettere dei fiori, delle composizioni basse come centro tavola oppure bisogna posizionare un singolo fiore per ogni posto. Per posizionare la posateria bisogna rispettare alcune regole fondamentali. Infatti, i coltelli ed i cucchiai vanno messi a destra del piatto, la forchetta a sinistra; quest'ultima va posizionata con i rebbi rivolti in alto ed i coltelli con il taglio della lama verso l'interno.

45

Se si prevede al termine del pasto la frutta oppure un dolce occorrono forchette e coltelli speciali. Essi devono essere disposti in alto rispetto al piatto. Bisogna seguire il seguente ordine: prima la forchetta col manico a sinistra, poi il coltello e il cucchiaio con il manico a destra. Se si decide di utilizzare un sottopiatto si deve lasciare al suo posto per tutta la durata del pasto. Gli ospiti quando si siedono a tavola devono trovare un piatto piano su cui è posato quello fondo (se si serve una minestra liquida). Il piattino per il pane si deve mettere a sinistra del piatto principale; generalmente in alto rispetto ad esso. Infine, i piatti si devono cambiare dopo ogni portata.

Continua la lettura
55

Se si serve un unico tipo di vino il bicchiere si mettere davanti alla punta del coltello per la carne. Il bicchiere per l'acqua va a sinistra di questo; può essere della stessa forma, ma più grande. Se si scelgono diversi vini si deve disporre in tavola un bicchiere per ogni vino oppure si può distribuire al momento. Inoltre, si deve mettere il flute dietro al calice per il vino rosso. Per i tovaglioli è opportuno l'utilizo di quelli di lino; essi generalmente si mettono a destra del piatto. Se sulla tavola non c'è posto si devono mettere sul piatto o anche sotto, facendo sporgere un lembo dalla parte dell'ospite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come apparecchiare la tavola delle feste

Apparecchiare la tavola delle feste è un'arte che necessita di buon gusto e creatività. La combinazione armoniosa o meno di colori e decorazioni può decretare il successo o il fallimento di un pranzo od una cena eleganti. Principio base quando si decora...
Arredamento

Come apparecchiare la tavola in stile romantico

Nei passi a seguire vedremo insieme come apparecchiare la tavola in stile romantico. Non guarderemo al tavolino da due a lume di candela ed ai petali di rosa, ma coglieremo l’essenza dello stile romantico per preparare una tavola che sia ospitale, elegante...
Arredamento

5 idee per apparecchiare la tavola con creatività

Non solo è importante la qualità dei cibi che portiamo in tavola, ma anche come li presentiamo. Ecco perché non bisogna sottovalutare l'aspetto della nostra tavola da pranzo. Ci sono moltissimi modi per apparecchiare la tavola e cambiano parecchio...
Arredamento

Come apparecchiare la tavola in bianco

Come vedremo nel corso di questa guida dedicata al design e all'arredamento della casa, apparecchiare la tavola in modo adeguato è importante, soprattutto se devi imbandire la tua tavola per un avvenimento importante come ad esempio una festa o un avvenimento...
Arredamento

Come apparecchiare una tavola per una cena veloce

Quando si ha poco tempo e si è molto indaffarati sarebbe opportuno ottimizzare i tempi della propria giornata per renderli più produttivi. Apparecchiare la tavola per la cena può rappresentare per alcuni una vera e propria problematica proprio per...
Arredamento

Come apparecchiare la tavola di Natale in stile minimal

La cena e il pranzo di Natale rappresentano sicuramente i momenti più importanti di questa festività, in quanto si ha la possibilità di condividere del tempo con i propri familiari, anche con quelli che non si vedono da tempo. Si tratta, inoltre, di...
Arredamento

Come apparecchiare la tavola con i fiori

Se intendete apparecchiare la vostra tavola in modo raffinato ed esclusivo, potete farlo con i fiori. Nello specifico si tratta di creare un centrotavola, e poi decorare piatti e posti assegnati agli ospiti con altri prodotti della natura. In riferimento...
Arredamento

Come apparecchiare la tavola per una cena giapponese

Come vedremo insieme nel corso di questo tutorial, con una serie di idee originali e fantasiose, è possibile apparecchiare la tavola e abbellirla in modo da stupire piacevolmente i nostri ospiti, optando per elementi e accessori capaci di riprodurre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.