Come ambientare i pavimenti di marmo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un tipo di pavimentazione che è stata sempre più utilizzata nel corso del tempo è quella in marmo. I motivi che stanno dietro questa scelta sono molteplici: la bellezza del materiale, la sua lucentezza, la sua solidità e soprattutto la sua versatilità. Il marmo si adatta infatti a tutti i grandi ambienti, a patto che l'ambiente circostante sia arredato in funzione della pavimentazione stessa. Il problema più diffuso per coloro che optano per una pavimentazione di questo tipo è proprio questa: scegliere un arredamento che sia in grado di valorizzare il pavimento sottostante. In questa guida proveremo ad individuare una procedura che vi permetterà di risolvere questo piccolo problema. Ecco, quindi, una guida su come ambientare i pavimenti di marmo.

24

Per prima cosa fareste bene a pensare ad una nuova colorazione delle vostre pareti. Sia in casi di marmo chiaro che in casi di marmo scuro una tinta chiara risulta essere sempre adatta, in quanto offre sempre un buon distacco cromatico dal vostro pavimento. Il marmo non è mai caratterizzato da un unico colore: la sua trama è caratterizzata sempre da almeno altre due tinte. Un'idea potrebbe essere, quindi, quella di tinteggiare le vostre pareti del colore della trama interna al marmo. Cercate comunque di non utilizzare tinte troppo accese: esse stonerebbero con il resto dell'ambiente e conferirebbero alla stanza un aspetto piuttosto disordinato.

34

Dopo che avete terminato la pitturazione del vostro ambiente potrete iniziare ad arredare il vostro ambiente: partiamo dalle pareti appena tinteggiate. Se optate per una pavimentazione in marmo lo avrete fatto sicuramente anche per la sua capacità di riflettere la luce e illuminare gli ambienti. Perché non puntare su questo fattore allora? Per farlo potreste optare per l'utilizzo di ampie finestre e vetrate all'interno del vostro salone: elementi di questo tipo non faranno che propagare la luce che entrerà direttamente nel vostro ambiente, e permetteranno al vostro pavimento di sfoggiare tutto il suo splendore. Optate per mobili sospesi al muro: ciò non toglierà visibilità neanche al più piccolo angolo del vostro splendido pavimento, che così potrà essere ammirato nella sua interezza.

Continua la lettura
44

A questo punto potrete iniziare la fase di arredamento vera e propria. Eliminate eventuali tappeti zerbini e simili: questo tipo di decorazioni mal si sposano con un marmo e un loro eventuale utilizzo oscurerebbe parte del vostro pavimento, complicando inoltre le operazioni di pulizia. Optate, quindi, per l'utilizzo di mobili semplici e lineari e per materiali riflettenti. Tavolini in cristallo, applique lisce, divanetti e sedie color crema saranno i vostri migliori alleati sia in caso di marmo scuro che in caso di marmo chiaro. Ogni elemento di sostegno di sedie e tavolini dovrà essere in metallo in caso di marmo chiaro e in legno scuro in caso di marmo scuro. Infine cercate di non disporre i vostri mobili in un'unica zona ma cercate di sfruttare al massimo lo spazio a vostra disposizione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come Ambientare Gli Arazzi

Gli arazzi sono dei particolari e pregiati panni decorativi che venivano realizzati anticamente a mano sui dei telai. Gli arazzi hanno dunque un alto valore, sia storico che decorativo, per cui occorre saperli ambientare nel migliore dei modi per farli...
Arredamento

Come Ambientare Dei Mobili Stile Luigi Quattordici

Lo stile Luigi XIV è nato in Francia sotto il regno dell'omonimo re, come espressione della vita sfarzosa che si conduceva a corte. I legni più usati sono l'ebano, la quercia, il noce e il pero, spesso dorato. Questo stile si caratterizza per le sue...
Arredamento

Come Scegliere E Ambientare Le Ceramiche Di Capodimonte

La ceramica è uno dei materiali più utilizzati per la realizzazione di bomboniere e suppellettili. Trovare delle Ceramiche non è difficile. Qualunque negozio di arredamento, ferramenta o anche ipermercato è in grado di offrirvi ad un prezzo conveniente...
Arredamento

Come ambientare i mobili in stile Barocco spagnolo

Se abbiamo una casa, in cui intendiamo impostare un design di arredo con una tipologia rustica e nel contempo antico, non c'è niente di meglio che optare per lo stile Barocco. In riferimento a ciò, nei passi successivi, troviamo una guida con alcuni...
Arredamento

Come Scegliere E Ambientare I Lampadari Preziosi Nel Soggiorno

I lampadari sono da sempre considerati un elemento di eleganza e raffinatezza, un sistema di illuminazione capace non solo di illuminare il soggiorno di casa, ma anche di offrirgli un'adeguata ricchezza estetica. Tuttavia, negli ultimi anni, i lampadari...
Arredamento

Come arredare casa con il marmo di Carrara

Uno dei marmi più famosi e rinomati in Italia è sicuramente quello di Carrara. La sua caratteristica pietra bianca come la neve persiste ad essere estratta lungo la costa nord-occidentale d'Italia, in maniera tale da poter decorare con classe gli interni...
Arredamento

Come abbinare le sedie a un tavolo di marmo

Abbinare un tavolo a delle sedie, non è semplice, come non è semplice abbinare le sedie ad un tavolo, anche perché è molto importante prima vedere lo stile a cui appartengono e poi, rendersi conto se l'accostamento è indovinato o meno. Se avete acquistato...
Arredamento

Come scegliere i pavimenti per la casa

Stiamo ultimando la costruzione o la ristrutturazione della nostra casa? Allora tra le tante cose di cui ci dobbiamo occupare c'è certamente la scelta dei pavimenti. È un'ottima occasione per seguire gli ultimi trend e per dare un tocco originale agli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.