Come allargare un maglione infeltrito

Tramite: O2O 10/11/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tutti abbiamo fatto questo. Il vostro maglione di lana preferito non solo ha attraversato il lavaggio con acqua calda, ma è saltato pure in asciugatrice. Tirandolo fuori lo avete trovato più piccolo di circa quattro dimensioni. Ora che cosa si fa? Questo articolo vi mostrerà come valutare i danni, e (si spera) ottenendo quel maglione di nuovo normale. Quindi ecco come allargare un maglione infeltrito.

25

Immergere il maglione in acqua e ammorbidente

Riempite una bacinella con acqua tiepida. Aggiungete un ammorbidente per lavare la lana, secondo le istruzioni del prodotto. Aggiungete delicatamente l'indumento e premete in acqua. Non mescolate o agitate affatto. Dopo 20 minuti, scaricate l'acqua con l'indumento ancora nella bacinella. Premete delicatamente l'acqua fuori dalla maglia, ma non spremete o strizzate. Quando dovete prenderlo in mano, fatelo delicatamente partendo dal basso. Rimuovere l'acqua in eccesso facendo rotolare un asciugamano. Delicatamente allungate, prestando attenzione a eventuali cuciture perché è lì che si sta andando a colpire il limite su quanto si può allungare.

35

Coprire il maglione durante l'asciugatura

Non tirate troppo la larghezza della manica, per esempio, se il giromanica insiste a rimanere piccolo. Mantenete la dimensione del maglione infeltrito piatta fino a seccare. Non mettere le maglie fuori ad asciugare in luce diretta del sole. L'asciugatura esterna del maglione infeltrito deve avvenire su un tavolo da picnic grande per la circolazione dell'aria. Questo realmente accelera il processo, tuttavia, alcuni coloranti utilizzati su filati sono enormemente fotosensibili e possono sbiadire o scurire nel corso di un paio d'ore. Coprite quindi le maglie con un foglio o una tovaglia per evitare danni.

Continua la lettura
45

Provare il maglione

Infine, per capire come allargare un maglione infeltrito, bisogna fare attenzione al maglione se sarà allungato molto, perché gradualmente tenderà a ridursi durante la fase di asciugature. Lasciate per un lungo periodo -preferibilmente durante la notte- il maglione prima di provare la lunghezza. Come lavare un maglione, il modo migliore per asciugare è quello di arrotolarlo in un asciugamano e poi metterlo su una griglia, in modo che l'aria possa circolare tutta intorno. Lo stesso trucco può funzionare con la lunghezza del corpo di un maglione, ma è molto difficile evitare di distorcere la forma. Quindi questi erano tre semplici passi per allargare un maglione infeltrito, grazie per la lettura.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come piegare i maglioni

Quando ci si trova a fare il cambio di stagione all'armadio o si riordina un cassetto, una corretta piegatura degli indumenti è importante. Grazie a questo sistema si riesce ad ottimizzare lo spazio e a riporre al meglio maglie, maglioni e felpe. Un...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio anni '70

A volte si sceglie di vivere le nozze in modo stravagante, prediligendo uno stile vintage e retrò come lo stile anni '70, uno stile caratterizzato dalla semplicità e dall'eleganza dei tessuti e degli accessori. Organizzare un matrimonio vintage non...
Economia Domestica

Lavaggio e asciugatura dei capi bianchi: gli errori più comuni

Lavaggio ed asciugatura dei capi bianchi richiedono una serie di accortezze, indispensabili per ottenere un bucato perfetto. Può capitare, infatti, che il risultato non sia del tutto soddisfacente. Dopo il lavaggio, i capi potrebbero risultare ingrigiti,...
Economia Domestica

Idee per regali di Natale fatti a mano

Con l'avvicinarsi del Natale, nasce la preoccupazione di cosa regalare ai propri amici e familiari. La tecnica del fai da te va molto di moda ultimamente! Con essa è possibile realizzare vere e proprie opere d'arte con le proprie mani. Conserve, biscotti,...
Economia Domestica

Come smacchiare il divano

Ci sarà sicuramente capitato di voler pulire le varie superfici di cui sono composti gli arredi presenti nella nostra abitazione ma, sopratutto se non abbiamo molta esperienza con le pulizie, di non sapere quali prodotti utilizzare per eliminare correttamente...
Economia Domestica

5 trucchi per lavare i capi di lana senza rovinarli

Quando arrivano i primi freddi intensi, tra Novembre e Dicembre, è tempo di conservare magliette e T-shirt. Rispolveriamo i cari, soffici maglioni e cardigan di lana. Sono capi perfetti per isolarci dal gelo esterno, morbidi e confortevoli per affrontare...
Economia Domestica

Come lavare i tessuti di ciniglia

I tessuti in ciniglia sono delicati e tendono facilmente all'infeltrimento. Un lavaggio scorretto potrebbe anche scolorire il capo. Qualche tempo fa la ciniglia veniva realizzata a mano con il cotone filato. Oggi invece maglioni, plaid, cappelli e guanti...
Economia Domestica

I capi da non mettere mai in asciugatrice

L'asciugatrice, è un macchinario davvero utilissimo per asciugare i capi appena lavati in un batter d'occhio. La comodità di un'asciugatrice è ineguagliabile perché nelle stagioni invernali, soprattutto quando piove molto, non si ha il bisogno di...