Come allargare un foro nel legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come vedremo nel corso di questa guida, nonostante possa sembrare un'operazione complessa, allargare un foro nel legno è in realtà un lavoro piuttosto facile, che richiede soltanto l'uso corretto di alcuni strumenti di lavoro basilari (come ad esempio un trapano e delle punte di forstner). Con un po' di impegno e con un minimo di dimestichezza manuale infatti, è possibile realizzare questo progetto senza investire nessun particolare costo economico. Se siete interessati a scoprire ulteriori informazioni sull'argomento (ovvero desiderate sapere come sia possibile allargare un foro nel legno), seguite con attenzione i pochi passi di seguito, vi indicherò come procedere.

25

Occorrente

  • Trapano
  • Punta forstner
  • Sega a tazza
35

Il primo passo fondamentale per allargare un buco nel legno, è quello di misurare il foro che desideriamo riprodurre. Per realizzare il progetto dunque, è necessario acquistare una punta forstner per un trapano portatile (molto adatto per creare lavori in casa). Le punte forstner, sono facilmente reperibili in commercio e sono caratterizzate da diverse misure (le più grandi possono arrivare a 5 cm, mentre le più piccole misurano in genere cm 0,3). Grazie alle punte forstner, potrete creare agevolmente dei fori sul legno (sono strumenti che permettono di effettuare questo genere di lavori in modo preciso).

45

Dopo aver acquistato la punta forstner, provvedete a collocarla sul trapano portatile, assicurandovi che sia perfettamente fissata. Posizioniamo a questo punto il legno sotto il trapano e cerchiamo di far entrare la punta in modo perfettamente perpendicolare alla superficie. Adesso iniziamo a trapanare lentamente il legno, per allargare il foro.

Continua la lettura
55

In alternativa al sistema suddetto, vi ricordo che potete realizzare il foro sul legno utilizzando semplicemente la c. D sega a tazza, uno strumento che vi consente di allargare un foro utilizzando anche in questo caso un trapano portatile. Recandovi presso un ferramenta, potrete acquistare queste tipologie di punte a pochi euro, scegliendo voi la dimensione del foro che desiderate creare. Se desiderate dunque utilizzare questo sistema, provvedete a comprare la sega a tazza e collocatela nel trapano; successivamente posizionate il trapano sulla superficie del legno e cominciate a forare il legno molto lentamente e con molta attenzione (aumentate gradualmente la velocità del trapano, via via che si forma il solco sul legno). Fate attenzione a non farvi male e ricordatevi di indossare un paio di guanti robusti. Non sottovalutate i rischi che derivano dall'uso scorretto del trapano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come sverniciare ed eliminare i tarli da una sedia in legno

I mobili in legno possono diventare vittime dei tarli a causa di diversi motivi. Accade spesso infatti, che i tarli attacchino il legno e anche un mobile nuovo, può presentare questi fastidiosi insetti in varie parti. I tarli sono un pericolo per il...
Ristrutturazione

Come rimuovere bruciature di sigaretta dal legno

Può succedere che le sigarette se non sii presta attenzione possono creare danni ai propri mobili. Bisogna allora svolgere un'operazione di restauro del legno proprio perché le sigarette causano bruciature che vanno rimosse proprio perché antiestetiche....
Ristrutturazione

Come abbattere una parete in legno

Spesso, durante dei lavori di ristrutturazione o in occasione di un "makeover" all'interno di una casa, vi è la necessità di abbattere uno o più muri. Solitamente questa scelta nasce dall'occorrenza dell'ampliamento di uno spazio già esistente, motivo...
Ristrutturazione

Come rinnovare la casa con rivestimenti in legno

Pensi che casa tua richieda un rinnovo con rivestimenti in legno? Attenzione, se il raccordo non si rifinisce, la natura prenderà il sopravvento e alla fine rovinerebbe il legno in modo irreparabile. Pertanto, la rimozione di vernice partendo da zero...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un'abitazione in legno

In molti paesi dell'Europa del Nord uno dei materiali più utilizzati per la realizzazione delle abitazioni è il legno. Costruire una casa in legno comporta diversi vantaggi, perché esso è un materiale particolarmente resistente e consente un buon...
Ristrutturazione

10 motivi per scegliere una casa in legno

Come vedremo nel corso di questa guida, la scelta di abitare in una casa in legno presenta indubbiamente numerosi vantaggi, nonostante lo scetticismo che da sempre si è avuto riguardo le case prefabbricate in legno. Se state pensando di optare per una...
Ristrutturazione

Come verniciare una casa in legno

Le case in legno sono molto diffuse nelle zone di montagna e sono soggette durante tutto l’anno a continue intemperie; questo provoca con il passare del tempo danni alla superficie del legno. Per evitare ciò, bisogna intervenire con un’apposita manutenzione...
Ristrutturazione

Errori da evitare nella progettazione di una casa in legno

Le case in legno, rimangono le case più calde e affascinanti. Il calore e l'accoglienza che una casa in legno può dare, sono imparagonabili alla freddezza di una casa in cemento piuttosto fredda e anonima. Le case in legno ricordano un po' le zone di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.