Come aggiungere una presa in casa

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Aggiungere una presa in casa è un'operazione particolarmente diffusa. Capita spesso, infatti, di comprare qualche nuovo mobile per la casa, come per esempio una scrivania oppure un mobiletto, e dovervi mettere sopra qualche importante oggetto tipo il computer, il televisore o altro. Se non avete prese in quella precisa zona, dovrete necessariamente aggiungerne una nuova. Nella seguente guida, attraverso semplici ed utili passaggi, vi sarà spiegato come poter aggiungere un presa in casa.

26

Occorrente

  • Presa
  • supporto e placchetta
  • fili
  • canalina
  • cacciavite e nastro isolate
  • Trapano
36

Bucate il muro

Come prima cosa comprate il materiale necessario. Dopo aver individuato il posto dove inserire la presa, iniziate a bucare il muro con il trapano, dove andrete ad inserire una cassetta, poi bloccatela e assicuratevi che sia bloccata bene, per evitare che venga fuori quando tirate la spina dalla presa.
Dopo aver fatto il primo passaggio, prendete la presa e collegate i tre fili: i tre fili sono di tre colori differenti e si distinguono in positivo, massa e negativo. Fate in modo che escano dalla cassetta nella direzione dell'altra presa dove andrete a prendere la corrente.

46

Fate attenzione ai fili

Fatto questo passaggio, dovete prendere la canalina, che vi servirà per portare i fili all'altra presa. Successivamente prendete le misure e fate i buchi per fissarla al muro, fino ad arrivare all'altra presa. Arrivati a questo punto, staccate il contatore elettrico per togliere la corrente e passate i fili nuovi nella canalina. Collegateli quindi agli altri fili, dove c'è la corrente. Dopodiché dovete fare attenzione ai fili, perché vanno collegati con gli altri fili dello stesso colore. Questo significa il negativo con il negativo, il positivo con il positivo e infine la massa con l'altro della massa. Una volta collegati tutti i fili dovete passarvi in nastro isolante.

Continua la lettura
56

Sistemate la nuova presa

Per fare la prova, la prima cosa fare è quella di attaccare un'altra volta il contatore, che in precedenza avevate staccato, prendere una lampada o elettrodomestico qualsiasi e attaccarlo alla nuova presa. In questo modo avrete creato un nuovo punto di corrente. Adesso sarà arrivato il momento di sistemare la nuova presa: prendete quindi il supporto o porta frutto, dove andrete ad inserire la presa. Il supporto con la presa andrà posizionato sopra alla cassetta che avrete inserito in precedenza al muro. Fissatela con delle viti, aiutandovi con il cacciavite. Una volta fatto tutto non vi rimane che inserire la placchetta, in maniera tale da rendere perfetto il lavoro anche esteticamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come collegare a terra una presa di corrente

Come vedremo nel corso di questa guida, nonostante possa sembrare un'operazione difficile, collegare a terra una presa di corrente è un'operazione piuttosto semplice e veloce, che può essere effettuata autonomamente, con un po' di impegno e un minimo...
Ristrutturazione

Come sostituire una presa elettrica a parete

Come tutti i dispositivi anche le prese elettriche ad un certo punto si guastano. Non bisogna aspettare che la presa elettrica a parete non funziona più per sostituirla. Se si vedono delle scintille quando la spina è inserita esiste un reale pericolo...
Ristrutturazione

Come montare una presa elettrica

Oggi, è indispensabile che in ogni casa ci siano un buon numero di prese elettriche: per ricaricare i nostri cellulari, per l'uso quotidiano dei nostri piccoli e grandi elettrodomestici, per i computer, ecc. Occorre prima stabilire dove posizionarle...
Ristrutturazione

Come aggiungere la doccia in bagno

Quando si acquista un'abitazione con più di un bagno, spesso in uno dei due servizi non è presente la doccia. La doccia è indispensabile per chiunque, soprattutto per chi ha una famiglia numerosa e ha la necessità di avere due bagni con tutti i comfort....
Ristrutturazione

Come aggiungere una finestra in un muro portante

Se in casa abbiamo una parete molto spessa facente quindi parte di un muro portante, ed intendiamo aprirvi un vano per aggiungere una finestra, l'operazione è possibile purché si seguano alcune regole ben precise, che riguardano principalmente la posa...
Ristrutturazione

Come aggiungere un tocco rustico a una camera

Un casale rustico in aperta campagna e gli ambienti country, la vista sulla natura, i profumi ed i sapori tipici di quello stile architettonico sono un sogno per molti. Ma aggiungere un tocco rustico a una camera, anche della vostra casa di città è...
Ristrutturazione

Come sostituire una ringhiera

La ringhiera in una scala è l'elemento di rifinitura più importante, in quanto deve servire a proteggere chi la sale e la scende, ed inoltre il corrimano non deve essere troppo sottile ma, deve offrire una presa comoda e un sostegno sicuro. C'è da...
Ristrutturazione

Come rifinire una parete in gesso

Per rifinire una parete di gesso è consigliato impiegare l'intonaco; questo tipo di lavoro richiede molta pratica, per ottenere una finitura liscia. Seguite con attenzione la procedura illustrata nella guida a seguire, in modo da apprendere la giusta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.