Come aggiungere un tocco rustico a una camera

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Un casale rustico in aperta campagna e gli ambienti country, la vista sulla natura, i profumi ed i sapori tipici di quello stile architettonico sono un sogno per molti. Ma aggiungere un tocco rustico a una camera, anche della vostra casa di città è facile e di tendenza e per farlo al meglio basta solamente seguire piccoli accorgimenti e servirsi degli arredi e complementi giusti. Da subito potrete respirare un'atmosfera più calda e accogliente e dare una punta di originalità ad un ambiente che generalmente viene arredato secondo parametri piuttosto moderni e dettati dalla tipologia di design del momento. Ecco quindi tutti i segreti su come aggiungere un tocco rustico a una qualsiasi camera domestica.

28

Occorrente

  • Arredi rustici, vintage in ferro battuto, in legno intarsiato, lampade vecchie, complementi in rame, fiori freschi o finti, stoffe d'arredo a tema.
38

Vernice bianca ed effetto ruggine

Come primo step potrete cercare di rendere rustici alcuni elementi ed arredi come quelli in metallo e ferro battuto. Questi già da soli possono conferire un aspetto vintage e country ma apportando alcune modifiche saranno ancora più accoglienti e in perfetto stile "campagnolo". Vi basterà arrugginire volutamente sedie in stile colonico, tavolini da esterno o anche letti a baldacchino, lanterne e simili. Potrete usare delle vernici apposite che danno un effetto ruggine o ossidato, oppure verniciare di bianco gli arredi e decidere se lasciarli così candidi o se grattarli in alcuni punti con una carta vetrata leggera per dare una spetto usurato e vintage. Fate ciò solo se gli arredi non saranno esposti all'esterno, altrimenti dovrete dare una mano di finish protettivo trasparente opaco o lucido.

48

Gli arredi vintage giusti

Per dare un tocco rustico a qualsiasi ambiente è indispensabile procurarvi a buon prezzo dei tavoli in stile vintage, possibilmente grezzi e non rifiniti, magari presso qualche mercatino dell'usato o rigattiere della vostra zona. Questi potranno arredare la cucina, la sala d pranzo o anche verande, balconi e terrazzi, ma anche angoli suggestivi del giardino. Potrete poi valorizzare la stanza e gli stessi arredi vintage in ferro battuto soprattutto che recupererete anche con fiori freschi, magari a disporre in brocche di vetro o in annaffiatoi in latta, o ancora sfruttate le stoffe d'arredo dal sapore country. La zona giorno potrà invece vantare poltrone imbottite anche non coordinate tra loro, purché nei toni caldi del marrone e del rosso scuro, che convergeranno possibilmente verso un caminetto, elemento rustico per eccellenza. Se non avete canna fumaria potrete scegliere un modello a bioetanolo che permette ottimo aspetto scenografico e anche risparmio energetico e ovviamente atmosfera rustica.

Continua la lettura
58

Gli arredi in legno

Per conferire un tocco country o rustico potrete anche scegliere degli arredi in legno, meglio se massello e dallo stile retrò. Quelli in Arte Povera sono i più adatti, ma visitando i mercatini o alcuni atelier di artigiani troverete arredi intarsiati come i letti dalle testate alte e superbe. In questo caso abbinatelo ai comodini adatti e dello stesso stile, magari con piano in marmo o in ceramica, da realizzare anche con il fai da te. Low cost e decisamente utile è anche il famoso baule della nonna o detto "da viaggio", che potrete sistemare ai piedi del letto e usare per riporre coperte e cuscini. Completate il tutto con poltrone rivestite o in cuoio o in stoffa country decorata con fiori o grezza come il lino, ideali in qualsiasi stanza.

68

Complementi d'effetto

Potrete anche aggiungere elementi decorativi davvero d'effetto e dal sapore rustico in ogni stanza della casa come oggetti in rame come le padelle, i paioli e le brocche, lampade dall'aspetto antico, tavolini in legno oppure in metallo con intarsi ideali anche da sistemare negli angoli e usare come piano per vasi di fiori, per il telefono fisso, per le riviste, ecc. Infine i tessuti d'arredo possono creare ancor di più quel senso di calore e famigliarità tipico dello stile rustico come cuscini in lino, fiorati, ma pure a quadretti o declinati nelle nuance del marrone, del beige, del crema e del bianco. Un arredamento rustico può aiutare a creare anche un grande spazio pet-friendly grazie a cucce, cuscini ad hoc e cestini rustici e in perfetto stile country.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un arredo ad hoc affidatevi ad un interiore designer che possa offrirvi un progetto personalizzato. Se farete da soli sfogliate le riviste di settore soprattutto sei siete alle prime armi e cercate spunti e idee.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rendere abitabile un rustico

Il temine "rustico", deriva dalla parola latina "rus" che significa campagna, ed indica una delle strutture abitative più caratteristiche e ricercate in Italia, non solo da chi intende effettuare un acquisto a costi contenuti, ma anche da chi sceglie...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un rustico

La ristrutturazione di un rustico richiede diversi investimenti, poiché potrebbe interessare la struttura in sé che nel tempo accusa "acciacchi" da invecchiamento oppure richiedere un adeguamento degli impianti alla normativa vigente o ancora riguardare...
Ristrutturazione

Come ristrutturare gli intonaci di un rustico

Un rustico è un tipo di casa molto particolare. Riprende i motivi rurali, con facciate in pietra e grosse travi visibili. Nel territorio italiano ci sono molte case di questo tipo, per lo più disperse nelle campagne e tutte molto antiche. Questo tipo...
Ristrutturazione

Come scegliere i serramenti quando si restaura un rustico

La scelta di ristrutturare un rustico è un vero e proprio investimento: è fondamentale scegliere i materiali e le soluzioni più adatte a durare nel tempo. Naturalmente occorrerà affidarsi a dei professionisti con esperienza nel settore dei serramenti...
Ristrutturazione

Come scegliere le nuove pavimentazioni di un rustico

La scelta delle pavimentazioni di un rustico è sempre qualcosa di ostico: infatti, spesso ci si blocca su un determinato tipo di pavimento senza considerare altri stili che siano analoghi a quello di partenza. In ogni caso, ci sono moltissimi fattori...
Ristrutturazione

Come recuperare le pavimentazioni di un rustico

Se avete appena acquistato un vecchio rustico e non sapete come ristrutturarlo, potete seguire i passi successivi di questa guida in cui vi spieghiamo come intervenire per recuperare ad esempio le pavimentazioni che si presentano danneggiate. Il lavoro...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un pavimento rustico

Se nella vostra casa avete installato un pavimento rustico ed intendete restaurarlo, lo potrete fare in un modo molto semplice, adottando i sistemi che più si addicono alla tipologia di pavimento. In commercio, esistono pavimentazioni rustiche in cotto...
Ristrutturazione

Come ristrutturare il solaio di un rustico

Risparmiare rende certamente la ristrutturazione un'attività sempre più di primo piano fra i proprietari di immobili. D'altra parte, aggiustare ciò che è già presente nel locale è meglio che costruire da zero. Innanzitutto è più economico, più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.