Come aggiungere la doccia in bagno

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Quando si acquista un'abitazione con più di un bagno, spesso in uno dei due servizi non è presente la doccia. La doccia è indispensabile per chiunque, soprattutto per chi ha una famiglia numerosa e ha la necessità di avere due bagni con tutti i comfort. Ricavare una doccia in un bagno dotato di vasca o in un bagno molto piccolo spesso può essere difficoltoso, soprattutto se non si creano dei progetti iniziali e non si pensa al collegamento esatto degli scarichi dell'acqua. Sicuramente per chi vuole rimuovere una vecchia vasca da bagno e ricavare una doccia, il procedimento è leggermente meno complesso di chi deve aggiungere ex novo una doccia. Se avete dei dubbi su come aggiungere una doccia comoda e moderna in bagno, leggete questi consigli.

26

Occorrente

  • Progetto
  • Idraulico
  • Muratore
  • Piatto e pareti della nuova doccia
  • Metro
36

Creare un progetto

Aggiungere una doccia in bagno, è un lavoro che richiede un preciso e dettagliato progetto iniziale. Munitevi di metro a infrarossi e prendete ogni singola misura del vostro bagno dove avete intenzione di ricavare la doccia. Se non avete una vasca da bagno vecchia da rimuovere, dovrete cercare di installare la doccia nello spazio più ampio che avete in bagno. Se i sanitari (bidet e water) ad esempio sono eccessivamente distanti tra loro, disegnate sul vostro progetto uno spostamento e un avvicinamento di entrambi, per ritagliare uno spazio dove posizionare l'eventuale doccia. Ovviamente dovrete poi comunicare le vostre idee e far vedere il vostro progetto (creato su carta o su un programma sul pc) al vostro muratore di fiducia che avete scelto per i lavori in casa vostra.

46

Rimuovere la vecchia vasca

È sicuramente molto più pratico e immediato istallare e posizionare una doccia in un bagno dove è presente una vecchia vasca da bagno. Avrete infatti molto spazio a disposizione una volta rimossa la vasca da bagno ormai in disuso. Il muratore scelto per questa delicata operazione, deve sempre cercare di fare attenzione al collegamento dei tubi dell'acqua, che devono sempre restare integri per poi essere nuovamente collegati da un idraulico allo scarico e alla rubinetteria della nuova doccia. Anche le piastrelle che rivestono i bordi della doccia, devono essere conservate, per poi essere eventualmente riposizionate sul muro attorno alla doccia. Ovviamente potete anche scegliere un nuovo rivestimento interno della nuova doccia in mosaico o come più vi piace.

Continua la lettura
56

Scegliere un piatto doccia adatto

Per creare la nuova doccia in bagno dopo aver rimosso la vasca o dopo aver creato uno spazio abbastanza capiente, è necessario scegliere un piatto doccia adeguato. Il piatto doccia solitamente, deve essere sempre delle stesse dimensioni dello spazio a disposizione del bagno. Un piatto doccia può essere scelto abbastanza grande se la vasca da bagno rimossa ha dimensioni altrettanto ampie. Ovviamente se lo spazio a disposizione nel bagno non è così grande, dovrete ridurre le dimensioni del piatto doccia, scegliendone uno leggermente più piccolo. Tenete sempre conto che su ogni piatto doccia, deve successivamente installata la copertura del box doccia in vetro, plexiglass o resina che occupa spesso qualche altro centimetro di spessore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come impermeabilizzare il box doccia

La maggior parte delle docce è rivestita con piastrelle e pannelli impermeabili che sono di per sé abbastanza resistenti all'acqua, ma se abbiamo intenzione di creare un ambiante totalmente impermeabile dobbiamo essere sigillare tutte le parti da cui...
Ristrutturazione

Come costruire una parete in vetrocemento per doccia

Se nella vostra stanza da bagno intendete posare un piatto doccia come recinzione, potete optare per una parete in vetrocemento anziché quella in plexiglas, peraltro soggetta ad opacizzarsi e a graffiarsi. Il lavoro non è difficile, e richiede soltanto...
Ristrutturazione

Come rimodellare il bagno per un anziano

Talvolta può essere necessario ristrutturare il bagno al fine di ospitare persone anziane, magari prevedendo lo spazio per un facile accesso e per la manovrabilità di un'eventuale sedia a rotelle. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio...
Ristrutturazione

Come realizzare un doccia in muratura

Le docce in muratura normalmente vengono installate quando la casa è di proprietà, poiché una volta fissate non possono essere rimosse a meno che non si vogliano sostituire. Le docce in muratura possono essere realizzate con i materiali che più si...
Ristrutturazione

Come realizzare un piatto doccia in mosaico

Un piatto doccia in mosaico è un ottimo compromesso fra eleganza e funzionalità.Il bagno è forse la stanza più importante di una casa: riflette infatti la personalità delle persone che la abitano. Utilizzare un motivo a mosaico per riprendere i colori...
Ristrutturazione

Come costruire una doccia in pietra naturale

La nostra casa è un elemento molto importante e ogni stanza è fondamentale, dalla camera da letto alla cucina, dal salotto all'ingresso e per finire al bagno. Quest'ultimo è un luogo che richiede precisione, tutto deve essere al proprio posto e assolutamente...
Ristrutturazione

Come costruire una doccia con blocchi di vetro

Una doccia in blocchi di vetro è una preziosa aggiunta per il bagno in quanto, oltre a renderlo più bello ed elegante, lo rende anche visivamente più grande e luminoso poiché la luce naturale passa attraverso i blocchi e viene riflessa nell'ambiente....
Ristrutturazione

Come installare un box doccia a soffietto

La doccia sostituisce perfettamente la vasca da bagno, in ambienti poco spaziosi. Prima dell'acquisto verificare le esigenze personali e l'ampiezza della stanza. Quindi valutare il piatto. La sagoma va scelta in base allo spazio disponibile. Successivamente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.