Come affilare la lama di un utensile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In passato si sentiva dalla strada la voce di un uomo, chiamato "arrotino". Portava con sé uno strumento in grado di affilare la lama di coltelli, forbici ed altri oggetti provvisti di lama. Per il suo lavoro richiedeva su per giù qualche centesimo di lira, la moneta che ha preceduto l'euro. Questo non accade più da anni, ad eccezione di alcune zone della città ancora legate al passato. Il costo di coltelli e forbici, ormai, è così basso che si fa prima a comprarne di nuovi che affilarli. In caso contrario, quando abbiamo tra le mani un utensile di per sé costoso, si manifesta la necessità di affilare la sua lama. Vediamo nel dettaglio come affilare la lama di un utensile.

28

Occorrente

  • Molatrice a secco o ad acqua
  • Pietra ceramica
  • Cote
  • Affilatrice
38

Il taglio

Affilare una lama la rende più dritta e maggiormente adatta al taglio. L'attrezzo migliore per affilare una lama è la molatrice a secco. Si tratta di una pietra di ossido di alluminio. Il procedimento è il seguente. Mentre la pietra della molatrice gira, ci va posata sopra la lama da affilare. Di tanto in tanto la lama va immersa in un recipiente contenente acqua. Durante questo procedimento dobbiamo proteggerci, soprattutto i nostri occhi. Indossiamo una maschera come quella che si usa lavorando con la fiamma ossidrica. Anche la molatrice, infatti, genera delle scintille molto pericolose per gli occhi. La nostra sicurezza va sempre messa al primo posto.

48

La molatrice

Al modello di molatrice precedente si preferisce quella ad acqua. La pietra, a contatto con l'acqua, non si surriscalda e non produce le scintille. Oltre a questo anche il risultato è migliore rispetto al procedimento precedente. In entrambe gli strumenti bisogna fare molta attenzione al giusto posizionamento della lama da affilare. La lama di un coltello si mette parallelamente alla molatrice, mentre quelle delle forbici in posizione quasi perpendicolare.

Continua la lettura
58

L'affilatoio

Un altro modo per affilare la lama di coltelli, cesoie, accette e affini, è adoperare un affilatoio. Questo strumento si compone di una pietra cilindrica bagnata sulla quale si deve passare e ripassare la lama manualmente. Con questa stessa tecnica riusciremo nel nostro intento se mettessimo dell'olio su una "cote", un tipo particolare di pietra. Se avessimo più di una lama da affilare, a volte può essere utile sfregarle tra di loro con colpi secchi. In questo modo non provocheremo troppo attrito. È il metodo che utilizzano spesso i macellai per affilare i loro lunghi coltelli. Per quanto riguarda le forbici, è utile passare le lame su una bottiglia di vetro in modo non troppo veloce.

68

La pietra in ceramica

Anche la pietra in ceramica è ottima per affilare ma deve restare immersa in acqua per almeno dieci minuti prima dell'uso. Inoltre questa è l'unica pietra adatta per affilare la lama dei coltelli in ceramica, ma con la massima cautela. In realtà è un'operazione molto delicata e conviene farla fare da una persona in grado di usare correttamente lo strumento adatto. Usato impropriamente può portare anche alla completa rovina dell'oggetto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Proteggiamo gli occhi con una maschera mentre affiliamo la lama di un utensile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come scegliere il coltello giusto per ogni alimento

I coltelli sono essenziali in cucina per tagliare, ed ognuno ha una sua funzione specifica, in base al tipo di alimento. Per poter tagliare bene il cibo e di conseguenza gustarlo meglio, è fondamentale utilizzare quello giusto. A tal proposito, in questa...
Economia Domestica

Come conservare le posate di ottone

Le posate in ottone rappresentano senza dubbio un utensile di grande pregio, che dona bellezza ed eleganza a tutta la tavola. Ma l'ottone, lega di materiali assai resistenti e lucenti, ha bisogno di un'adeguata manutenzione per essere mantenuta sempre...
Economia Domestica

Come scegliere un set di posate

Nell'organizzazione di un pranzo con ospiti, curare l'accoglienza è fondamentale. Incide sulla riuscita dell'evento, e perciò bisogna occuparsi di tutti i dettagli. Ciò coinvolge anche le posate, che devono essere di qualità e adatte al contesto....
Economia Domestica

Come incidere e cuocere le castagne

L'autunno viene indicato da tutti come il periodo delle castagne; questo frutto si può consumare in diversi modi ed è abbastanza diffuso in tutto il territorio nazionale. Per la sua preparazione occorrono due importanti operazioni preliminari: l'incisione...
Economia Domestica

10 utensili indispensabili in cucina

Avere una cucina ben organizzata con tanti utensili in grado di facilitarci la vita è il sogno di molte donne, casalinghe e non. Tralasciando alcuni utensili che chiunque si presuma abbia nella propria cucina, come posate e mestoli di vario genere (acciaio...
Economia Domestica

5 consigli per l'acquisto di un estrattore

Oggi molte persone consumano frutta e verdura in quantità; infatti, oltre che note per le innumerevoli proprietà benefiche e ricche di vitamine e sali minerali, sono anche particolarmente apprezzate per chi decide di praticare qualche tipo di dieta....
Economia Domestica

Come conservare gli gnocchi fatti in casa

Se amate realizzare in casa della pasta fresca come ad esempio gli gnocchi, ed intendete poi conservarne un buon quantitativo senza cuocerli, potete adottare alcuni semplici e funzionali accorgimenti. Si tratta infatti, di seguire delle linee guida ben...
Economia Domestica

Come usare i coltelli da cucina

In ogni cucina che si rispetti non può mancare un ceppo o un set di coltelli. Di varie forme e dimensioni e con manici in legno, in acciaio o in plastica, eccoli pronti all'uso. Ogni tipologia di coltelli serve per un determinato scopo. Ci sono quelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.