Come aerografare una parete

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'aerografia è una tecnica di pittura e decorazione molto precisa, che affonda le sue radici in tempi passati, quando si emulava quest'azione con l'aiuto di cannucce. Consiste nello spruzzo di vernici mediante delle pistole ad aria compressa ed è funzionale per la copertura di grandi e piccole superfici. Nell'aerografia vengono utilizzate sia tinture che vernici, le quali vengono profuse mediante un processo di nebulizzazione delle stesse e per mezzo di dispositivo che genera aria compressa. Vediamo nella guida come aerografare una parete autonomamente.

27

Occorrente

  • Colori acrilici, aerografo, accessori di precisione aerografo, riproduzione in scala del disegno.
37

Bisogna iniziare da una buona pulizia delle pareti. Quindi se sono in buone condizioni o con piccole macchie potrete tranquillamente pulirle anche con della semplice candeggina o con un prodotto sgrassante. Se invece ci sono macchie più concrete e il lavoro di pulizia è piuttosto pesante allora a questo punto è meglio dare una mano di fondo. Per procedere all'utilizzo di questa tecnica bisogna soprattutto coprire tutte le superfici non interessate: quindi coprite il pavimento con dei teli di plastica e con il nastro di carta preoccupatevi di coprire tutti i punti di fuga dei battiscopa.
Fatevi un idea delle proporzioni e se la parete è molto grande e il disegno complesso suddividete idealmente lo spazio in due e appendete la sezione di disegno da eseguire nelle immediate vicinanze del punto in cui andrete a operare. Sistemate la figura guida in un punto in cui sia sempre accessibile al vostro sguardo.

47

Una volta sistemata la bozza del disegno e quindi avete la base di riferimento, bisogna iniziare a cominciare con i colori di fondo. Un consiglio è quello di iniziare con i colori più chiari, che poi si possono cambiare le tonalità e le cromatura in base alla percentuale di colore che rientrate a spruzzare ogni volta. La stessa cosa vale per i giochi di chiaro scuro, che magari possono essere accentuati mescolando i toni rispettivamente o con il bianco o con il nero.
Per questo motivo occorre la bozza, in modo che le diverse tonalità di colore possano essere delineate in un preciso spazio.

Continua la lettura
57

Infine regolando il flusso dell'aria, avvitando il regolatore, andate a definire i contorni, rifinire i dettagli più piccoli. In base al tipo di disegno scelto potete servirvi di stencil pronti, ad esempio fiori, foglie, stelle o farfalle. Una volta ultimato il lavoro, affinché si impregni bene e si mantenga, bisogna passare una mano di vernice mantenendo così i colori e dando anche un tocco di luce maggiore.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere una parete attrezzata

Se per la vostra casa avete intenzione di installare una parete attrezzata, è importante valutare bene la scelta; infatti, in commercio se ne trovano di svariati tipi ed ognuna con delle caratteristiche specifiche che in base alle esigenze, al gusto...
Arredamento

Consigli per organizzare al meglio una parete attrezzata

Se abbiamo un ambiente cucina piuttosto ampio che comprende anche il soggiorno, possiamo dividere le due zone applicando come divisione una parete attrezzata. Per fare ciò, è possibile trovare alcune soluzioni tutte funzionali e persino originali. A...
Arredamento

Come arredare una parete rossa

Sicuramente il colore in una casa è l'elemento fondamentale per caratterizzare e rendere particolare lo stile e la personalità dell'ambiente. Prima le pareti venivano tinteggiate tutte della stessa tonalità, oggi invece si preferisce realizzare almeno...
Arredamento

Come rivestire una parete con il legno

Una parete rivestita in legno ha sempre il suo fascino e conferisce un'inconfondibile eleganza agli ambienti, sia che si tratti di legno autentico o di materiali che lo imitano fedelmente.Le case moderne, ma anche quelle di un tempo, sono rifinite con...
Arredamento

5 modi per arredare una parete vuota

Quando si decide di ristrutturare una casa o di fare di rinnovarne l'arredamento bisogna fare spesso i conti con le spese che queste modifiche comportano. Arredare con gusto infatti non implica dover dedicare una grande parte delle proprie finanze, è...
Arredamento

Come arredare con gli orologi da parete

Oggi in quasi tutte le case c'è almeno un orologio appeso ad una parete. La vita frenetica obbliga alla corsa contro il tempo: per cucinare, quando si esce per divertimento, per lavoro oppure per fare la spesa; tutto ciò ci fa guardare spesso l’orologio...
Arredamento

Come arredare la parete dietro al letto

Come vedremo nel corso di questo tutorial, lo stile decorativo e l'arredamento di una casa non deve mai essere lasciato al caso. E importante infatti sfruttare tutti gli spazi presenti nella casa, arredando adeguatamente gli angoli maggiormente nascosti...
Arredamento

Come scegliere un orologio da parete

Possono essere vintage, moderni, etnici o a quadro. I protagonisti di questa guida sono gli orologi da parete. Nei successivi passaggi infatti, vi illustrerò come scegliere un orologio da parete e qual è quello che meglio si adatta agli ambienti della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.