Come adoperare correttamente gli scomparti del detersivo: lavatrice

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La lavatrice è un elettrodomestico molto utile per la casa, specialmente se si devono lavare indumenti per una famiglia numerosa. Bisogna però saperla utilizzare per: poter ottimizzare i lavaggi, risparmiare elettricità e detersivi e far sì che questo macchinario dura il più a lungo possibile. Leggendo questo tutorial si possono avere dei consigli ed alcune informazioni su come adoperare correttamente gli scomparti del detersivo
.

25

È indispensabile rispettare sempre le istruzioni che sono scritte nel libretto che accompagna la lavabiancheria. Se per caso si perde il libretto delle istruzioni i consigli per il dosaggio del detersivo si possono acquisire da un'altra lavatrice in quanto sono molto simili. È consigliabile, quando si mette il detersivo, non oltrepassare la tacchettina con la scritta MAX che è incisa su una delle pareti del cassettino.

35

Utilizzare il detersivo in eccesso non fa profumare o pulisce di più la biancheria, anzi può danneggiare la lavatrice. Ogni scomparto all'interno del cassettino ha una sua destinazione, rispettivamente candeggina, detersivo ed ammorbidente. Logicamente le lavatrici più moderne hanno i cassettini con posizioni e forme diverse, ad esempio la lavatrice con carico dall'alto ha il cassetto del detersivo spostato nello sportello.

Continua la lettura
45

È fondamentale rispettare le istruzioni per quanto riguarda i lavaggi con la candeggina, altrimenti con un dosaggio sbagliato si possono rovinare i capi che si lavano. Il cassettino del detersivo potrebbe essere anche integrato da uno aggiuntivo da posizionare al suo interno. Così facendo quando si utilizza il detersivo liquido si può versare nello scomparto con oppure senza vaschettina aggiunta. Mentre se si versa il liquido senza vaschettina aggiunta è indispensabile versarlo nello scomparto all'ultimo momento.

55

Infatti, se si decide di versarlo prima si rischi di farlo scomparire in quanto scivola direttamente all'interno prima del tempo. Quindi in questo caso è opportuno utilizzare la vaschettina aggiuntiva che serve essenzialmente per dosare gradualmente l'inserimento del detersivo liquido durante il lavaggio. Mentre se si preferisce utilizzare il detersivo in polvere bisogna togliere la vaschetta aggiuntiva. Infatti, essa è necessaria soltanto per ottimizzare l'utilizzo del detersivo liquido. Il detersivo in polvere scende all'interno della lavatrice solo se viene spinto dall'acqua; cioè nel momento giusto del lavaggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire un frigorifero in modo ecologico

Il frigorifero è un elettrodomestico indispensabile per la nostra cucina; esso ci permette di conservare gli alimenti sia cotti che crudi per un breve periodo di tempo. È importante che ogni alimento sia posto nel comporto specifico per tutelare la...
Economia Domestica

Come tenere un armadio in ordine

L'armadio deve per forza di cose essere sempre in ordine sia internamente che esternamente. Bisogna infatti pulirlo ogni tanto per una questione di igiene personale e per mantenere i mobili di casa sempre in perfetto stato. Basti pensare ad una camera...
Economia Domestica

Le migliori borse termiche da portare in spiaggia

Quando d'estate ci si reca al mare, un vero problema è la mancanza di acqua fresca e cibo correttamente conservato, almeno che non si disponga di una borsa termica. Se tuttavia non ne avete ancora acquistata nessuna, in questa lista descriviamo in modo...
Economia Domestica

10 soluzioni per fare ordine nei cassetti

Chissà perché i cassetti finiscono sempre per essere in disordine. Probabilmente ciò è dovuto al fatto che quando cerchiamo qualcosa rovistiamo e poi non ci occupiamo di rimettere tutto nello stesso ordine, finisce così che dopo un certo tempo, dipende...
Economia Domestica

5 dritte per tenere in ordine l'armadio

Il disordine nell'armadio non è solo una questione estetica. Un armadio in disordine rallenta le nostre azioni quando ci accingiamo a vestirci. Spesso scombussola i nostri piani perché non ci permette di trovare, in fretta o per niente, il capo che...
Economia Domestica

Come conservare gli alimenti nei giorni di caldo

Con l'avvento della stagione estiva le temperature tendono a salire, mettendo a rischio alcuni alimenti, se non conservati in maniera idonea. La prima cosa da considerare, è il non dover interrompere la catena del freddo, una fase critica questa, che...
Economia Domestica

Come organizzare i cassetti della cucina

Tenere ordinati i cassetti dei mobili della nostra casa, è fondamentale per poter facilmente individuare gli oggetti che di volta in volta ci occorrono. Molto importante è quindi tenerli sistemati specie in cucina, dove l'utilizzo di posate, coltelli...
Economia Domestica

Come realizzare un porta rossetti con materiale di riciclo

Mettere in ordine la propria collezione di trucchi non è spesso semplice specialmente se si è delle appassionate di make up e si collezionano svariati trucchi di diversi marchi ed edizioni. Negli ultimi anni si trovano in commercio dei pratici porta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.