Come acquistare ed utilizzare un fornello a induzione

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ogni anno escono delle novità in campo tecnologico che riguardano gli elettrodomestici, tra gli ultimi ritrovati sono inclusi anche i fornelli ad induzione. Si tratta di una creazione innovativa che presenta numerosi vantaggi anche in campo economico. Ecco come acquistare ed utilizzare un fornello a induzione.

25

I fornelli ad induzione sono composti da una superficie completamente liscia, piatta, lucida e solitamente di colore nero che prende il posto del normale piano di cottura a gas o elettrico. Grazie ad un campo elettromagnetico è in grado di generare il calore necessario per cuocere gli alimenti ed esso viene generato solamente a contatto diretto con la pentola metallica. È un elemento sicuro, pulito, veloce, dal design unico e che non prevede eccessivi costi.

35

Per la scelta del fornello ad induzione si devono tenere presenti numerosi parametri. Innanzitutto, l'energia elettrica potrebbe subire delle variazioni e per questo è fondamentale informarsi prima della potenza di cui ha bisogno, al fine di richiedere un possibile aumento della fornitura al proprio gestore. Le dimensioni del piano di cottura possono variare in base alle proprie circostanze e alle proprie esigenze. Proprio come dei normali fornelli si può selezionare quello che ne prevede di più e quello che ne ha di meno. Il blocco dei comandi è da preferire se in casa sono presenti dei bambini che potrebbero accenderlo oppure giocarvi al di sopra con qualcosa di metallico.

Continua la lettura
45

Utilizzare un fornello ad induzione è molto semplice e anche pratico. Basta dare l'input per l'accensione per far partire il campo elettromagnetico. Durante tutto il tempo verrà monitorato in tempo reale lo spreco di energia e sarà possibile evitare che il cibo trabocchi azionando un apposito sensore. La piastra che si riscalderà, lo farà per il solo diametro della pentola permettendo a tutto il resto della superficie di restare freddo o tiepido.

55

Le pentole e le padelle che si utilizzano su un piano di cottura ad induzione, devono essere fatti da un materiale magnetico, per poter funzionare bene con questo tipo sistema. Il piano di cottura ad induzione induce gli elettroni in un materiale magnetico, creando la corrente elettrica che genera calore nella pentola. Se si poggia la mano (o un vaso di vetro) su un piano di cottura ad induzione, non si riscalda perché non è magnetica e quindi non è influenzata dal campo magnetico. I materiali magnetici che funzionano bene con piani cottura ad induzione sono: la ghisa, l'acciaio e l'acciaio inossidabile magnetico. Le pentole e le padelle in ceramica-rivestite e smaltate, funzionano correttamente sul piano cottura ad induzione, in quanto all'interno dello strato di ceramica è presente il ferro, che è magnetico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come scegliere le pentole per l'induzione

Con lo sviluppo della tecnologia, ogni giorno si introducono in tutti i campi, sistemi sempre più innovativi e prestanti. Anche nel campo della cucina vengono sviluppati nuovi sistemi sempre più tecnologici come il caso del fornello ad induzione. Questo...
Economia Domestica

Gli svantaggi del piano cottura ad induzione

Ormai sempre più diffuso nelle cucine di nuova generazione, il piano cottura ad induzione rappresenta l'evoluzione moderna dei vecchi fornelli a gas, fedeli alleati in cucina delle nostre nonne e mamme. Risulta molto gradito soprattutto ad un pubblico...
Economia Domestica

Come scegliere un piano di cottura a induzione

Cucinare bene non è solo una questione di abilità personale: contano anche i supporti tecnici. Si può certamente fare meglio se in cucina si ha a disposizione un piano cottura che permette, per esempio, di regolare in maniera precisa la potenza della...
Economia Domestica

Cottura a induzione: pro e contro

Molti di voi avranno sicuramente sentito parlare, e magari avuto modo di sperimentare, la cottura a induzione. Di cosa si tratta? È un metodo di cottura su un piano che non dispone dei classici fornelli né delle piastre in ghisa, ma semplicemente di...
Economia Domestica

Come risparmiare con la cucina ad induzione

Anche il campo delle tecnologie domestiche si è evoluto parecchio nell'ultimo decennio, in tal modo da rendere le parentesi casalinghe meno dispendiose, in termini di tempo e di economia e meno frustranti sotto il profilo dello svolgimento pratico delle...
Economia Domestica

Come usare il piano cottura a induzione

Cucinare è uno degli hobby preferiti degli italiani. Per molti è addirittura un'arte, forte delle antichissime radici che rendono la cucina italiana famosa in tutto il mondo. Tra le usanze e le tradizioni non troviamo soltanto centinaia di ricette tipiche....
Economia Domestica

5 svantaggi del piano cottura a induzione

Se abbiamo appena deciso di rinnovare l'ambiente cucina e tutti i mobili, dobbiamo scegliere se avvalerci di un piano cottura tradizionale o di uno ad induzione. In entrambi i casi c'è l'imbarazzo della scelta, ma se optiamo per il secondo, è importante...
Economia Domestica

Come scegliere un forno ad induzione

La cucina è una delle stanze più importanti della casa. La famiglia si riunisce qui per mangiare, e le casalinghe vi spendono la maggior parte del loro tempo. Il cuore della cucina è rappresentato dal piano cottura. Forno e fornelli sono i mezzi necessari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.