Come accorgersi del furto di energia elettrica

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Attualmente il furto dell'energia elettrica è uno dei reati più diffusi a livello nazionale. Può avvenire in modalità diverse, ma alla fine la sostanza è la stessa, ovvero usufruire dell'energia altrui. Il furto dell'energia elettrica viene considerato come un reato a consumazione prolungata, ovvero che, nonostante i prelievi di energia avvengano in momenti diversi, vengono tutti considerati come un reato unico. I posti più colpiti sono sicuramente i condomini, dove i contatori sono tutti insieme in un locale isolato ma accessibile a tutti. Oggi il nostro obiettivo è quello di spiegarvi come accorgersi e come difendersi da un furto di energia elettrica.

24

Il primo passo è sicuramente il più fondamentale, ovvero riconoscere il furto di energia elettrica. Prima di tutto bisogna sempre leggere attentamente la bolletta della luce ed eventualmente indagare su strani addebiti. Un altro avvenimento che vi potrebbe mettere in allarme è quando il contatore inizia a saltare con molta frequenza, questo causato dalla troppa energia in circolo dovuta alla richiesta di energia provocata da chi la sta usando oltre a voi. In questo caso una verifica che vi darà la certezza di essere vittime di un furto di energia elettrica è questa: spegnete tutti gli apparecchi elettrici e qualsiasi cosa che consuma elettricità, successivamente verificate l'attività del contatore. Essendo che avete tutto o quasi spento, l'attività dovrebbe essere al minimo, in caso contrario avrete la certezza che qualcuno vi sta truffando utilizzando la vostra energia elettrica.

34

Dopo essersi accertati di essere vittime di un furto di energia elettrica, la prima cosa da fare è quella di contattare le Forze dell'Ordine, così da poter denunciare l'accaduto e togliervi tutte le responsabilità del caso. Questo perché, in caso fosse il vostro gestore o le Forze dell'Ordine stesse a scoprire la manomissione del contatore, voi potreste essere accusati di vendere illegalmente energia a terzi, quindi essere considerati parte del furto.

Continua la lettura
44

Dopo aver scoperto la truffa e dopo aver denunciato tutto l'accaduto alle Forze dell'Ordine, l'ultima cosa che dovete fare è contattare il vostro fornitore energetico. Essi vi manderanno un tecnico a casa che farà un sopralluogo sul posto così da poter capire come veniva rubata l'energia elettrica e successivamente provvedere alla sostituzione del contatore manomesso con uno nuovo. In collaborazione con le Forze dell'Ordine, è possibile anche risalire al presunto ladro di energia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 consigli per la manutenzione dell'allarme

Un impianto di allarme antifurto è senza dubbio uno degli elementi più importanti per la sicurezza di un appartamento. Ogni famiglia può sentirsi molto più sicura grazie all'installazione di un sistema di allarme in casa, attraverso il quale proteggere...
Economia Domestica

Guida alla disdetta del canone RAI

Una delle imposte tra le più contestate e controverse esistenti oggi è il canone dell'abbonamento RAI. In molti pensano che sia anticostituzionale e alcune associazioni di consumatori hanno anche inoltrato reclami o raccolto firme per fare in modo che...
Economia Domestica

Cassaforte in casa: consigli

Ci sarà sicuramente capitato di voler nascondere in casa alcuni oggetti preziosi come ad esempio denaro in contanti, gioielli e molto altro ancora, in modo da proteggerli in caso di eventuali furti.La soluzione migliore, in questi casi, è sicuramente...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalla casa

Qualche volta non si riesce a capire se la casa che si acquista o si affitta è umida oppure ha delle pareti più fredde che sono a rischio di muffa. Probabilmente chi la propone non è in malafede; egli tende a presentarla nella migliore delle condizioni,...
Economia Domestica

Come leggere il contatore dell'acqua

Leggere il contatore dell'acqua è la procedura attraverso cui i clienti possono rilevare in modo autonomo i consumi dell'acqua registrati dal contatore. Se trovate il vostro contatore dell'acqua illegibile o danneggiato perché ghiacciato chiamate...
Economia Domestica

Come leggere il contatore del gas

Partiamo col dire che leggere il contatore del gas è un'azione che si deve saper fare, perché spesso diviene utile e si risparmia molto quando viene il tecnico per la lettura, quindi conviene che almeno uno in famiglia sappia farlo e lasci detto agli...
Arredamento

Come coprire un contatore della luce

Coloro che sono fanatici dell'ordine saranno probabilmente infastiditi dalla vista dell'ingombrante (e oggettivamente brutto!) del contatore della luce nella propria casa: elemento di cui proprio non si può fare a meno, ma che soprattutto se posizionato...
Esterni

Come montare un contatore di energia elettrica nel box

Se nel condominio c'è un box con alimentazione elettrica in comune quasi sicuramente si hanno dei problemi con i condomini per la ripartizione dei consumi elettrici. Per risolvere l'eventuale problema si può decidere di montare un contatore personale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.