Come accorgersi del furto di energia elettrica

Tramite: O2O 02/12/2015
Difficoltà: media
15

Introduzione

Attualmente il furto dell'energia elettrica è uno dei reati più diffusi a livello nazionale. Può avvenire in modalità diverse, ma alla fine la sostanza è la stessa, ovvero usufruire dell'energia altrui. Il furto dell'energia elettrica viene considerato come un reato a consumazione prolungata, ovvero che, nonostante i prelievi di energia avvengano in momenti diversi, vengono tutti considerati come un reato unico. I posti più colpiti sono sicuramente i condomini, dove i contatori sono tutti insieme in un locale isolato ma accessibile a tutti. Oggi il nostro obiettivo è quello di spiegarvi come accorgersi e come difendersi da un furto di energia elettrica.

25

Il primo passo è sicuramente il più fondamentale, ovvero riconoscere il furto di energia elettrica. Prima di tutto bisogna sempre leggere attentamente la bolletta della luce ed eventualmente indagare su strani addebiti. Un altro avvenimento che vi potrebbe mettere in allarme è quando il contatore inizia a saltare con molta frequenza, questo causato dalla troppa energia in circolo dovuta alla richiesta di energia provocata da chi la sta usando oltre a voi. In questo caso una verifica che vi darà la certezza di essere vittime di un furto di energia elettrica è questa: spegnete tutti gli apparecchi elettrici e qualsiasi cosa che consuma elettricità, successivamente verificate l'attività del contatore. Essendo che avete tutto o quasi spento, l'attività dovrebbe essere al minimo, in caso contrario avrete la certezza che qualcuno vi sta truffando utilizzando la vostra energia elettrica.

35

Dopo essersi accertati di essere vittime di un furto di energia elettrica, la prima cosa da fare è quella di contattare le Forze dell'Ordine, così da poter denunciare l'accaduto e togliervi tutte le responsabilità del caso. Questo perché, in caso fosse il vostro gestore o le Forze dell'Ordine stesse a scoprire la manomissione del contatore, voi potreste essere accusati di vendere illegalmente energia a terzi, quindi essere considerati parte del furto.

Continua la lettura
45

Dopo aver scoperto la truffa e dopo aver denunciato tutto l'accaduto alle Forze dell'Ordine, l'ultima cosa che dovete fare è contattare il vostro fornitore energetico. Essi vi manderanno un tecnico a casa che farà un sopralluogo sul posto così da poter capire come veniva rubata l'energia elettrica e successivamente provvedere alla sostituzione del contatore manomesso con uno nuovo. In collaborazione con le Forze dell'Ordine, è possibile anche risalire al presunto ladro di energia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 consigli per risparmiare energia quando fai il bucato

Fare il bucato in lavatrice specie se la tua famiglia è molto numerosa, significa consumare tantissima energia elettrica nell'arco di un mese, il che si ripercuote non poco sui costi della bolletta energetica. Per minimizzare i consumi, ci sono tuttavia...
Economia Domestica

Come usare una pentola elettrica a cottura lenta

La pentola elettrica a cottura lenta per noi italiani costituisce uno degli ultimi ritrovati nella preparazione dei cibi, ma in realtá si tratta di un elettrodomestico entrato in voga negli anno '70 negli USA ed in Inghilterra, conosciuta come "slow...
Economia Domestica

Come cuocere la pasta in una pentola a pressione elettrica

La pentola a pressione elettrica rappresenta una soluzione efficace ed economica per preparare piatti veloci, sani e saporiti. I tempi di cottura si riducono, si risparmia energia, ed inoltre i cibi cotti a vapore risultano più sani e più leggeri e,...
Economia Domestica

Come usare l'energia solare per riscaldare una piscina

È sicuramente bello avere una piscina nel giardino della propria casa, specie d'estate quando ci si potrà tuffare senza uscire di casa, restare a prendere il sole anche tutto il giorno e riunirsi con amici e parenti ai bordi della piscina per sorseggiare...
Economia Domestica

Come scegliere le piante che donano energia positiva

La natura in genere ripristina la serenità e la gioia nelle nostre vite. Attraverso diverse piante, infatti, è possibile avere un senso di pace e di allontanare le forze negative. Alcune piante possono dare anche prosperità e salute. In questa guida...
Economia Domestica

Come scegliere una bistecchiera elettrica

Se per la vostra casa avete bisogno di una bistecchiera elettrica è importante sapere che sul mercato sono disponibili di svariate forme e dimensioni, oltre che con molteplici funzionalità. Per l'acquisto avete tra l'altro diverse opportunità di scelta,...
Economia Domestica

Come scegliere una padella elettrica

Pesce, carne, frittate, pasta e pizza, tuto questo ed altro è possibile cucinarlo con la padella elettrica. Un fantastico elettrodomestico da cucina che ti aiuterà ad ottenere risultati eccezionali anche se non sei una cuoca professionista. E ti farà...
Economia Domestica

Come spostare una presa elettrica domestica

Nelle case la distribuzione delle prese elettriche va fatta tenendo presente le varie esigenze, ma tuttavia col passar del tempo può capitare che la disposizione ad esempio di un televisore o di un frigorifero cambia e di conseguenza è necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.