Come accendere un barbecue in sicurezza

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le belle giornate di sole sono il momento ideale per uscire di casa e stare a contatto con la natura. Se ci troviamo in un periodo di ferie, poi, perché non organizzare qualcosa in compagnia? Magari un pic-nic, o un pranzo all'aperto con amici. In questi casi basta poco per una giornata divertente e piacevole. E possiamo anche cucinare qualcosa di saporito con un po' di brace, usando un barbecue. Grazie al barbecue possiamo dare un sapore unico a carne, pesce e verdure. Tuttavia si tratta sempre di un apparecchio che potrebbe diventare pericoloso. Bisogna infatti sapere come usarlo al meglio. Per questo vedremo come accendere il barbecue in sicurezza.

27

Occorrente

  • Barbecue
  • Lamiera
  • Diavolina
  • Carbonella
  • Giornali
  • Rametti secchi
  • Liquido accendigas
  • Cibo
  • Soffietto per alimentare la fiamma
37

Scegliere il posto adatto

Innanzitutto scegliamo un luogo sicuro e adatto alla cottura all'aperto. Se decidiamo di sfruttare un terrazzo o un ampio giardino in condominio, accertiamoci che il regolamento lo permetta. Se invece viviamo in una villetta a se stante il problema non si pone. Il barbecue è utilizzabile anche in molti luoghi pubblici come alcune pinete, purché esistano i necessari permessi. Informiamoci preventivamente presso il comune del luogo di nostro interesse. Esistono spesso delle aree apposite che mettono a disposizione dei bracieri in pietra. Dopo l'uso è buona abitudine ripulire.

47

Avviare la fiamma

Dopo la scelta del luogo possiamo piazzare il barbecue. Deve restare stabile, su un piano regolare per evitare sussulti e movimenti. Non posizioniamo mai il barbecue accanto a piante, erba e rami secchi e materiale infiammabile. Per avviare la fiamma si può usare la cosiddetta "carbonella", con l'aiuto di alcuni cubetti da barbecue per l'accensione. Ve ne sono di ecologici a base di cellulosa, in alternativa a quelli classici che contengono petrolio. Delle miscele infiammabili possono aiutare con l'avvio della fiamma. È sconsigliabile portarle all'aperto, specialmente in giornate di vento. Il rischio di incidenti è più alto. Per alimentare la brace possiamo usare un po' d'erba secca o rametti.

Continua la lettura
57

Fare attenzione durante la cottura

Assicuriamoci che il barbecue abbia il suo rivestimento sui lati, in genere di lamiera. Questo ha più effetti positivi. Impedisce alle fiamme di disperdersi, convogliandole verso l'alto. In questo modo si creerà una sorta di effetto cappa che cuoce uniformemente i cibi. Controlliamo quindi che i rivestimenti siano sempre integri prima dell'uso. Facciamo anche attenzione durante la cottura. Della carne sulla griglia, a diretto contatto con la fiamma, può rilasciare grassi. Questi grassi possono gocciolare sulla brace, provocando talvolta alte fiamme. Se non si presta attenzione, queste possono diventare pericolose. Corriamo ai ripari usando una piastra che impedisca ai grassi di gocciolare eccessivamente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di collocare la griglia sarà bene aspettare circa mezz'ora, fino a quando la fiamma iniziale si attenuerà e si formerà la brace.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come accendere correttamente il barbecue

Il barbecue è un accessorio molto utile e divertente per la nostra casa. Soprattutto se possediamo un grande giardino, potremo utilizzarlo durante le cene estive con i nostri amici. Oppure la domenica potremo preparare una splendida brace con della...
Esterni

Barbecue: guida alla scelta

Quando ci rechiamo in un centro che vende prodotti e materiali per la casa e il giardinaggio, per acquistare un barbecue, dobbiamo valutare attentamente molti fattori. Innanzitutto, bisogna controllare il prezzo, la grandezza, l'alimentazione e la qualità...
Economia Domestica

Barbecue: regole e consigli su come utilizzarli

Per chi ama la buona compagnia con degli ottimi arrosti di carne non si può non considerare l'acquisto di un barbecue. Si tratta di uno strumento acquistabile in un qualsiasi negozio autorizzato che vende questo tipo di prodotti, ideali per ottimi piatti...
Esterni

Come costruire un barbecue con mattoni refrattari

Con l'arrivo della bella stagione, abbiamo tutti voglia di passare un po' di tempo all'aria aperta. Se abbiamo a disposizione un giardino o uno spazio verde tutto nostro, possiamo arrostire un po' di carne ed invitare amici o parenti. In commercio esistono...
Esterni

5 idee per creare un'area barbecue in giardino

Adibire una zona del proprio giardino ad area barbecue è un'ottimo proposito: vi consente di creare un angolo all'esterno dove cucinare gustose grigliate, godere di momenti di convivialitá in famiglia e con amici, rilassarvi. Il progetto richiede peró...
Esterni

Come scegliere un barbecue prefabbricato

Il cibo che si griglia sul barbecue acquisisce un gusto del tutto particolare. Molti si orientano sulla scelta di questo strumento per un'allegro pasto in compagnia all'aperto. Naturalmente, nell'occasione dell'acquisto, sovviene la perplessità di quale...
Esterni

Come organizzare un angolo barbecue in giardino

Dopo una lunga giornata di lavoro è bello tornare a casa e potersi rilassare un po'. Magari sorseggiando una bevanda all'aperto, nella quiete del nostro giardino. Avere uno spazio verde privato in cui lasciarsi andare non è più un lusso per pochi....
Esterni

Come costruire un barbecue in pietra lavica

Quando arriva l’estate e con essa anche la vita all'aria aperta, non esiste cosa migliore di organizzare grigliate in allegria: salsicce, hamburger, pesce e bistecche non aspettano altro che essere cucinati su una piastra calda in pietra lavica, perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.