Come abbinare una carta da parti 3D

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Al giorno d'oggi arredare la casa significa farlo anche con gusto, e soprattutto usando materiali tecnologicamente avanzati. Un esempio è dato dalla carta da parati che è disponibile anche in formato 3D, il che significa ottenere delle pareti con una sorta di bassorilievi che in alcuni casi, si adattano bene a varie tipologie di stili e di camere. In riferimento a ciò, ecco una guida su come abbinare una carta da parti 3D.

25

Occorrente

  • Carta da parati 3D
  • Colla per carta da parati
35

Inserire l'effetto mattoni in un soggiorno

Per abbinare una carta da parati 3D in un soggiorno, si può inserire nel contesto quella con l'effetto mattoni, che in commercio è disponibile sia di colore bianco che di tipo tradizionale ovvero in gres e con finiture interne nere. Si tratta di una tipologia di posa particolarmente adatta per ambienti rustici ma anche classici, e che regala armonia e benessere dal punto di vista visivo. In commercio la carta da parati in 3D, è disponibile sia autoadesiva che tradizionale ovvero che richiede l'uso di collante.

45

Creare un design minimalista in camera da letto

La tecnologia della carta da parati in 3D in molti casi prevede l'uso su di essa di una schiuma che tende a creare un effetto a bassorilievo niente male, e che nel contempo consente di arredare l'ambiente con un design minimalista ma anche funzionale. Oltre ad una buona decorazione con figure geometriche e nello specifico cerchi concentrici, questa tipologia di carta da parati in 3D garantisce anche una certa impermeabilità; infatti, basta uno straccetto umido per eliminare le impronte o anche del sapone per rimuovere eventuali macchie ostili. Il risultato è davvero sorprendente, sia come visuale che dal punto di vista dell'eleganza. Altre immagini sono tuttavia disponibili per una camera da letto, tutte atte a rilassare la mente e a conciliare il sonno come ad esempio paesaggi rurali o marini.

Continua la lettura
55

Applicare delle immagini floreali in bagno e cucina

Anche in bagno e in cucina si possono applicare delle carte da parati in 3D, ed in particolare quelle con immagini floreali. Infatti, nel primo ambiente domestico dei rami con fiori di pesco sono ideali per rendere la stanza da bagno elegante, e regalare una sensazione di pulito e freschezza oltre che donare una sorta di cromoterapia per chi predilige questa tipologia di rilassamento fisco e mentale mentre fa un bagno caldo. In cucina le immagini floreali in 3D riportate sulla carta da parati sono più piccole, ed adatte per ambienti arredati in arte povera o in stile shabby chic. In quest'ultimo infatti, è noto che i fiori sono l'elemento predominante sia sulle pareti che su mobili e tendaggi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come staccare la carta da parati dal muro

Con il passare degli anni, la carta da parati invecchia, si rovina o si ingiallisce, e diventa necessario sostituirla con una nuova, o tinteggiare le pareti. Se vuoi rinnovare i muri di casa con una colorazione moderna o delle decorazioni alla moda, ti...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile liberty

Il liberty è un movimento artistico internazionale sviluppatosi tra il XIX secolo e i primi decenni del Novecento e deve il suo nome ad Arthur Lasenby Liberty, un famoso commerciante londinese del tempo che esponeva nei suoi magazzini una grande quantità...
Ristrutturazione

Come rimuovere una carta da parati

Quando bisogna arredare una stanza, in sostituzione della pittura viene spesso adoperata la carta da parati. Grazie ai suoi meravigliosi disegni, essa consente di fornire un tocco di eleganza in più al nostro appartamento. Questo metodo è abbastanza...
Arredamento

Come scegliere la carta da parati per una casa poco illuminata

Arredare la propria abitazione non rappresenta soltanto un compito impegnativo, ma molto di più. È anche un piacevole passatempo per rendere la propria dimora più gradevole e confortevole. Scegliere i mobili, le decorazioni ed i colori per le pareti...
Arredamento

Come scegliere la carta da parati

Se state costruendo casa o se pensate di dare un tocco di freschezza e personalità alle pareti delle stanze, potreste prendere in considerazione la carta da parati. È certamente un nuovissimo modo di decorare gli ambienti della propria abitazione, e...
Pulizia della Casa

Come pulire la carta da parati in tessuto

La carta da parati non solo è un'ottima alternativa alla pittura, ma rappresenta anche un modo per decorare le pareti e per conferire alle stanze della propria casa un aspetto ordinato e raffinato. Tuttavia, esattamente come accade per le pareti pitturate,...
Ristrutturazione

Come sistemare le ante dell’armadio con la carta da parati

Non sempre si rende necessario l'acquisto di nuovo mobili per il rinnovamento dell'arredamento della propria casa. Basta utilizzare delle giuste tecniche per realizzare un personalizzazione e delle decorazioni sul vecchio arredamento. I risultati ottenuti...
Ristrutturazione

Come dipingere sulla carta da parati

La rimozione della carta da parati, soprattutto se è attaccata al muro ormai da anni, può causare danni imprevisti alle pareti. Ma se è in buone condizioni e non ha segni di insufficiente adesione, non c'è ragione di perdere tempo e fatica per rimuoverlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.