Come abbinare un tappeto persiano

Tramite: O2O 24/10/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molte persone pensano che, abbinare un tappeto all'arredamento della casa sia facile. In realtà, non è poi, non è così. Bisogna avere invece, molti accorgimenti per fare in modo che non stonino con tutto il resto. Con i tappeti persiani poi che, sono già ricchi di per se, ancora di più. Per questo motivo, ecco come abbinare un tappeto persiano.

25

Per prima cosa, occorre sapere che, i tappeti persiani rendono l'ambiente molto caldo ed accogliente e si possono abbinare soprattutto negli ingressi e corridoi ma, con un po' di intelligenza anche a tutto il resto della casa. Si trovano in diverse forme, colori, materiali diversi, moderni e antichi. Inoltre, sono molto preziosi, per cui trattateli con il dovuto rispetto. Infatti, il loro valore varia a seconda di come vengono lavorati.

35

In un secondo momento, passare poi, a l'occhio visivo della stanza in modo da poter posizionare nel posto giusto, il tappeto. Infatti, se si pensa di collocare due tappeti nello stesso ambiante è bene sapere che, occorre una stanza molto grande. Altrimenti finiremmo per creare un ambiente del tutto chiassoso e rovinerebbe lo stile della casa. Quindi se, l'ambiente è così grande e occorre inserire, almeno due tappeti, bisogna che essi non siano molto grandi e soprattutto non devono essere delle stesse dimensioni perché spezzerebbero l'ambiente in due. Inoltre poi, sempre se l'ambiente è grande e vi sono almeno due tappeti, vi raccomando di prendere tinte uniforme.

Continua la lettura
45

Un'ultima cosa da sapere ma, di estrema importanza, è come posizionare il tappeto. Infatti, sono sempre più, case in cui vi sono ambienti aperti e quindi proprio la posizione di un tappeto potrebbe essere importante per definire un ambiente. Ancora di più se, si tratta di un tappeto persiano. Se ad esempio il tappeto, va posizionato sotto il tavolo occorre tener presente quali siano le misure del tavolo e delle sedie cioè se stiamo seduti e spostiamo una sedia, essa non deve uscire fuori al perimetro del tappeto. Quindi è meglio, comprarlo della stessa forma del tavolo. Se poi, esso va messo in salotto assicuratevi che sia tanto grande da contenere al suo interno, divano, poltrone e tavolino. Per la camera da letto invece, si può giocare diversamente: se la stanza è grande e lo si può posizionare sotto il letto e fare in modo che esso lo contenga assieme ai comodini. Oppure metterlo metà sotto il letto e metà che esca nella parte anteriore del letto. Questo darà la sensazione di essere, in un ambiente più grande anche se è piccolo.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare molto attenzione durante il processo di pulizia e lavaggio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come valutare un tappeto

Acquistare un tappeto di qualità non è semplice, perché orientarsi in un mercato complicato ed insidioso come quello dei tappeti comporta massima prudenza e competenza. D'altronde, l'acquisto di un tappeto può essere un ottimo investimento, sia perché...
Arredamento

Come arredare un loft con i tappeti persiani

Hai un loft ultramoderno e vuoi completare il tuo arredo con dei bellissimi tappeti orientali ma pensi che non si adattino allo stile contemporaneo? E qui ti sbagli, lascia che te lo dica, i modelli dei tappeti orientali si adattano a diversi contesti....
Arredamento

Come scegliere il tappeto giusto per il salotto

Arredare il salotto non vuol dire soltanto selezionare la tinta delle mura oppure i suppellettili e mobili da acquistare ma è necessaria un'altra scelta di fondamentale importanza: ovvero la scelta del tappeti giusto. Un tappeto parla della propria personalità,...
Arredamento

Come abbinare due colori in una stanza

Se nella vostra casa in occasione della tinteggiatura delle pareti intendete abbinare due colori in una stanza, è importante attenervi ad alcune linee guida ben precise. Nello specifico dovete organizzarli non solo per rendere l'ambiente colorato, ma...
Arredamento

Come abbinare gli stili nell'arredamento

Generalmente si tende ad arredare gli ambienti nello stile che più si avvicina alle proprie aspettative: moderno generalmente ricercato da giovani o classico per le persone più mature; provenzale od il romantico shabby chic un po amato da tutti. Tuttavia,...
Arredamento

Come abbinare cuscini e tappeti

Cuscini e tappeti costituiscono spesso e volentieri il complemento d'arredo che più di tutti riesce a definire lo stile di un determinato ambiente. Insieme creano un'atmosfera intima ed accogliente, divenendo la ciliegina sulla torta di un arredamento...
Arredamento

Come abbinare il rosa quarzo

Come vedremo nel corso di questo tutorial, abbinare il rosa quarzo nell'arredamento della casa è facile ed economico, proprio perché si tratta di un tono capace di sposarsi facilmente con qualsiasi stile di arredamento, oltre che di innovare e rendere...
Arredamento

Come abbinare i colori di casa

Se avete appena ristrutturato la propria abitazione e vi accingete ad arredarla in modo appropriato, lo potete fare senza necessariamente chiedere l'intervento di uno specialista del settore, ma nel contempo, con determinati colori. Questi ultimi, infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.