Come abbinare le sedie al tavolo moderno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato all'arredamento della casa, l'abbinamento dei colori e dei complementi di arredo di una casa non deve mai essere lasciato al caso. È importante seguire una serie di dritte per creare degli abbinamenti eleganti e capaci di spezzare la monotonia dell'ambiente, oltre che di rendere la tua stanza elegante e raffinata senza investire cifre economiche considerevoli. Vediamo dunque di seguito come abbinare le sedie al tavolo moderno di una casa.

26

Cerca di accostare colori neutri

Tieni conto innanzitutto, che non esistono vere e proprie regole per effettuare abbinamenti perfetti, per abbinare il tavolo alle sedie è sufficiente infatti cercare di accostare tra di loro colori neutri e capaci di adattarsi a qualsiasi ambiente casalingo, ad esempio il bianco, il nero e il beige (se ti piace l'idea puoi collocare vicino al tavolo moderno delle semplici sedie in plastica robusta, alternando il rosso scuro e il nero). Ovviamente per abbinare le sedie dovrai tenere conto dei colori prevalenti nella stanza, cercando di abbinare i tessuti e i tappeti agli altri colori prevalenti nella stanza.

36

Scegli sedie in legno

Se il tuo soggiorno è in stile rustico ad esempio, dovrai comunque privilegiare il legno, anche nell'abbinamento del tavolo con le sedie. Scegli l'essenza in base ai tuoi gusti personali, ad esempio il legno di ciliegio o rovere, di grande tendenza in questo momento. In questo caso se ti piace l'idea, per la tua tavola moderna puoi alternare una panca alle sedie in legno, visto che questa soluzione ti consente di rendere l'ambiente ancora più rustico e chic (tieni conto che anche se il tavolo è moderno, accostare elementi rustici ti permetterà di spezzare l'ambiente senza esagerare).

Continua la lettura
46

Acquista sedie trasparenti

Se non ti piace l'idea di abbinare un tavolo moderno a sedie in legno e in stile rustico, puoi abbinare al tuo tavolo delle moderne sedie trasparenti, facilmente trovabili in commercio. La trasparenza delle sedie, unite al design particolare delle stesse, ti consentirà di spezzare la modernità del tavolo senza esagerare. In alternativa alle sedie trasparenti puoi usare delle sedute in metallo bianco, molto particolari e chic. Per trovare questi complementi di arredo puoi recarti presso un comune centro commerciale dedicato all'arredamento della casa.

56

Acquista riviste di arredamento

Ti consiglio infine di acquistare riviste di arredamento, facilmente trovabili in commercio. Queste ed altre fonti informative, come ad esempio pagine web dedicate all'arredamento della casa, saranno sicuramente in grado di fornirti nuovi spunti interessanti sull'argomento.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come abbinare l'arredamento classico e moderno

L'abbinamento dell'arredamento classico a quello moderno all'interno di un'abitazione, un negozio, oppure di un ufficio, crea un effetto confortevole e accogliente. Il contrasto tra i due stili però deve essere eseguito nella maniera corretta. Lo stile...
Arredamento

Come abbinare gli stili di arredamento moderno e shabby chic

Come vedremo insieme nel corso di questa guida dedicata all'arredamento, lo stile shabby chic rappresenta oggi uno stile molto apprezzato e frequente. Nonostante possa sembrare difficile da abbinare infatti, questo peculiare stile di arredamento si concilia...
Arredamento

Come arredare una taverna in stile moderno

In tempi passati, le taverne erano dei locali dove ci si poteva ritrovare con gli amici e sorseggiare del buon vino all'insegna dell'allegria, anche perché all'epoca non esistevano altri posti da scegliere. Al giorno d'oggi, questi locali rappresentano...
Arredamento

Come arredare in stile moderno con un pavimento in cotto

Le combinazioni di colori, stili e forme per pareti e pavimenti sono infinite; esiste un design perfetto per ogni persona: classico, contemporaneo e moderno. Tuttavia, quando si scelgono i pavimenti, l'estetica non va mai messa al primo posto. Si può...
Arredamento

Come accostare l'arredamento moderno con quello etnico

Oggi arredare una casa non è più come una volta; infatti, si preferisce utilizzare svariati oggetti e mobili non della stessa natura e tipologia. Il moderno, l'antico e lo stile etnico riescono quindi a fondersi armoniosamente tra loro, risolvendo spesso...
Arredamento

Come arredare la casa tra classico e moderno

Spesso individuare un unico stile d'arredo per la propria casa non è facile, ecco perché è preferibile una miscellanea di tendenze. In questo articolo gli interior designer ci svelano come arredare la casa tra classico e moderno mixando i giusti complementi...
Arredamento

Come accostare un mobile antico in un ambiente moderno

L'antico ed il moderno di per se sono di gusti estetici completamente differenti: uno richiama uno stile piuttosto adornato, con caratteri sinuosi dato da linee marcate dai colori, spesso laccati in oro, mentre l'altro presenta linee semplici e minimaliste,...
Arredamento

Come scegliere un tavolo per la taverna

Se avete appena ristrutturato una taverna ed intendete scegliere dei mobili adatti ed in particolare un tavolo, dovete rispettare il design che avete impostato. Se quest'ultimo è moderno il tavolo è preferibile in legno laccato, mentre se l'impronta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.