Come abbellire un muro esterno con l'edera

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Chi possiede un giardino sa bene quanto sia importante avere le giuste attenzioni e soprattutto adottare le giuste metodiche che ci consentono di mantenerlo rigoglioso e verde. Esistono tantissime varietà di piante che possiamo inserire nel nostro spazio dedicato al verde, quello che vedremo in questa guida appartiene a una tipologia di piante ornamentali e decorative, davvero molto elegante e affascinante. Vedremo infatti, attraverso una serie di semplici e chiarissimi passi, come poter abbellire un muro esterno con l'edera. Consiglio caldamente di chiedere aiuto a un professionista del settore, qualora avessimo dei dubbi circa questo argomento specifico.

24

Per abbellire il muro esterno con l'edera bisogna prima di tutto occuparsene in maniera adeguata e prestare attenzione ai periodi giusti per il suo rinvaso. Siccome è una pianta che fiorisce ad ogni autunno, occorre rinvasarla in primavera ogni due o tre anni ed è molto importante adagiarla in vasi che vanno dai dieci ai venti centimetri di diametro, questo perché l'edera in quanto pianta rampicante per eccellenza, può raggiungere fino ai trenta metri di altezza. Potrebbe essere opportuno rivolgersi al fioraio di fiducia.

34

Sempre nei mesi primaverili è possibile dedicarsi anche alla sua potatura: tenendo conto che l'edera fiorisce in autunno, ha bisogno di molta illuminazione ma anche di climi non troppo rigidi, ovvero non al di sotto dei sette gradi. Quando l'aria è troppo secca e umida come nei mesi estivi, tende a soffrire, per questo motivo è consigliabile monitorare la temperatura durante i periodi più caldi, perché se oltrepassa i diciotto gradi occorre innaffiarla ed inumidirla.

Continua la lettura
44

Bisogna inoltre tenere conto del fatto che la composta deve essere sempre umida. Per avere un muro dotato di un'edera sana e splendente, in autunno è importante rinvigorirla con fertilizzante e con l'acqua di innaffiatura, almeno una volta al mese. Al contrario di inverno occorre limitare l'innaffiatura, ma piuttosto monitorare l'umidità del terreno e solo se risulta eccessivamente asciutto si può procedere con la sua potatura, ma sempre in quantità limitate. L'edera ricoprirà il muro o la comunque la parete, grazie alle sue radici aeree che attecchiscono sul muro riproducendosi. Giunti a termine di questa chiara e semplici guida, non mi rimane altro che invitarvi a fare quanto esposto in precedenza. Vi auguro quindi un sincero buon lavoro e buon diverimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come riparare una crepa su un muro esterno

I muri sono parti fondamentali della casa. Grazie ad essi ci si può proteggere in maniera ottimale dagli agenti atmosferici e si è in grado di avere una dimora sicura. Con il passare del tempo, però, è possibile notare la presenza di crepe di lieve...
Esterni

Consigli per abbellire un portico

Il portico è un luogo coperto delle grandi abitazioni da decorare in decine di modi ed è possibile sfruttare quest'area di casa, in maniera differente per trascorrere bene il proprio tempo in questo spazio. Solitamente il portico può essere costruito...
Esterni

Come abbellire il cortile di casa

Le abitazioni indipendenti vengono spesso valorizzate da un bel cortile. Si tratta di uno spazio esterno di dimensioni variabili che viene reso funzionale con una pavimentazione e alcune specifiche decorazioni. Il pavimento ci permette di effettuare le...
Esterni

Idee per abbellire il giardino a Natale

Se alla nostra casa vi è annesso un bel giardino, lo possiamo abbellire in modo particolare in occasione delle festività natalizie, anche in previsione di invitare degli ospiti per le varie cene. Per ottenere un risultato soddisfacente, non è necessario...
Esterni

Come abbellire una piscina

La piscina costituisce un vero e proprio decoro ornamentale per ciascuna abitazione che la possiede, poiché fornisce certamente un tocco in più all'edificio. Oltre ad essere un abbellimento, la piscina è abbastanza utile durante la stagione estiva,...
Esterni

Come costruire un muro a secco per un giardino

La caratteristica più importante di un muro a secco è quella di non necessitare di cemento o nessun altro tipo di leganti, quindi tutto quello di cui avrete bisogno sono i giusti materiali e un po' di impegno. Costruire un muro a secco non è certamente...
Esterni

Come costruire un muro divisorio in giardino

Avere un giardino in casa, è sicuramente un grande vantaggio e una grande fortuna. Spesso però, il giardino, può confinare con un vicinato non proprio simpatico e per mantenere la propria privacy e avere un po' più di intimità in casa, è opportuno...
Esterni

Come montare le lanterne da esterno

Quando arriva la bella stagione non si può fare a meno di trascorrere del tempo all'aria aperta e, grazie alle lanterne da esterno, si può fare. Per chi ha dello spazio da poter sfruttare il piacere sarà unico, grazie alle grigliate, le cene con gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.