Come abbassare il livello di cloro della piscina

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il coloro è un gas che svolge una funzione di sterilizzazione delle piscine permettendo un corretto livello di igiene e impedendo la formazione di alghe o batteri. Purtroppo, questo prodotto è pericoloso per l'uomo e in Italia è andato scomparendo, ma in alcuni Paesi è ancora in uso. In alternativa vengono utilizzati prodotti che immersi nell'acqua rilasciano l'acido ipocloroso che reagisce all'identica maniera del cloro gas senza essere nocivo all'uomo. In commercio la sostanza la si trova in pastiglie, polvere, o granulare. A volte, però, se non vengono attuati i consueti controlli del Ph si rischia che il cloro sia troppo alto, causando spiacevoli irritazioni ad occhi e mucose ai bagnanti. Ecco alcuni consigli su come abbassare il livello di cloro della piscina.

24

Raggi ultravioletti

Se si tratta di una piscina all'aperto è meglio lasciarla scoperta. I raggi ultravioletti del sole abbasseranno il livello di cloro, naturalmente dopo aver già spento qualsiasi sistema automatico di clorazione. Il cloro continuerà la sua azione antibatterica consumandosi nel giro di poche ore. Nel caso di piscine pubbliche è consigliabile negare l'accesso ai bagnanti. Invece, nel caso di piscine private basterà lasciare che il sole agisca durante il pomeriggio o la mattina. Se la piscina è al chiuso, in alternativa al sole esistono delle lampade in grado di trasmettere raggi UV che come il sole hanno la capacità di disinfezione ed eliminazione delle clorammine. Con ogni probabilità non basterà l'uso di una sola lampada ma l'applicazione dovrà essere multipla.

34

Correttori chimici

Questi prodotti sono neutralizzatori di cloro. Il più utilizzato è sicuramente il tiosolfato di sodio. La gestione di questa sostanza richiede una grande precisione ed accuratezza, quindi è consigliabile solo l'acquisto della quantità necessaria all'uso. La soluzione più economica è il perossido di idrogeno, anche se perde molto la sua efficacia se il Ph della piscina è basso. Queste sostanze sono acquistabili in qualsiasi negozio di attrezzature per piscine. Se non si è sicuri su cosa acquistare è meglio chiedere consiglio al personale al fine di non peggiorare la situazione.

Continua la lettura
44

Sostituzione dell'acqua

Questa soluzione consiste nel cambio parziale o totale dell'acqua presente con acqua nuova. Si abbasserà, quindi, i livello di cloro. È sempre meglio controllare che nella superficie del fondo o delle pareti della struttura non si sia formata una patina verde, sinonimo dell'elevata concentrazione di cloro. In tal caso si dovrà provvedere ad un'attenta pulizia prima di riempirla nuovamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come abbassare il pH della piscina senza prodotti chimici

Quando decidiamo di installare una piscina, tra i tanti interventi di manutenzione da mettere in preventivo, ce n'è uno in particolare che risulta il più importante in quanto rende l'acqua idonea a bagnarsi ed evitare pericolose erezioni cutanee. Queste...
Esterni

Manutenzione della piscina fuori terra

Quando in casa propria, si possiede un gran bel giardino, la prima cosa che si pensa di fare è sicuramente una bella piscina per l'estate. Chiaramente, la piscina in sé ha un costo abbastanza elevato, poiché per poterla costruire, servono sicuramente,...
Esterni

Come coprire la piscina per l'inverno

Coprire la piscina per l'inverno è importante, sia per proteggerla, sia per risparmiare tempo durante la bella stagione quando verrà nuovamente utilizzata. Bisogna avere cura di proteggere la piscina dal gelo che potrebbe creare gravi danni e danneggiarla...
Esterni

Come fare la manutenzione della piscina

In questa guida ti illustrerò dettagliatamente come fare la manutenzione della tua amatissima piscina correttamente, sia per mantenere la sua bellezza che per proteggere gli utilizzatori da batteri e altri agenti patogeni, i quali potrebbero causare...
Esterni

Pulizia e manutenzione della piscina: cose da fare

Un’adeguata pulizia della piscina garantisce un ambiente salubre e previene il proliferare di germi e batteri. La manutenzione di una piscina, però, richiede particolari accortezze.  Bisogna eseguire una corretta filtrazione, così da eliminare residui...
Esterni

Come tenere pulita la piscina

Avere una piscina in giardino, specialmente d'estate, è certamente una grande fortuna. È ormai risaputo che trascorrere qualche ora al fresco ed avere la possibilità di stare in acqua quando il clima è torrido, è una delle sensazioni più belle...
Esterni

Come chiudere la piscina per l'inverno

La piscina è un complemento esterno alla casa che permette un gradevole refrigerio soprattutto nei mesi estivi quando il caldo diventa insopportabile, ma per avere una piscina perfetta bisogna eseguire tutti i procedimenti di manutenzione. Infatti pulire...
Esterni

Come mantenere il corretto equilibrio chimico dell'acqua della piscina

Avere una piscina in casa è certamente la felicità di grandi e piccini, ma nello stesso tempo è anche molto impegnativo perché è fondamentale che l'acqua della piscina e la piscina stessa siano sempre perfettamente pulite. Naturalmente non è sufficiente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.