Climatizzatore: cosa fare per mantenerlo in buone condizioni

Tramite: O2O 13/08/2018
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come ogni anno l'arrivo dell'estate pone puntualmente il problema del caldo. Difficile resistere al caldo intenso senza ausili elettronici come i ventilatori e climatizzatori. Quest'ultimi, in particolare, per funzionare al meglio e per ridurre al minino gli sprechi, devono essere periodicamente controllati da tecnici specializzati in grado di verificare perdite energetiche e peggioramenti nella qualità dell'aria emessa. In base a quanto detto sul climatizzatore, bisogna sapere cosa fare per mantenerlo in buone condizioni.

24

La manutenzione

Tutti gli apparecchi meccanici e tecnologici hanno per loro struttura una vita utile limitata. La durata utile di un prodotto va a ridursi considerevolmente quando vengono ignorati i normali lavori manutentivi. Risulta fondamentale rivolgersi annualmente a un tecnico specializzato per il controllo dello scambiatore, dell'evaporatore e dei filtri. Ogni anno è importante, inoltre, che il tecnico controlli il livello del gas refrigerante. Questi accorgimenti vi permetteranno non solo di aumentare la durata utile del vostro apparecchio ma potranno consentire un risparmio importante in bolletta.

34

La pulizia dei filtri

È ideale che un condizionatore usato ogni giorno a pieno regime riceva una pulizia dei filtri ogni due settimane. Se per vari motivi pensate di non riuscire a rispettare queste scadenze, sappiate che è raccomandata la pulizia almeno un paio di volte nella stagione estiva. La pulizia dei filtri è una operazione molto semplice: basta estrarli dall'apparecchio, lavarli in acqua corrente e, dopo averli asciugati, applicare un prodotto antibatterico. Infatti, i filtri sono dotati di un materiale morbido che trattiene la polvere e i batteri in circolazione, migliorando la qualità dell'aria che respiriamo. Nei casi di usura estrema è meglio sostituirli con filtri del tutto nuovi a un costo di poche decine d'euro.

Continua la lettura
44

La temperatura e il tempo d'impiego

La temperatura del condizionatore va impostata un paio di gradi in meno rispetto a quella presente all'esterno. Se ad esempio la temperatura esterna è di 32°C basta utilizzare la formula 32/2+10 per ottenere 26°C come temperatura ideale da impostare nel dispositivo.In pochi, inoltre, sono così accorti e informati sulla possibilità di programmare gli orari di azionamento del proprio condizionatore in base allo stile di vita. Tenere il condizionatore sempre acceso risulta deleterio sia per la durabilità del dispositivo sia per un risparmio intelligente dei vostri soldi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ristrutturare un fienile

Il fienile è un immobile rustico che nel mondo agricolo viene utilizzato per ammassare e conservare il fieno. In questa struttura il prodotto completa la sua maturazione, per essere poi utilizzato come foraggio per gli animali. Di fondamentale importanza...
Ristrutturazione

Come dipingere sulla carta da parati

La rimozione della carta da parati, soprattutto se è attaccata al muro ormai da anni, può causare danni imprevisti alle pareti. Ma se è in buone condizioni e non ha segni di insufficiente adesione, non c'è ragione di perdere tempo e fatica per rimuoverlo...
Ristrutturazione

Come Restaurare I Davanzali Rovinati

Capita molto spesso che i davanzali delle finestre imputridiscano perché l'umidità si infiltra sotto il rivestimento. Poi sono tanti gli agenti atmosferici che peggiorano le condizioni e lo stato del nostro davanzale, che se non viene protetto e restaurato...
Ristrutturazione

Come ridipingere porte in legno

È' abbastanza comune che le porte in legno delle case, o ancor più spesso di baite e rifugi soggetti alle intemperie, possano col passare del tempo danneggiarsi e perdere colore e lucidità. Nella maggior parte dei casi, il tempo necessario per ridipingere...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un vecchio capannone

Con la chiusura di molti esercizi commerciali a causa della crisi che ha colpito diversi paesi europei, molti capannoni sono rimasti vuoti e inutilizzati. Solitamente, si tratta di capannoni di grandi dimensioni, alcuni anche in buone condizioni che,...
Ristrutturazione

Come riparare un pavimento di cemento

Il pavimento il cemento è sicuramente una soluzione comoda e duratura, che permette di ottenere un'estrema solidità e promette di durare nel tempo. Si possono però verificare dei danni anche utilizzando questo genere di supporto e possono essere causati...
Ristrutturazione

Come sostituire una presa elettrica a parete

Come tutti i dispositivi anche le prese elettriche ad un certo punto si guastano, e quando ciò accade è necessario sostituirle. In commercio ne esistono di svariate tipologie ed ognuna con una particolare caratteristica. Per fare un esempio, ci sono...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una casa di campagna

Ecco una bella ed anche molto interessante guida, tramite il cui sostegno imparare per bene come e cosa poter fare, per ristrutturare una casa di campagna, per farla diventare una casa veramente unica e speciale, che piacerà anche a tutti i propri ospiti,...