Cattivi odori della lavastoviglie: consigli per prevenirli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se dalla nostra lavastoviglie spesso capita di percepire dei cattivi odori, è importante sapere che si possono eliminare e soprattutto prevenirli, se si adottano alcuni semplici ma funzionali interventi periodici. In sostanza si tratta di tenere sempre l'elettrodomestico pulito, e limitare il più possibile la formazione del calcare che oltre a provocare problemi nei tubi di scarico, può anche danneggiare irrimediabilmente le parti meccaniche. In riferimento a quanto sin qui descritto, ecco quindi una lista in cui ci sono degli utili consigli in merito.

27

Pulire sempre le varie parti della lavastoviglie

Una lavastoviglie sempre pulita risulta funzionale, consuma meno energia ed inoltre il lavaggio e l'igiene di piatti e stoviglie è assicurato. Pulire sempre le parti di cui questo elettrodomestico si compone, significa anche prevenire la formazione di cattivi odori; infatti, a volte i residui di cibo deperendosi generano questo problema. Usare dei prodotti detergenti e possibilmente naturali, è l'opzione giusta per utilizzarla in modo corretto e salutare.

37

Agiungere periodicamente il bicarbonato di sodio

Aggiungere periodicamente del bicarbonato di sodio nella vaschetta per il lavaggio, significa oltre che sanificare le condotte, anche prevenire la formazione dei cattivi odori. Il bicarbonato di sodio infatti ha proprio le caratteristiche di un vero mangiaodori, quindi è la soluzione ideale per ottimizzare il risultato e tenere sempre un ambiente cucina pulito e profumato.

Continua la lettura
47

Usare spesso il succo di limone

Il succo di limone se usato spesso oltre ad essere un potente disinfettante, quindi in grado di distruggere i batteri, è anche un ottimo sgrassante, ideale per tenere pulite le parti di cui si compone una lavastoviglie. La cosa importante, è tuttavia l'azione che l'acido citrico riesce a svolgere nei confronti del calcare. Infatti prevenendone la formazione non ostruisce le condotte, e quindi i cattivi odori defluiscono con un semplice risciacquo.

57

Inserire dopo la pulizia dei sacchetti profumati

Un consiglio per tenere sempre la lavastoviglie profumata dopo averla usata, consiste nell'inserire all'interno dei sacchetti con dell'ovatta imbevuta in oli essenziali. Il migliore in questo caso è senza dubbio quello di lavanda, conosciutissimo per le sue notevoli proprietà antibatteriche oltre che per la profumazione inebriante.

67

Fare dei lavaggi a vuoto con l'aceto

Un altro consiglio per far durare a lungo la lavastoviglie, e quindi prevenire la formazione del calcare e dei cattivi odori, è di fare spesso dei lavaggi a vuoto con abbondante aceto. Questo prodotto infatti è un noto disinfettante, un insostituibile anticalcare ed un eccellente mangiaodori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori da lavastoviglie e lavatrice

Gli odori della lavatrice si presentano per via di muffe, acari della polvere o incrostazioni di calcare, nel caso invece della lavastoviglie il principalmente problema può essere causato da residui di cibo e di grasso (come olio e condimenti vari) che...
Pulizia della Casa

Consigli per eliminare odori cattivi da tappeto

I tappeti sono un importante elemento di arredo della casa: la rendono più calda e confortevole e la decorano in modo piacevole. Tuttavia la loro manutenzione è un po' faticosa, specialmente se i tappeti sono a pelo lungo. In questa guida vi offro alcuni...
Pulizia della Casa

Consigli per eliminare i cattivi odori dal forno a microonde

Se avete un forno a microonde che usate spesso sia per la cottura dei cibi che per scongelarli, sicuramente avrete notato che nonostante la pulizia quotidiana è soggetto ad emanare cattivi odori. Per risolvere questo inconveniente ci sono alcuni metodi...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori di casa in modo naturale

All'interno della presente guida, andremo a occuparci della casa e, per essere più specifici, come avrete facilmente compreso tramite la lettura del titolo stesso che va ad accompagnare la guida, ora andremo a spiegarvi in modo molto semplice Come eliminare...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori in cucina

Quante volte, sicuramente, vi sarà capitato di entrare in cucina e di avvertire dei cattivi odori, che spesso si rivelano poco piacevoli da sopportare? Non temete, esiste un rimedio anche per questo. Nella seguente guida troverete pratici consigli su...
Pulizia della Casa

10 modi per eliminare cattivi odori dalla lavatrice

Per mantenere pulita la nostra casa non basta pulire tutte le superfici da sporco e polvere. In una casa spesso si sentono cattivi odori provenienti da alcuni elettrodomestici, come la lavatrice, oppure dagli scarichi di bagno e cucina. La soluzione per...
Pulizia della Casa

Come eliminare cattivi odori dal lavandino

Molto spesso capita che dal lavandino provengono dei cattivi odori fastidiosi e nauseanti a causa di residui di sporcizia o di scarti di cibo che si addensano nel sifone. In commercio esistono molti prodotti specifici ma si tratta nella maggior parte...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dal frigorifero

Ogni giorno nel frigorifero delle nostre case transitano moltissimi cibi di diversa natura, che pur essendo di nostro gradimento, lasciano cattivi odori. Molti alimenti di ogni genere si conservano alla perfezione nel frigorifero e sarebbe un vero peccato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.