Cappotto termico: consigli per la scelta

Tramite: O2O 26/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi sempre più persone ricorrono agli isolanti termici, i quali hanno lo scopo di ridurre il tasso di trasmissione del calore per conduzione, convenzione e radiazione, che sono i metodi con cui il calore si disperde. Generalmente vengono utilizzati sia per evitare perdite di calore che per tenere all'esterno l'aria fredda. È bene ricordare che tutti gli isolanti condividono alcune proprietà. A tal proposito, vediamo insieme qui di seguito alcuni brevi passi che ci forniranno sicuramente alcuni consigli per la scelta del cappotto termico della nostra casa.

26

Contattare un geometra che si occupa di efficienza energetica

Va sicuramente ricordato che l'isolamento termico va fatto da professionisti del settore. Si tratta d'incaricare un tecnico, un architetto o un geometra che si occupa di efficienza energetica, al fine di fare un sopralluogo per pianificare il lavoro in base ad un' immagine termografica. Il cappotto termico può essere installato sia all'interno che all'esterno. Quello interno è più economico perché è fatto solitamente in cartongesso e lana o polistirene. I migliori isolanti termici hanno la conduttività termica più bassa: questa è la proprietà di un materiale che misura la quantità di calore che può condurre attraverso la sua massa. Minore è la misura di conducibilità e meno il materiale è in grado di condurre il calore, permettendo così di intrappolare l'aria calda e proteggere la nostra abitazione dall'esterno.

36

Isolare in modo omogeneo l'abitazione per risolvere i problemi di umidità e freddo

Ricordiamo che non basta isolare soltanto la "parete nord" di un' abitazione per risolvere i problemi di umidità e di freddo-caldo, ma bisogna fare un lavoro omogeneo. Per quanto riguarda il cappotto esterno si può affermare che l'isolamento termico è totale, grazie alle tecniche di posatura, infatti utilizzando materiali non conduttori, si riesce a permeare le superfici in modo completo. I materiali isolanti che di solito si utilizzano maggiormente possono essere naturali, sintetici e minerali.

Continua la lettura
46

Per la posatura del cappotto termico è consigliabile calcolare la tabella della zona termica geografica

I materiali sintetici riguardano l'isolamento con il polistirene espanso o estruso abbinato al pvc o alla schiuma, tutti derivati dal petrolio quindi ad alto impatto ambientale. Per la posatura di questo cappotto è bene calcolare la tabella della zona termica geografica in modo da poter definire lo spessore dei pannelli.
I materiali minerali invece riguardano la lana di roccia (talvolta associata al polistirene), perlite, vetro cellulare, argilla espansa, ecc. Questi materiali sono i migliori per l'isolamento termico e anche per quello acustico. Prima di eseguire il lavoro, facciamo elaborare diversi preventivi da varie ditte, al fine di vagliare la convenienza e, seguire sempre di persona lo svolgimento dei lavori in base a quanto pattuito.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciatevi consigliare da un tecnico esperto nel settore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 consigli per la chiusura della piscina per l'inverno

Siamo in estate, ma fra qualche mese bisognerà pensare a come chiudere la piscina, che sia interrata o fuori terra, per garantirne il buon mantenimento anche nel periodo invernale. Ci sono essenzialmente due tipi di coperture per la piscina, tesa e galleggiante,...
Esterni

Consigli per allestire un salotto sul balcone

Quando la bella stagione inizia a sprigionare tutto il suo tepore, è bello e confortevole vivere gran parte del proprio tempo libero all'aperto, soprattutto se si dispone di un balcone, più o meno ampio. La cosa importante è che sia arredato nel modo...
Esterni

Albero di Natale in giardino: consigli su addobbi e mantenimento

Si sa, l'albero è una tradizione! Ci si prepara ad addobbare case e facciate con luci, decorazioni, addobbi, babbi Natale, insomma tutto ciò che ci faccia respirare l'aria di festa. Solitamente si concentra l'attenzione sull'abbellimento degli interni...
Esterni

5 consigli per decorare la fontana da giardino

La fontana da giardino rappresenta un elemento dell'ambiente esterno fondamentale. Visivamente è un piacere per gli occhi ma anche per lo spirito: il fluire dell'acqua infatti, regala armonia e quiete allo spirito. Molti sovrani chiamavano le maestranze...
Esterni

5 consigli per sistemare le anfore in giardino

Se per arredare il nostro giardino intendiamo utilizzare delle anfore in terracotta, grezze oppure decorate, è importante posizionarle in modo adeguato, per creare un design accattivante e rispettoso di quello già impostato. A tale proposito, ecco una...
Esterni

5 consigli di giardinaggio per principianti

Per chi ha il classico "pollice verde", fare del giardinaggio può rappresentare un'ottima occasione per mettere in pratica la propria passione per la natura. Ma occorre sempre avvicinarsi a questa disciplina avendo le conoscenze giuste e praticando i...
Esterni

10 consigli per la manutenzione della piscina

Avere una piscina, è sicuramente il sogno di molte persone che amano stare all'aria aperta e soprattutto immersi in acqua. Se avete la fortuna di potervi permettere una piscina all'interno della vostra abitazione, dovete anche sapere che dovrete necessariamente...
Esterni

5 consigli per avere un prato magnifico

Avere un prato è un privilegio e chi ha tale fortuna sa che è importante averne cura, in quanto esso costituisce il primo biglietto da visita per una casa curata. Avere un manto erboso verde e rigoglioso richiede cura e piccoli accorgimenti. Per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.