Cambiare casa: come fare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Riuscire a realizzare il desiderio di cambiare casa, acquistandone magari una che si avvicini il più possibile a quella dei propri sogni non è cosa facile. Non solo è difficile da trovare, ma bisognerà poi prepararsi psicologicamente e fisicamente ad affrontare tutta una serie di situazioni. Nella seguente guida vi forniremo degli utili consigli su come fare a cambiare casa.

25

Valutare le tipologie di abitazione

Provate a stilare una sorta di schema che tenga conto delle cose più importanti che riguardano non solo la casa, ma anche tutto ciò che ruota intorno ad essa. La prima cosa da prendere in considerazione è certamente capire cosa volete veramente. Valutate quindi se preferite un appartamento, anche piccolo, ma che sia al centro della città, oppure una casa più grande e comoda, ma in periferia o in campagna. Se avete dei figli sarà importante avere scuole o asili nelle vicinanze. Valutate bene la distanza che dovrete percorrere per recarvi al lavoro. Col passare del tempo infatti, potreste stancarvi di alzarvi presto e fare molti chilometri tutti i giorni.

35

Tenere conto del budget

Nel valutare la somma che potete spendere, tenete presente che i mutui vengono solitamente concessi nella misura dell'80% del valore dell'immobile e sulla propria capacità di restituzione del debito, che viene valutata intorno al 40% dello stipendio. Se decidete di acquistare casa, evitate allora di fare altri prestiti o di cambiare lavoro. Controllate se vi piace la luminosità, valutate il panorama, la qualità degli infissi e gli spazi della casa scelta. Se siete interessati ritornate con un tecnico di fiducia, (un geometra andrà benissimo), che possa valutare gli aspetti tecnici e strutturali, svolgendo i dovuti controlli burocratici.

Continua la lettura
45

Stipulare il contratto

Se siete decisi non vi resta che passare alla fase di contrattazione. Ricordate che se avete la certezza di ottenere il mutuo in breve tempo, questo andrà certamente a vostro vantaggio perché vi servirà come garanzia nei confronti del venditore. Allo stesso tempo la vostra disponibilità riguardo ai tempi richiesti dal venditore per liberare l'appartamento, se occupato, giocheranno certamente a vostro favore. Accompagnato dal geometra e da un notaio potrete mettere nero su bianco l'accordo con un regolare rogito, all'atto del quale verserete una caparra a scopo precauzionale. Il saldo invece, al momento della stipula del mutuo che avverrà in concomitanza con quella della casa. A questo punto non vi resta che eseguire eventuali lavori di modifica o abbellimento e traslocare che è l'ultimo passo importante prima di godervi la vostra nuova casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come progettare una casa in montagna

Progettare una casa non è una cosa semplice da effettuare in quanto occorre prendere in considerazione diversi aspetti tra cui la geologia del terreno ed il piano edilizio urbano che interessa l'area di edificazione. Dovranno, quindi, essere valutate...
Esterni

Come dipingere sulla facciata di un palazzo

Migliorare la facciata di un palazzo serve per dare dei miglioramenti alla struttura, essa rientra nelle opere di ordinaria amministrazione (art. 3 del DPR 380 del 2001). Qualora però le zone hanno un vincolo storico e delle restrizioni comunali particolari,...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una cascina

Sempre più persone non tollerano lo stress e lo smog di città. Si rivaluta così la campagna. Oltre ai vantaggi economici, migliora la qualità della vita. Se possiedi già una vecchia cascina potrai trasformarla in un luogo abitabile ed accogliente....
Ristrutturazione

Come richiedere una concessione edilizia

Per poter costruire una casa, ampliarla, modificarla oppure demolirla, ognuno deve essere autorizzato dagli organi competenti per ottenere la cosiddetta concessione edilizia o permesso di costruire, che gli consente di operare secondo le proprie esigenze....
Ristrutturazione

Come progettare un piano di ristrutturazione

Se anche voi vorreste cambiare qualcosa in casa vostra, magari cambiare la sistemazione delle camere o ampliarne qualcuna sicuramente vi sarete imbatutti nella fase progettuale che prevede un attento studio per valutare tutte le possibili soluzioni. Normalmente...
Arredamento

Come arredare una cucina moderna

Arredare una cucina moderna non è così difficile e dispendioso come può sembrare. Non sempre è necessario acquistare i mobili in qualche centro arredamenti rinomato e seguire le indicazioni di qualche famoso designer. Con qualche piccola strategia,...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un soppalco

Quando si acquista una abitazione con i soffitti molto alti, molto spesso è sicuramente consigliato installare dei soppalchi, per creare un secondo livello utile da sfruttare in qualsiasi maniera. Il soppalco però non può sicuramente mantenersi per...
Ristrutturazione

Come installare una telecamera a circuito chiuso

Alzi la mano chi non ha paura di ladri e malviventi. Purtroppo ci sono tutte le ragioni per temerli. I furti e le rapine riempiono i notiziari quotidiani, e a volte si tratta di eventi che finiscono in tragedia. Per fortuna i progressi tecnologici ci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.