Calcare in bagno: trucchi per prevenirlo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il bagno, è un luogo in cui si deve star bene, ci si deve rilassare facendo una doccia e deve dunque essere sempre ben pulito e ordinato. Uno dei nemici principali non solo dei sanitari ma soprattutto dei rubinetti del bagno, è il calcare. L'acqua calcarea, si deposita non solo sulla ceramica del bagno, ma soprattutto sulla rubinetteria in acciaio, rovinandola e macchiandola completamente. Per prevenire il problema del calcare in bagno, esistono tuttavia dei trucchi che riescono più o mano a prevenirlo.

27

Asciugare sempre i rubinetti

Un primo modo per prevenire e combattere la formazione di calcare su lavandini, rubinetti, bidet, ecc., è quello di asciugare benissimo sempre i rubinetti, soprattutto quelli in acciaio. Quando ci si lava, l'acqua riesce a schizzare ovunque ed è importante asciugare tutti gli schizzi con un panno asciutto, per prevenire le incrostazioni calcaree.

37

Lavare i rubinetti con il succo di limone

Un secondo trucco adatto per prevenire la formazione di calcare in bagno, soprattutto nelle parti in acciaio, è quella di lavare bene tutto, semplicemente con il succo di limone. Il limone, è in grado di eliminare ogni piccolo inizio di traccia di calcare, prevenendone la formazione. Eseguite questo procedimento almeno due volte a settimana, risciacquando sempre il tutto con acqua tiepida.

Continua la lettura
47

Lucidare i rubinetti con i collant

Un altro trucchetto davvero curioso per prevenire la formazione di calcare e per mantenere l'acciaio dei rubinetti sempre pulito e lucido, è quello di passare dei vecchi collant su tutta la superficie della rubinetteria del bagno. I collant, hanno la capacità di pulire e rimuovere ogni piccola traccia calcarea e di lucidare senza rovinare o graffiare l'acciaio.

57

Eliminare le tracce di calcare con il bicarbonato

La prevenzione del calcare, è importante per non ridurre il proprio bagno in condizioni pietose. Il calcare però, può inizialmente depositarsi in piccole zone e può anche non essere visibilissimo. Per evitare che si formi un'incrostazione calcarea eccessiva e prevenire problemi ai rubinetti del bagno, è consigliabile almeno due volte a settimana, lavare non solo i rubinetti ma anche il wc con il bicarbonato.

67

Creare una protezione con l'aceto

Per prevenire il calcare, è anche possibile creare una sorta di liquido protettivo su tutto il bagno con l'utilizzato del semplice aceto bianco. Se uscite di casa per tante ore, versate un po' d'aceto bianco all'interno del water, nel bidet e su tutta la rubinetteria. Quando rientrerete in casa, risciacquate sempre il tutto e vedrete come l'intero bagno sarà ben disinfettato, lucido, pulito e senza tracce di calcare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere il calcare dalla vasca da bagno

Il calcare è indubbiamente il problema più comune con cui ogni casalinga si trova prima o poi a combattere. Esso si forma sulle superfici che sono maggiormente esposte al passaggio dell'acqua, come ad esempio lavandini, vasche da bagno e sanitari. Molto...
Pulizia della Casa

Come togliere il calcare dal vostro bagno

Chi di voi non incontra delle difficoltà nel mantenere brillanti e splendenti i rubinetti del proprio bagno o il lavello della propria cucina? Il calcare, nemico numero uno di ogni buona casalinga, si annida ovunque e inesorabilmente rende opaco e biancastro...
Pulizia della Casa

Trucchi per lavare il costume da bagno

L'estate è ormai entrata su tutti i fronti, il grande caldo comincia a farsi sentire, e non vedete l'ora di sfoggiare i vostri nuovi bikini firmati a mare. Ogni volta che si torna dal mare, per non rovinare i nuovi costumi da bagno che avete pagato profumatamente,...
Pulizia della Casa

Come togliere il calcare dal vetro della doccia

La doccia è un componente immancabile, di una grande comodità, all'interno del bagno. Di solito presenta una cabina che può essere sia di vetro liscio che lavorato, ma anche in materiale plastico. In ogni caso, essendo sempre a contatto con l'acqua,...
Pulizia della Casa

Come togliere il calcare ostinato

Capita spesso di non aver pulito il calcare immediatamente dopo che si sia formato, ma di lasciarlo depositare sulle superfici così che, successivamente, la sua rimozione diventi sempre più complicata. Per prima cosa, però, indichiamo dove il calcare...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare

La maggior parte dell'acqua presente sul nostro territorio è ricca di calcare, a causa della sua origine. Molto spesso il calcare presente nell'acqua può costituire un vero e proprio problema per le tubature della nostra casa, depositandosi all'interno...
Pulizia della Casa

Come togliere il calcare dallo scolapiatti

Il calcare depositato in tutti gli anfratti delle superfici a contatto con l'acqua è davvero antiestetico. In bagno ed in cucina la presenza del calcare sembra un problema insormontabile. In special modo sulla rubinetteria, sui sanitari, nelle fessure...
Pulizia della Casa

Come pulire il calcare del box doccia

Le pulizie domestiche sono un'incombenza quotidiana e, se non vengono svolte con costanza, necessiteranno di procedimenti più drastici, atti a ripristinare l'ordine e l'igiene. Uno dei nemici numero uno dei bagni, è il calcare, esso può, in pochi giorni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.