Bruciatura: come eliminare la macchia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le macchie di bruciatura, sono antiestetiche e molto fastidiose. Oltre ad avere un colore giallastro, possono rovinare i tessuti e renderli impossibili da indossare. Per evitare di provocare delle bruciature sui vestiti, ovviamente dovete stare sempre attenti a non distrarvi mentre stirate o mentre toccate oggetti incandescenti. Per poter eliminare la macchia definitivamente esistono alcuni trucchetti facili da seguire. Ecco a seguire come eliminare la macchia di una bruciatura.

27

Occorrente

  • Aceto bianco, panno asciutto, perossido di idrogeno, ammoniaca, bacinella con acqua, sapone di Marsiglia, candeggina.
37

Per iniziare a rimuovere la macchia da un tessuto, l'aceto bianco, si è dimostrato un ottimo rimedio. Versate l'aceto bianco su un panno di lino o di tela pulito e strofinate il vestito o il tessuto con la macchia. Fate attenzione a non strofinare con troppa forza, altrimenti lo rovinereste. Risciacquate abbondantemente il vestito con la macchia e vedrete ottimi risultati. Anche l'abbinamento di perossido di idrogeno e ammoniaca, si è dimostrato risolutivo per eliminare le macchie di bruciatura. Mescolate dieci gocce di ammoniaca a dieci gocce di perossido di idrogeno, aggiungete qualche goccia di acqua ossigenata e lasciate agire questo composto sulla macchia per un'ora. Dovrete seguire questo procedimento, indossando guanti e mascherina protettiva. Lavate il capo con acqua e sapone di Marsiglia e la macchia sparirà.

47

Potete anche provare a strofinare semplicemente con acqua ossigenata e sapone di Marsiglia la macchia, se si tratta di una piccola bruciatura. State attenti ovviamente al tipo di tessuto prima di applicare questo mix di prodotti aggressivi. Evitate di applicare questi prodotti ai tessuti delicati (seta, cachemire, lana). Provate a strofinare solo con sapone di Marsiglia i tessuti delicati e cercate di rimuovere la macchia senza strofinare con forza ma sempre delicatamente.

Continua la lettura
57

Un altro metodo per eliminare le macchie di bruciatura dai vestiti, consiste nel prendere il capo, inumidirlo e cospargere un po' di bicarbonato sulla macchia. Attendete circa 20 minuti, in modo che il bicarbonato si asciughi perfettamente. Con una spazzola strofinate leggermente la macchia e attendete altri 20 minuti, Sciacquate il capo sotto l'acqua corrente. Lasciatelo in ammollo solo con acqua e risciacquatelo nuovamente, Stendete il capo lontano dai raggi diretti del sole ma in un ambiente semi-soleggiato, sempre all'aria aperta. Nel caso in cui la macchia della bruciatura non dovesse andar via, ripetete questi passaggi.

67

Per eliminare una macchia di bruciatura dai mobili in legno, è necessario utilizzare prima la carta abrasiva, livellare la superficie e poi impiegare dei prodotti per il riempimento dei mobili. Il kit è possibile acquistarlo in qualsiasi negozio di ferramenta.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non applicate mai il perossido di idrogeno sulla seta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia di olio dal feltro

Capita molte volte di non avere idea di come eliminare una macchia di olio dal feltro. Con i consigli di questa guida riuscirete sicuramente ad ottenere un ottimo risultato. Pulire il feltro non è semplicissimo, perché il tessuto contiene una percentuale...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia d'olio sui vestiti

Anche se si cerca di stare attenti a non imbrattarsi i vestiti mentre si mangia in locali, ristoranti, in casa altrui o semplicemente gustando un panino per strada, può capitare sfortunatamente di provocare una macchia d'olio di cibo. C'è da dire però...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia d'olio dal tappeto

Pulire e igienizzare in modo accurato la propria casa non è sempre semplice e divertente. Infatti le pulizie profonde, specialmente quelle che riguardano i tessuti macchiati, richiedono moltissimo tempo e tanta fatica e non sempre i risultati che si...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia di olio da una maglietta

Durante i pasti capita spesso di sporcarsi i vestiti, soprattutto con salse e condimenti che generano macchie davvero ostili per qualunque tipo di detersivo. Tra le macchie più difficili figura quella dell'olio. Purtroppo, quando finisce sulla nostra...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia di vino rosso dai tessuti

Ecco come eliminare una macchia di vino rosso dai tessuti. Capita molto spesso di rovesciare accidentalmente un bicchiere di vino sulla tovaglia o sulla camicia. Il "disastro" si può risolvere in poche e semplici mosse. L'importante è agire tempestivamente,...
Pulizia della Casa

Come togliere una bruciatura dal parquet

Il pavimento della vostra abitazione è in parquet? Sono presenti delle tracce di bruciatura causate dalla caduta fortuita di una candela o dalle scintille provenienti dalla brace del camino? Per ovviare a questo problema, esistono alcune soluzioni efficaci...
Pulizia della Casa

Come rimuovere una macchia di spumante dal divano

All'interno di questa guida, andremo a parlare di rimozione di macchie. Nello specifico, in questo determinato caso, ci occuperemo di illustrare una metodologia semplice ed efficace che vada a rimuovere una macchia di spumante dal vostro divano. Buona...
Pulizia della Casa

Come Pretrattare Una Macchia

Il problema ricorrente in cui ci s'imbatte nel lavaggio del bucato è la rimozione delle macchie. Secca o fresca, una macchia è sempre difficile da eliminare. Il semplice detersivo non è sufficiente per cancellare aloni e tracce residue. Occorre, perciò,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.