Arredare l'ingresso in stile essenziale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con questa guida sarete in grado di arredare l'ingresso del vostro appartamento in stile essenziale, e che sia d'impatto positivo per i vostri ospiti. 'Il troppo stroppia' dice un famoso detto. Per il nostro ingresso sarà dunque meglio avere pochi elementi utili. Essenziale è sinonimo di necessario, e per questo ambiente gli arredi necessari sono tre: lo specchio, l'appendiabiti e un piano di appoggio. Andiamo a vedere più nello specifico come accostare questi elementi, con l'ausilio di altri facoltativi qualora se ne presentasse il bisogno.

26

Occorrente

  • Specchio
  • Appendiabiti
  • Mensola/cassetto
  • Suppellettili
36

Il primo ambiente

Grande o piccolo che sia, l'ingresso delle nostre abitazioni costituisce il primo ambiente con cui i nostri ospiti vengono a contatto. Dal momento dell'ingresso in casa, i nostri invitati inizieranno a farsi un'idea di come venga arredato l'intero l'appartamento. Come possiamo essere certi di dare una buona impressione? Sicuramente utilizzare arredi e accostare oggetti di provenienti da altri ambienti non ci farà ottenere l'effetto sperato.

46

Appendiabiti

La scelta dell'appendiabiti potrà ricadere sul tipo a muro, in genere in metallo con ganci singoli o multipli, o nel caso di spazi da sfruttare possiamo optare per il tipo a piantana. Di appendiabiti in commercio ce ne sono di tutti i tipi e dalle forme più disparate. Va bene essere originali cercando qualcosa di inusuale e caratteristico, ma attenzione a non cadere nel cattivo gusto. Se questo stile finora vi sembra troppo stringato potete aggiungere delle suppellettili quali coppie di vasi in ceramica o in vetro, vuoti o riempiti con pietrame. Se invece siete soliti lasciare chiavi e altri oggetti all'ingresso sarebbe opportuno corredare il piano di appoggio con uno svuota-tasche. Se infine avete il pollice verde potete inserire una o più piante in un vaso di ceramica lucida di un colore in contrasto con quello del piano di appoggio.

Continua la lettura
56

Lo specchio

Inserire uno specchio nel nostro ingresso ci permetterà di dare un'ultima controllatina al nostro aspetto prima di uscire di casa. Allo stesso modo darà la possibilità ai nostri invitati di potersi controllare velocemente appena entrati in casa, prima di usufruire del bagno. Uno specchio molto alto e stretto senza cornice farà sembrare il nostro ingresso più ampio e luminoso, oltre a permetterci una visuale intera del nostro corpo. In alternativa allo specchio alto possiamo posizionarne uno di medie dimensioni, all'altezza del volto, avendo cura di inserirlo in una cornice dal gusto moderno, meglio se in metallo lucido color argento. La cornice ha lo scopo di inquadrare lo specchio mentre la lucentezza di richiamarne la brillantezza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Posizionate una pianta grassa (che sia di dimensioni tozze) in un vaso e ricoprite il terriccio con ghiaia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile moderno

L'ingresso rappresenta il biglietto da visita di un'abitazione, dal momento che si tratta del primo locale che ci si presenta davanti agli occhi, non appena ne varchiamo la soglia di ingresso. Per questo motivo rappresenta un ambiente importante, da non...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile country

Il processo di arredamento è tutt'altro che semplice e facile. In realtà purtroppo l'ostacolo è sempre dietro l'angolo quando si decide di arredare la nostra casa. Bisogna infatti tener conto di tantissimi elementi. In questa guida vedere come arredare...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile vintage

La parola "vintage" si riferisce a cose ed oggetti che hanno almeno 25 anni o più; essi per motivi estetici hanno segnato un'epoca. In parole semplici arredare la casa in stile vintage vuol dire accostare l'arredamento a quello che veniva utilizzato...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile classico

L'ingresso è una stanza sempre meno presente nelle case delle persone, che prediligono un tipo di architettura di ampio respiro e meno settoriale. In moltissime abitazioni, infatti, è stato abolito diventando parte del soggiorno, che si apre immediatamente...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile inglese

Stai per rinnovare casa o semplicemente vuoi rendere piú elegante il tuo ingresso ricreando le atmosfere tipiche di una residenza anglosassone? Se la tua risposta è si questa guida fa proprio al caso tuo perche ti dará dei consigli e degli spunti su...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile etnico

La casa è un luogo sacro per chiunque. Arredare la casa è un momento di ispirazione, tutto ciò che ci piace viene riflessa attraverso la casa stessa. Tra i vari tipi di stile, troviamo quello classico, minimal, moderno e infine lo stile etnico. I principali...
Arredamento

Come arredare in stile orientale un ingresso

Lo stile orientale, grazie ai suoi colori, alle sue forme e ai suoi materiali semplici e ben curati, è ormai apprezzato in tutto il mondo. I disegni che spesso si trovano sui mobili, sui tappeti o sulle pareti di una casa orientale, ispirano fascino...
Arredamento

5 idee creative per arredare il tuo ingresso in stile thailandese

Quanti di noi, occidentali, dopo un viaggio in Thailandia, rimaniamo attratti dalla loro cultura, energia e forza. Ancor di più abbiamo la voglia di farla diventare parte integrante della nostra vita quotidiana. Una delle cose che possiamo fare è quella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.