Arredare il bagno con i quadri: i migliori consigli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una stanza da bagno si può arredare in tantissimi modi e cioè di tipo minimalista, shabby chic, classico moderno e persino naif. In tutti i casi si tratta di scegliere alcuni complementi di arredo giusti, e nel caso dei quadri, dipende molto dallo stile e dal design impostato. A tale proposito ecco una lista, con i migliori consigli su come arredare il bagno con i quadri.

27

Optare per soggetti floreali

Per una stanza da bagno arredata in uno stile shabby chic conviene optare senza esitazione per dei soggetti floreali e delle cornici di una tonalità adeguata, come ad esempio quelle pastello, verde acqua, arancione oppure bianche e rosa. La scelta è dettata proprio dal fatto che il suddetto stile, non fa mancare i fiori colorati in qualsiasi tipologia di mobili, tende e centrini.

37

Applicare cornici laccate

Le cornici laccate sono ideali da applicare in un ambiente decisamente minimalista, dove ci sono le tradizionali piastrelle a tinta unica, siano esse bianche che verde smeraldo. Per quanto riguarda la scelta del soggetto da inserire nella cornice, oltre ai fiori vanno bene scene marine, oppure dei disegni astratti sia classici che futuristici.

Continua la lettura
47

Appendere quadri naif

Una stanza da bagno con tantissime piante preferibilmente vere, può essere arredata con gusto appendendo sulle pareti lisce o piastrellate dei quadri in stile naif. Si tratta di una soluzione ideale specie se le suddette piante sono di tipo esotiche. Lo stile naif raffigurato nei quadri, regala armonia e senso di relax, quindi rappresenta l'optimum in un ambiente dove magari si pratica anche la cromoterapia.

57

Usare cornici a giorno

Se la stanza da bagno è arredata in stile moderno, quindi con tutti gli accessori in plastica a tinta unica come il bianco, il celeste o il rosa, per ottimizzare maggiormente il risultato, conviene optare per dei quadri anche particolarmente vivaci, assemblati in cornici a giorno ovvero quelle senza telaio, ma composte soltanto da un vetro o da plexiglass che mettono in risalto l'immagine stessa.

67

Scegliere un quadro classico

A margine di questa lista, dopo la rapida carrellata di stili tra i più apprezzati nelle case, non poteva certo mancare quello classico. Per questa tipologia di arredo della stanza da bagno, sono dunque ideali dei quadri della stessa natura specie se mensole, mobiletti, sgabelli e specchiere sono in legno lucido e dalle tonalità rossicce come il mogano o noce scuro. I soggetti da scegliere sono in tal caso paesaggi montani, scene di caccia oppure gli immancabili fiori, ma stavolta corredati di un elegante vaso in porcellana.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come creare più spazio in bagno

Il bagno è la stanza che in ogni casa non può mancare: è il luogo cui ci si ritira per prendersi cura della propria persona e deve essere un ambiente confortevole e capace di offrire il necessario relax. Ma è anche il locale in cui solitamente si...
Economia Domestica

5 idee creative low cost per il tuo bagno

Se stai pensando di voler cambiare bagno per renderlo piú bello, piú moderno, piú funzionale, piú da rivista di arredamento ma pensi che ci voglia una spesa enorme da affrontare questo articolo è proprio per te. In questa guida vogliamo infatti segnalarti...
Economia Domestica

Come realizzare un bagno effetto legno

Il bagno è, senza alcun dubbio, uno degli ambienti più importanti della casa: è qui che ognuno si dedica alla cura della propria igiene, ed è dunque indispensabile che sia un ambiente salubre e dotato di tutti i comfort. Molti, però, fanno l'errore...
Economia Domestica

5 modi per evitare di sporcare il bagno

Il sogno di una casa bellissima, perfettamente ordinata e splendente è semplicemente un sogno irrealizzabile, o quasi! Ogni giorno infatti, l'ambiente domestico ci richiede cure e attenzioni per essere sempre a regola d'arte. Eppure, per mantenere le...
Economia Domestica

Come conservare i costumi da bagno

La bella stagione è ormai alle porte e arriva il momento di mettere il costume da bagno, acquistato magari l'anno scorso con i saldi. Può però capitare che i costumi da bagno, se vengono conservati in modo non adeguato, si rovinino del tutto scolorendosi...
Economia Domestica

Guida ai tessili per il bagno

Il bagno è un ambiente della casa che, come ogni altra stanza, possiamo arredare a nostro piacimento scatenando la nostra fantasia anche per quel che riguarda i tessili. Questi sono formati da asciugamani e accappatoi, tappetini, tende per l'eventuale...
Economia Domestica

Come evitare la formazione di muffa in bagno

Se la vostra stanza da bagno presenta periodicamente antiestetiche tracce di muffa, potete intervenire con metodi adeguati per evitare che possa generarsi di nuovo. Nello specifico si tratta di piccoli ma funzionali accorgimenti, atti ad ottimizzare...
Economia Domestica

Come fare il bagno turco in casa

Essendo davvero in tanti, coloro che amano avere una sauna, un bagno turco, una doccia emozionale, in casa proprio, abbiamo pensato di proporvi una guida, davvero molto utile, mediante il quale essere in grado di capire come fare, appunto, il bagno turco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.