Arredare casa per un non vedente

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una persona non vedente è senza dubbio sottoposta a dei limiti ma questo non deve necessariamente con la possibilità che sia indipendente. Anche nell'arredamento di una casa è bene allora tener conto delle particolari necessità che una persona non vedente richiede. Pur non potendo usufruire della vista potrà contare sugli altri sensi a disposizione, in particolare sul tatto, estremamente utile per orientarsi. Ecco allora alcuni pratici consigli su come arredare casa per un non vedente nel modo più funzionale possibile.

25

Scelta e sistemazione dei mobili


Per favorire una buona qualità della vita è innanzitutto basilare la presenza di mobili con angoli il più possibile smussati. Nella scelta dell'arredo allora meglio privilegiare le forme curve. Ad esempio, si potrà optare per tavolo tondo e sgabelli per la zona pranzo, poltrone e divani con forme morbide e sinuose per arredare il salotto e, infine, il banco della cucina di forma ovalizzata. Nel caso siano necessari alcuni mobili di forma squadrata, si possono comunque impiegare dei pratici para angoli, facilmente reperibili presso negozi di elettrodomestici o di bricolage. In ogni caso, il posizionamento dei mobili è importante: occorre sistemarli in zone in cui non siano d'intralcio. Per chi ancora possiede una parziale capacità visiva, si può puntare sull'uso di luci e colori. Occorre allora collocare ogni fonte luminosa in punti specifici da cui poterne gestire l'intensità anche attraverso appositi interruttori. Gli oggetti di uso quotidiano devono essere facili da raggiungere e magari sistemati in modo tale da risaltare per un gioco cromatico figura-sfondo.

35

Orientamento in casa

Nelle persone non vedenti la capacità di orientamento è sicuramente possibile grazie all'impiego degli altri sensi. Per una deambulazione più sicura e senza ostacoli è allora fondamentale favorire una visualizzazione mentale certa degli elementi d'arredo. Si possono pertanto alternare pareti lisce con muri realizzati in pietra per far riconoscere il cambio di zona della casa. Si può sfruttare anche l'olfatto grazie all'utilizzo di diffusori con un profumo diverso per ogni stanza. I materiali, inoltre, possono costituire un utile elemento di riferimento.

Continua la lettura
45

Aiuto tecnologico

La tecnologia può rivelarsi molto utile per rendere più agevole la vita di una persona non vedente. Sono disponibili oggetti e dispositivi in grado di aiutare la cita in casa, così come esistono anche elettrodomestici (quali lavatrice, forno e microonde) con segnalazioni in braille. In cucina si possono inoltre utilizzare segnalatori per il livello del liquido, bilance sonore e apposite guide per tagliare senza alcun pericolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una stanza piccola

Oggi abbiamo pensato di proporre una guida, molto utile e interessante, mediante la quale essere in grado di capire e imparare come poter arredare nel modo migliore una stanza che sia davvero piccola, ma molto accogliente. Quando si hanno a disposizione...
Arredamento

Come arredare una cucina bianca

Se desideri scoprire come sia possibile arredare una cucina completamente bianca, in modo da conferire eleganza e raffinatezza all'ambiente, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti fornirò alcuni consigli apparentemente banali...
Arredamento

Come arredare un soggiorno in taverna

Se la vostra casa si compone di una taverna che intendete valorizzare dal punto di vista estetico ed arredare con mobili e suppellettili di vario genere, potete ottimizzare il risultato seguendo alcune semplici linee guida. Nello specifico si tratta di...
Arredamento

Consigli nell’arredare una casa a due piani

Le case a sue piani, sono sicuramente più spaziose, più affascinanti ma non sono così facili da arredare e gestire. Se avete acquistato da pochissimo una casa nuova e non avete idea di dove posizionare tutti mobili per un bel salotto o per una comoda...
Arredamento

Come arredare la casa con diverse sfumature di grigio

Oggi arredare casa è possibile privilegiando diverse sfumature di grigio; infatti, si tratta di un colore neutro che soprattutto se chiaro è in grado di sostituire adeguatamente il classico bianco, e nel contempo conferisce eleganza e luminosità a...
Arredamento

Come arredare un portico in stile antico

Per arredare un portico in perfetto stile antico basta seguire una serie di accorgimenti basilari, che ti permetteranno di rendere questa zona della casa accogliente ed ospitale senza nemmeno investire cifre economiche esagerate. Se sei interessato a...
Arredamento

Come arredare la tua casa in legno

Quando si deve arredare una casa in legno, capita di essere assaliti da molti dubbi, soprattutto se non siamo esperti in tema di arredamento e non conosciamo le regole basilari per arredare con gusto e raffinatezza gli ambienti che prediligono l'uso del...
Arredamento

Come arredare la zona notte in un monolocale

Negli ultimi tempi single e giovani coppie preferiscono scegliere il monolocale in quanto ha un costo di locazione molto abbordabile. Quindi il monolocale è la scelta giusta per chi vuole rendersi indipendente o iniziare una convivenza. Nel monolocale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.