Arredamento shabby: 5 errori da evitare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Questo stile romantico, elegante e raffinato è letteralmente esploso negli ultimi anni, conquistando soprattutto il cuore delle donne di tutto il mondo. Sebbene in materia di arredamento la creatività sia sempre la benvenuta, in questo caso può portare a fare scelte che contraddicono lo spirito di questo stile. La sua scarsa conoscenza potrebbe persino portare ad un risultato completamente opposto a quello sperato, penalizzando l'ambiente piuttosto che valorizzarlo. Ecco 5 errori da evitare nell'arredamento shabby chic, per evitare di commettere passi falsi nel destreggiarsi tra rose e cuscini ricamati, e trasformare così la propria casa in un sogno ad occhi aperti.

26

Scegliere colori vivaci

Se si vuole arredare la propria casa in stile shabby chic il bianco è d'obbligo. Molto adatti anche i colori tenui e pastello, dall'avorio al corda, sia per mobili e complementi di arredo che per le pareti. Si tratta di tinte romantiche e delicate che colgono pienamente lo spirito di questo stile soffuso e sognante. I colori scuri e le tinte a contrasto, tipicamente moderne e troppo "metropolitane", sono assolutamente da evitare per rovinarne la magia.

36

Prediligere finiture lucide e tessuti sintetici

L'arredamento shabby chic richiede attenzione anche nella scelta delle finiture e dei materiali. Questo stile è "vissuto" e caldo, quindi, è quanto di più lontano ci possa essere dai tessuti sintetici che predominano oggi, così come dai materiali tecnologici e freddi. I mobili in legno opaco, che siano armadi o pensili della cucina, e gli elementi di arredo in tessuto naturale sono l'ideale per rinnovare un ambiente secondo questa nuova filosofia.

Continua la lettura
46

Cedere al design futuristico

Il design minimalista o futuristico non ha niente a che vedere con lo shabby chic. Una casa arredata in questo stile rinvia alla natura e alle atmosfere romantiche e delicate del passato. Gli elementi di design sono troppo freddi e moderni per essere introdotti senza conseguenze "deleterie": e cioè, il risultato di un ambiente che è una cozzaglia di soluzioni e stili poco adatti a convivere tra loro.

56

Utilizzare lampadari moderni

Per illuminare un ambiente shabby chic, le luci calde sono l'ideale, in quanto non distorcono i colori reali degli elementi (a differenza di quelle fredde) e richiamano la natura. Sono da evitare anche lampade e lampadari in stile moderno, a cui vanno preferite soluzioni più "soft" e romantiche, come i paralumi decorati, le abat-jour in legno naturale oppure i lampadari in stile più antico.

66

Adottare uno stile moderno

Lo stile shabby chic ha un aria retrò, pertanto predilige l'antiquariato e lo stile vintage a quello moderno. Vecchi pizzi e merletti, o accessori d'epoca, possono essere recuperati da cassetti e soffitte per contribuire a dare una nuova anima alla casa. Molto importante è anche l'attenzione ai dettagli e agli accostamenti, soprattutto di stili diversi, che farebbero avere alla casa un aspetto poco curato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 idee di arredamento shabby chic

Lo shabby chic è uno stile particolarmente grazioso, ideale per arredare gli ambienti di casa con sobrietà e gusto. Potrete riutilizzare i vostri vecchi mobili, personalizzandoli con un tocco di creatività.Uno degli aspetti principali dell’arredamento...
Arredamento

5 errori da evitare nell'arredamento

Una delle attività che provoca in noi una maggiore soddisfazione, è dedicarsi alla propria abitazione, in tutto ciò che concerne l'arredamento. Ma ciò si verifica anche nel dedicarsi a questa attività nei propri uffici, locali o negozi. Arredare...
Arredamento

Errori da evitare nell'arredamento della cameretta dei bimbi

Lo scopo più importante di un genitore è quello di assicurare ai propri figli un futuro appropriato. Farli vivere in un ambiente adatto ed armonioso è un elemento molto importante. Anche l’arredamento della cameretta ha un peso notevole per la crescita...
Arredamento

7 errori di arredamento da evitare

Arredare un appartamento è un grande piacere per tutto quello che comporta in termini di creatività e fantasia: è quasi come possedere una tela immacolata sulla quale imprimere la propria opera. Tuttavia, nell'euforia delle "grandi manovre", potrebbe...
Arredamento

Errori da evitare nell'arredamento del soggiorno

Il soggiorno è una delle stanze della casa da mettere sempre al primo posto. Nel soggiorno di casa, si passano svariate ore della giornata a rilassarsi, a guardare un po' di televisione o ad intrattenere gli ospiti improvvisi. Se avete ristrutturato...
Arredamento

Arredamento moderno: errori di stile

Il processo che sta dietro all'arredamento di una casa non è mai semplice e rapido. Esso può nascondere mille insidie. Purtroppo il più delle volte si possono commettere dei piccoli errori di valutazione, che se sommati possono pregiudicare l'eleganza...
Arredamento

Errori da evitare nell'arredamento della cucina

La cucina rappresenta il punto focale della casa. Luogo di ritrovo e di convitto, deve unire l’elemento funzionale con un tocco di estetica e sobrietà. Arredare una cucina implica impegno ed un pizzico di buon gusto. Dovete porre estrema attenzione...
Arredamento

Errori di arredamento da evitare in un bagno grande

Arredare un bagno grande non è poi un gioco da ragazzi. Come uno spazio piccolo può essere difficile da arredare, lo stesso vale anche per un bagno grande, perché è facile cadere in errori che ne rovinino estetica e funzionalità. In questa breve...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.