Arredamento provenzale per il bagno: mobili e accessori

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo stile provenzale è l'espressione di una forma artistica che si è evoluta in una regione specifica del sud della Francia: la Provenza. Questa è una terra di prodotti tipici mediterranei, come l'olio d'oliva ed il vino, nonché dei campi di grano e di girasoli e, la coltivazione di una pianta speciale come la lavanda, le cui distese profumate colorano le campagne durante la stagione estiva. In questo stile, la maggior parte dei prodotti che si utilizzano sono naturali: pigmenti puri, olio di lino, tempera a base d'acqua e colla di coniglio. I colori sono il cuore dello stile provenzale e i toni opachi e pallidi, come la polvere verde, blu e salvia donano ai mobili una semplicità nella forma che li rende molto simili allo stile toscano, con la differenza che il legno massello è incolore e rifinito con gommalacca e cera. Lasciatevi trascinare da questa brezza profumata della Provenza e conoscere attraverso le utili indicazioni di questa guida quale è l'arredamento provenzale per il bagno, a cominciare dai mobili e relativi accessori.

26

Pitturare le pareti con dei colori pastello

Per quanto concerne le pareti, il suggerimento è sicuramente quello di pitturarle con dei colori pastello, quali per esempio un celeste pallido o un giallo molto tenue. Le piastrelle del pavimento dovranno poi essere anch'esse di un colore molto chiaro, quale l'azzurro o il bianco. Per quanto riguarda gli accessori da bagno, dovranno essere accessori creati con il ferro battuto e il legno, lavorato in maniera artigianale e tali accessori, dovranno possedere forme molto arrotondate ad ispirazione floreale. Il ferro battuto può anche essere verniciato in bianco o in color pastello, in modo si intoni alla perfezione con il resto dell'arredo.

36

Mettere degli appliques al posto del lampadario

La vasca da bagno, dovrà avere delle caratteristiche precise, deve essere di un colore bianco, dalla forma larga e accogliente e preferibilmente, deve essere provvista di piedini di sostegno, rifacendoci all'antico e, di una rubinetteria di color ottone. Il lavabo deve essere un lavabo a vista in cui il mobiletto nella parte inferiore dello stesso, non è chiuso da ante ma con una semplice tendina intonata. Al posto del classico lampadario centrale che può emettere in alcuni casi una luce invadente è possibile mettere delle lampade da muro (appliques) collocandole ad un'altezza media.

Continua la lettura
46

Posizionare un grande specchio sopra il lavabo

Sopra il lavabo andrà posizionato un grande specchio, magari contornato da una cornice in legno chiaro ed antico, ornata con dei fiorellini dipinti. Infine il water e il bidet, dovranno essere di un colore chiaro, preferibilmente bianco. Un ultimo tocco di eleganza potrebbe essere sicuramente quello di mettere sul bordo della vasca da bagno, una candela profumata, del profumo che più ci aggrada. Per dare quel tocco raffinato che non guasta!

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Consigli sull'arredamento del bagno

Almeno una volta nella vita, a tutti, capiterà di dover arredare la propria abitazione, o per un trasloco o per una semplice voglia di rinnovare. Purtroppo per molti, ciò potrebbe rivelarsi una seccatura, in quanto richiede molto tempo e responsabilità,...
Arredamento

I più comuni errori di arredamento in bagno

Se abbiamo deciso di ristrutturare il bagno con un arredamento consone alle nostre idee e gusti, è importante valutare attentamente il tutto per non commettere degli errori banali. A tale proposito nei passi successivi di questa lista, vediamo quali...
Arredamento

Dove posizionare gli accessori bagno

Gli accessori per il bagno sono complementi dalla duplice utilità: svolgono da un lato funzione pratica, dall’altro puramente estetica e d’arredo. La scelta di accessori validi è dunque puramente soggettiva a seconda delle proprie personali preferenze,...
Arredamento

Errori di arredamento da evitare in un bagno grande

Arredare un bagno grande non è poi un gioco da ragazzi. Come uno spazio piccolo può essere difficile da arredare, lo stesso vale anche per un bagno grande, perché è facile cadere in errori che ne rovinino estetica e funzionalità. In questa breve...
Arredamento

Errori di arredamento da evitare in un bagno piccolo

Una casa che si rispetti, funzionale e adatta alle esigenze di chi la abita, deve avere tutto il necessario. Non può mancare una zona in cui cucinare e soggiornare. Deve essere presente un locale per il riposo ed il relax. E, cosa più importante di...
Arredamento

Come scegliere gli accessori per il bagno turco

Avete installato da pochissimo un bagno turco in casa vostra e non avete idea di come scegliere gli accessori giusti? In commercio, esistono svariate tipologie di accessori molto moderni, in grado di completare in maniera funzionale l'efficienza del vostro...
Arredamento

Muri a intersezione: mobili e accessori adatti

I muri ad intersezione, si sa, rappresentano un punto assai critico della casa. Spesso dall'aspetto anonimo, nascosti tra i meandri dell'abitazione, sono un luogo non vissuto della casa, solitamente vuoti ed inutilizzati. Ma per farli rifiorire a nuova...
Arredamento

5 accessori must have per arredare il bagno

Dopo tante ricerche e tante fatiche, abbiamo finalmente trovato l'appartamento che fa per noi, quello che sarà il nostro nido? E pur avendo le idee molto chiare sull'arredamento da scegliere e posizionare in tutte le zone, nel momento della scelta degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.