Arredamento: consigli per unire più stili

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se dobbiamo allestire un arredo per la nostra casa, e non abbiamo mobili a sufficienza per impostare un design con uno stile unico, non è il caso di preoccuparci, poiché è importante sapere che si possono unire più stili di arredamento contemporaneamente (l'ideale a coppie), per rendere accogliente ed elegante qualsiasi ambiente della casa. Nei passi successivi di questa lista, ecco quindi alcuni utili consigli in merito.

26

Abbinare lo stile moderno a quello antico

Abbinare uno stile moderno anche di ultima generazione con quello antico, è una delle più diffuse tecniche di arredo di una casa, spesso consigliata da esperti del settore; infatti, ad esempio un mobile anche colorato con linee decisamente semplici e senza particolari fregi, si sposa benissimo con un orologio in bronzo dorato di produzione francese (qualsiasi epoca), o con altri in legno come ad esempio quelli italiani, inglesi o tedeschi.

36

Inserire contemporaneamente due epoche ravvicinate

Se per arredare la nostra casa abbiamo già dei mobili o degli oggetti antichi che sono stati realizzati in due epoche ravvicinate, si possono tranquillamente inserire contemporaneamente nel contesto; infatti, ad esempio se abbiamo un orologio di bronzo dorato in stile Carlo X (1820 circa), lo possiamo abbinare con un altro antecedente e quindi del cosiddetto "Primo Impero". Questa soluzione è dettata dal fatto che strutturalmente i due orologi si presentano uguali, tranne in alcune finiture come a esempio il cesello, decisamente meno perfetto tra le due suddette epoche.

Continua la lettura
46

Abbinare lo stile cinese a quello inglese

Se la maggioranza dei mobili della nostra casa sono in stile inglese, ciò non significa che non è possibile abbinarne un altro; infatti, ad esempio quello cinese si intona benissimo con la tipica lucidatura a tampone, e al colore decisamente scuro come il mogano e il ciliegio di origine britannica. Un vaso cinese ricco di decorazioni sulla porcellana, può essere dunque un ottimo tipo di abbinamento tra i due stili.

56

Usare stili diversi ma dello stesso colore

Anche in una camera da letto dove in genere si preferiscono impostare delle tonalità decisamente vivaci, si possono usare degli stili diversi purché siano dello stesso colore. Per fare un esempio, ad una testiera laccata bianca si può abbinare anche un armadio moderno e senza fregi o decorazioni, purché la laccatura sia della stessa tonalità. Il discorso è uguale, anche per un cassettone oppure per i comodini.

66

Mischiare l'Art Dèco con lo stile Shabby chic

Mischiare l'Art Dèco con lo stile Shabby chic, è forse in assoluto la tipologia di arredamento che maggiormente si adatta a questa fusione tra le due epoche; infatti, come si evince dalla foto allegata, un cassettone laccato della camera da letto o del soggiorno, corredato di una serie di oggetti e suppellettili che gli fanno da contorno e quindi in stile Shabby chic, rappresentano il top sia dal punto di vista del design che dell'eleganza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come abbinare gli stili nell'arredamento

Generalmente si tende ad arredare gli ambienti nello stile che più si avvicina alle proprie aspettative: moderno generalmente ricercato da giovani o classico per le persone più mature; provenzale od il romantico shabby chic un po amato da tutti. Tuttavia,...
Arredamento

Gli stili di arredamento più in voga negli ultimi anni

Con il tempo tutto si evolve e i cambiamenti non riguardano soltanto il campo della moda. Anche i nostri appartamenti hanno cambiato molte vesti negli ultimi anni, grazie ai diversi stili di arredamento che via via si sono affermati. Se volete tenervi...
Arredamento

5 stili d'arredamento per la casa

L'arredamento della casa non è un semplice feticcio. È il modo tramite il quale valorizzare il focolare domestico. E cosa c'è di meglio, dopo una giornata impegnativa, di rilassarsi in un ambiente caldo, accogliente, familiare, che contribuisca a ritrovare...
Arredamento

Consigli per l'arredamento total white

Tutti noi vorremmo una casa spaziosa e luminosa. Per rendere un ambiente moderno bastano pochi accorgimenti e un arredamento total white. I vantaggi di questa scelta sono davvero tanti. Prima di tutto aumenta la luminosità delle stanze che appariranno...
Arredamento

Consigli sull'arredamento del bagno

Almeno una volta nella vita, a tutti, capiterà di dover arredare la propria abitazione, o per un trasloco o per una semplice voglia di rinnovare. Purtroppo per molti, ciò potrebbe rivelarsi una seccatura, in quanto richiede molto tempo e responsabilità,...
Arredamento

Come arredare un soggiorno con differenti stili e design

Come vedremo nei pochi passi di questo interessante tutorial dedicato all'arredamento e al design della casa, arredare un soggiorno con differenti stili e design di arredamento è più semplice di quanto si possa pensare, basta infatti un po' di pazienza...
Arredamento

Consigli sull'arredamento moderno

Il modo in cui si decide di arredare la propria casa è importante, rappresenta in un certo modo la nostra personlità e se non si seguono i propri criteri e i propri gusti non ci si sente a casa propria. C'è chi ha uno stile classico e ciò si riflette...
Arredamento

Pareti di legno: consigli di arredamento

Se in casa intendiamo realizzare delle pareti in legno anziché in muratura, possiamo decorarle come meglio ci pare, e in base alle esigenze dettate dal design impostato. A tale proposito ecco una lista in cui nei vari passi, ci sono alcuni utili consigli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.