Angolo relax: 5 consigli su come arredarlo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se per il nostro tempo libero decidiamo di organizzare un angolo relax, è importante renderlo anche funzionale. Sistemando quindi mobili e suppellettili in diverse posizioni o aggiungendo delle strutture in legno, entrambi sono ideali per massimizzare il risultato. A tale proposito ecco una lista, con 5 consigli su come arredare un angolo relax una volta impostato.

26

Sistemare divani e poltrone a penisola

Spostando divani e poltrone dalla loro parete e sistemandoli entrambi a penisola, possiamo ottenere un angolo relax da arredare successivamente con un tavolinetto per l'appoggio di bevande, una mini libreria per le nostre letture e magari un riproduttore per cd, in modo che possiamo ascoltare la musica che maggiormente preferiamo.

36

Inserire una poltrona relax

Se abbiamo la possibilità di acquistare una bella e funzionale poltrona relax ovvero quella che con un telecomando, ci consente di impostare varie posizioni e creare poi una sorta di massaggio, la scelta si rivela ideale per inserirla in un angolo dove in genere amiamo rilassarci, e magari approfittarne per ascoltare un po' di musica o leggere un buon libro. La poltrona com'è noto è automatizzata, per cui una volta impostati i parametri specifici fa tutto da sola.

Continua la lettura
46

Recintare l'angolo relax con una parete attrezzata

Disponendo invece di divani e poltrone a isola o penisola, e corredandoli di un tappeto, è solo un esempio per ottenere un altro angolo relax, e nel contempo con la possibilità di renderlo anche più funzionale. Per ottimizzare il risultato possiamo infatti, sfruttare ad esempio una parete attrezzata, che ci consente praticamente di recintare il nostro spazio dedicato, ottenendo il massimo risultato con il minimo sforzo.

56

Posizionare sul terrazzo ombrellone e sdraio

Se la nostra casa si compone anche di un ampio e soleggiato terrazzo, possiamo sfruttarlo per posizionare un ombrellone e una sedia sdraio, in modo da goderci specie in estate, dei rilassanti momenti di relax. Nel caso possiamo aggiungere anche una doccia, ideale quest'ultima per rinfrescarci quando il sole diventa eccessivamente caldo ed insopportabile.

66

Agganciare un'amaca tra due alberi del giardino

Il giardino di casa se corredato di alberi, può rivelarsi un altro luogo ideale per creare all'aperto un angolo per i nostri momenti di relax; infatti, se ad esempio abbiamo due alberi che si trovano piantati ad una distanza di meno di due metri l'uno dall'altro, li possiamo sfruttare per agganciare su entrambi un'amaca di tela. In tal modo, possiamo rilassarci magari dopo pranzo per un pisolino all'ombra degli stessi alberi, o per leggere un buon libro all'aria fresca d'estate o al tiepido sole in una giornata primaverile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come Trasformare Un Soppalco In Un Angolo Relax

La cura della propria abitazione, è un qualcosa di molto importante se vogliamo avere una casa sempre bella ed accogliente. In molte sono anche le operazioni che possiamo svolgere sulla nostra abitazione, ad esempio possiamo fare dei lavori di ristrutturazione,...
Arredamento

Come trasformare il capanno degli attrezzi in un angolo di relax

Eseguire dei piccoli lavoretti a casa, è un qualcosa di molto bello e di divertente. Ad esempio, possiamo pitturare le pareti di casa dei colori che più ci piacciono, possiamo cucire dei vestiti, possiamo dedicarci al nostro orto, oppure, possiamo trasformare...
Arredamento

10 consigli per arredare l'angolo ufficio a casa

Un appartamento può rappresentare molto più che una semplice abitazione. Ecco perché arredare l'angolo ufficio a casa può essere un valido metodo per lavorare in tranquillità. Ovviamente occorre che lo rendiate professionale al punto giusto. Per...
Arredamento

Consigli per creare un angolo cucina in un open space

Se la nostra casa si compone di un open space decisamente grande dal punto di vista della quadratura, non c'è niente di meglio che arredarla con degli angoli dedicati, che non solo si rivelano ideali dal punto di vista estetico e del design, ma diventano...
Arredamento

Consigli per creare un angolo studio in camera da letto

Se non preferite allontanarvi per troppo tempo dalla camera da letto, lasciando magari sola la vostra partner, potete dedicarvi allo studio creando in quest'ambiente un angolo specifico, senza tuttavia stravolgere il design impostato. Nei passi successivi...
Arredamento

Consigli per creare un angolo studio in casa

Nella vita non si smette mai di studiare e imparare cose nuove. Il mondo stesso in cui viviamo e con cui ci relazioniamo ogni giorno è in continua evoluzione e, pertanto, anche noi dovremmo essere costantemente aggiornati. Per fare ciò, è necessario...
Arredamento

Come arredare una stanza per il relax

Il posto migliore per sentirsi al "rifugio" è sicuramente la propria abitazione. Chiunque abbia la disponibilità, in termini di spazio, di ritagliarsi un angolo in casa propria, avrà un grosso vantaggio, ovvero quello di avere un proprio mondo a se...
Arredamento

Come organizzare la zona pranzo relax

In taluni casi, quando si è proprietari di case provviste di ambienti piccoli o comunque poco spaziosi, ecco che organizzare una zona pranzo (e quindi una zona cucina) attigua alla zona relax diventa quasi una necessità arredativa dalla quale non si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.